Sonoff tapparelle: Dual o 4CH Pro R2 ? Con schema e Google Home

Sonoff tapparelle: Dual o 4CH Pro R2 ? Con schema e Google Home

Cerchi un interruttore tapparelle WiFi ? La soluzione e’ accoppiare Sonoff tapparelle. Guida per Sonoff Dual tapparelle e Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle incluso schema collegamento elettrico ed utilizzo con Google Home.

Se vuoi scoprire anche le migliori alternative disponibili leggi anche i miei articoli Tapparelle elettriche WiFi: comandare con Alexa e Google Home e Interruttore tapparelle WiFi Zemismart.

Sonoff Dual tapparelle o Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle ?

Sonoff e’ una famiglia di interruttori WiFi controllabili da remoto mediante smartphone con l’App eWelink, disponibile sia per Android che iOS, che consente di controllare gli elettrodomestici di casa:

Uno scenario perfetto di applicazione coniuga Sonoff tapparelle elettriche.

Le funzionalità disponibili nella famiglia di dispositivi sono molteplici:

Collegamento dispositivo in rete mediante WiFi a 2,4 GHzAccensione e spegnimento remoto da qualsiasi luogo mediante smartphone di qualsiasi carico elettrico
Sincronizzazione stato del carico elettrico in tempo reale su smartphoneProgrammazione orari di accensione e spegnimento
Condivisione controllo e stato con altre personeUna scena esegue automaticamente un'azione su più dispositivi in base ad un evento (tap su app, una soglia su un dato misurato, lo stato di un altro dispositivo)
Controllo via rete locale in caso di assenza di connessione internetControllo vocale mediante Google Home e Amazon Alexa. Compatibile con IFTTT e Google Nest

Raccomando la lettura della mia guida introduttiva sull’interruttore WiFi Sonoff Basic capostipite di tutta la gamma di dispositivi intelligenti:

Modello#
Uscite
Corrente
Max (A)
Extra
Sonoff BasicBasic110EUR 8,99
Sonoff RFRF110EUR 14,69
Sonoff DualPow R2116EUR 23,99
Sonoff THTH110 / 16EUR 16,60
Sonoff DualDual216EUR 18,60
Sonoff 4CH Pro4CH Pro R2410EUR 34,00
Touch US12EUR 21,33
T1 US1-32EUR 19,99
Sonoff DualG1116Non disponibile

Una importante differenza, per lo l’utilizzo Sonoff tapparelle, riguarda la tipologia di canali di uscita:

  • in un interruttore WiFi il contatto di uscita non fa altro che interrompere la fase dell’ingresso come in un interruttore unipolare
  • in un deviatore WiFi il contatto pulito e’ elettricamente isolato dall’alimentazione e quindi può essere collegato come si vuole; solo il 4CH Pro R2 ha i contatti puliti

Dalla versione eWeLink 3.5.4 (con firmware 2.6.0) per tutti i dispositivi e’ disponibile l’opzione inching grazie alla quale il contatto torna nella posizione di riposo dopo un ritardo configurabile tra 0,5 e 3.600 secondi (1 ora) rispetto al comando di accensione. Possiamo dunque anche ottenere un pulsante WiFi temporizzato o un deviatore WiFi temporizzato.

Sintetizzando abbiamo dunque queste tre opzioni a disposizione:

Come vedremo successivamente un motore tapparella elettrica richiede almeno due canali distinti.

I modelli che potrebbero essere utilizzati sono dunque:

  • Dual: due interruttori / pulsanti WiFi indipendenti
  • 4CH Pro R2: quattro deviatori WiFi indipendenti, utilizzabili anche con radiocomandi
  • T1: due interruttori / pulsanti WiFi da incasso, utilizzabili anche con radiocomandi

La seconda caratteristica fondamentale sono dimensioni e modalità di installazione:

  • Dual e 4CH Pro R2: vanno montati in una scatola di derviazione, un quadro elettrico oppure nel cassonetto tapparella
  • T1 US: e’ perfetto per il montaggio ad incasso in una scatola 503

Puoi approfondire leggendo i miei articoli su Sonoff 4CH Pro R2 e Sonoff Touch.

Per il controllo e la programmazione mediante l’app vi rimando alla lettura della mia guida su eWeLink.

Sonoff tapparelle elettriche

Per elettrificare una tapparella e’ necessario inserire all’interno del rullo dove si arrotolano le tapparelle, un motore elettrico tubolare.

Motore tapparella
Motore tapparella

Per determinare la coppia (Nm) del modello di motore elettrico necessario per realizzare l’automazione di una tapparella è occorre conoscere:

  • peso della tapparella
  • diametro del tubo di avvolgimento

Il peso della tapparella può essere calcolato conoscendo superficie e peso unitario (kg/m²) del materiale utilizzato, ad esempio utilizzando la tabella seguente:

Materialekg/m²
Alluminio con poliuretano espanso3,5
Alluminio con poliuretano espanso HD4,8
PVC6,0
Legno8,5
Alluminio estruso9,0
Acciaio con poliuretano espanso9,5
Acciaio con poliuretano espanso HD10,5
Acciaio11,0

Mediante la tabella sinottica seguente possiamo determinare la coppia del motore elettrico per tapparelle necessario, avendo sempre l’accortezza di aumentare del 50% il peso dell’avvolgibile come margine di sicurezza:

Coppia motore tapparella
Coppia motore tapparella

In questo modo e’ possibile alzare ed abbassare il telo delle tapparelle senza sforzo utilizzando come comando un pulsante doppio interbloccato:


Schema collegamento tapparelle elettriche con pulsante doppio interbloccato
Schema collegamento tapparelle elettriche con pulsante doppio interbloccato

Schema collegamento tapparelle elettriche con pulsante doppio interbloccato

Mi preme sottolineare la funzione dell’interblocco tra i pulsanti: se il motore e’ attivo nella direzione 1, premendo il pulsante della direzione 2 il movimento si inverte.

Non può mai accadere che le due direzioni siano alimentate contemporaneamente per evitare di danneggiare il motore tapparella. Qualunque soluzione alternativa, per quanto sofisticata sia, deve sempre garantire questa sicurezza.

Vediamo ora come realizzare un interruttore tapparelle WiFi che ci consente di avere un sacco di funzionalità addizionali:

  • chiudere tutte le tapparelle contemporaneamente con un solo clic
  • alzare ed abbassare gli avvolgibili dal letto o dal divano
  • comandare le tapparelle da remoto mediante lo smartphone ovunque tu sia
  • azionare la tapparella mediante comandi vocali con Google Home oppure Amazon Alexa
  • aprire o chiudere automaticamente le tapparelle ad una certa ora

Sonoff Dual tapparelle

Il modello Dual e’ apparentamene la scelta più semplice per rendere intelligenti le tapparelle elettriche: basterebbe collegare ciascun contatto di uscita direttamente ai due conduttori per direzione del motore.

Purtroppo la semplice accoppiata Sonoff Dual tapparelle ha un limite: non viene garantito l’interblocco in tutte le condizioni di funzionamento. Arrivando inavvertitamente entrambi i canali sarebbero alimentate entrambe le direzioni del motore contemporaneamente. Per questo motivo non trovate la versione base di questa schema di collegamento sulla mia guida.

La soluzione prevede l’aggiunta di due relè esterni al tandem Sonoff Dual tapparelle per garantire l’interblocco elettrico e proteggere il motore in tutte le condizioni possibili.

In buona sostanza grazie ad un relè singolo polo singolo contatto trasformiamo l’interruttore / pulsante WiFi temporizzato in un deviatore WiFi temporizzato:

Lo schema di collegamento Sonoff Dual tapparelle risulta questo:

Schema Sonoff Dual Tapparelle
Schema Sonoff Dual Tapparelle

In pratica

  • L’uscita 1 (Out 1)del Dual pilota la bobina del Relè A
  • L’uscita 2 (Out 2) del Dual alimenta la bobina del Relè B
  • La fase del motore relativa alla Direzione 1 (Nero) e’ comandata dal contatto normalmente aperto del Relè A
  • La fase del motore relativa alla Direzione 2 (Marrone) e’ pilotata dal contatto normalmente aperto del Relè B
  • I contatti dei Relè A ed B sono collegati in modo da assicurare l’interblocco elettrico

Direi che la soluzione Sonoff Dual tapparelle non brilla per semplicità.

Su eWeLink attivate l’inching configurando la durata in secondi più opportuna di attivazione del motore:

In alternativa potreste utilizzare il T1 US con uno schema di collegamento sostanzialmente identico a quello del Sonoff Dual tapparelle.

Se la vostra intenzione e’ pero’ e’ di sostituire l’intera placca sulla scatola 503 con i pulsanti saliscendi esistenti, raccomando come strada alternativa di comando tapparelle WiFi ad incasso l’interruttore tapparelle WiFi Zemismart compatibile con l’app Smart Life.

Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle

Passiamo alla soluzione che ritengo ottimale in termini di semplicità e costo: Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle.

Grazie ai canali di uscita costituiti da deviatori, possiamo assicurare l’interblocco in modo semplice grazie al solo collegamento elettrico Sonoff 4CH Pro R2 e senza componenti esterni aggiuntivi.

Lo schema di collegamento Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle e’ il seguente:

Sonoff tapparelle

Dove:

  • la fase del motore relativa alla Direzione 1 (nero) e’ comandata dal contatto normalmente aperto (NO) dell’uscita R2
  • la fase del motore relativa alla Direzione 2 (marrone) e’ pilotata dal contatto normalmente aperto (NO) dell’uscita R1
  • i contatti R1 ed R2 sono collegati garantendo l’interblocco elettrico

Potete ora configurare il dispositivo nel modo seguente:

  • modalità Self-locking/Inching ⇒ switch  S6 valore 1
  • uscite R1 ed R2 in modalità Self-Locking (deviatore) ⇒ switch K5 posizioni 1 e 2 valore 1

Su eWeLink attivate invece l’inching configurando la durata in secondi più opportuna.

La soluzione Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle mi pare davvero molto più semplice della Sonoff Dual tapparelle.

E non dimentichiamo che un singolo 4CH Pro R2 e’ in grado di comandare anche un secondo motore tapparelle, quindi un totale di due tapparelle elettriche.

Nel caso vogliate mantenere anche un pulsante saliscendi tapparelle esistente, mantenendo l’interblocco, potete utilizzare questo secondo schema di collegamento Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle:

Sonoff tapparelle

Dove il pulsante saliscendi esistente viene collegato in parallelo ai contatti d’uscita del dispositivo sfruttando l’interblocco elettrico descritto in precedenza.

Nel caso che nella vostra casa siano presenti oltre le due tapparelle elettriche potete procedere nel modo seguente:

  • prevedere un 4CH Pro R2 ogni 2 tapparelle elettriche (come già detto un motore richiede due canali)
  • replicare lo schema di collegamento per ciascun motore tapparella
  • utilizzare scene manuali eWeLink per raggruppare i comandi di salita e discesa di tapparelle differenti attestate su dispositivi differenti

Vediamo anche un esempio concreto di configurazione di eWeLink per far scendere contemporaneamente due tapparelle per 40 secondi (avviando in parallelo il secondo ed il quarto canale con una scena manuale):

eWeLink + IFTTT + Stringify

Ci sono dai casi in cui le soluzioni Sonoff tapparelle considerate presentano qualche limite:

  • il tempo di salita e discesa della tapparella sono molto diversi tra di loro (affligge sia Sonoff Dual tapparelle che Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle)
  • due tapparelle con tempi molto diversi tra di loro oppure altri dispositivi collegati con necessita’ differenti (solo per Sonoff 4CH Pro R2)

La soluzione e’ un’alternativa all’inching software di eWeLink, che consente una flessibilità di programmazione estrema, con l’utilizzo delle app Stringify ed IFTTT.

Interruttore tapparelle WiFi

Si tratta di due applicazioni che consentono di eseguire azioni a seguito di eventi potendo anche interagire con dispositivi fisici intelligenti come nel nostro caso. Stringify e’ più avanzata e potente ma purtroppo non prevede in modo nativo il supporto ai servizi eWeLink: per questo motivo dobbiamo ricorrere anche ad IFTTT che invece e’ pienamente supportata.

Potete trovare tutti i dettagli nell’articolo IFTTT eWeLink Stringify.

Data la potenza di Stringify siamo assolutamente in grado di realizzare scenari complessi che agiscono su molte tapparelle elettriche differenti. Mi raccomando comunque di tenere sempre a mente che pilotate dei motori elettrici e quindi cercate di non fare troppi danni con l’accoppiata Sonoff tapparelle elettriche !!!

Google home

Ora siamo pronto per  esaltare l’accoppiata Sonoff tapparelle mediante il controllo vocale di Google Home.

Nel caso non fosse ancora stato fatto, il passo preliminare e’ associare il dispositivo smart scelto con l’app eWeLink: puoi leggere la mia guida su eWeLink.

Il passaggio successivo e’ associare i profili Sonoff Google Home magari usando anche delle routine personalizzate per eseguire col medesimo comando vocale più azioni: puoi trovare tutto in dettaglio nella mia guida Sonoff Google Home.

Come esempio riporto comunque la routine personalizzata che ho creato su Google Home per azionare con un comando vocale facile (“Chiudi tutte le tapparelle”) la chiusura delle due tapparelle utilizzando la scena manuale creata su eWeLink in precedenza:

C’e’ comunque una maniera ancora più semplice di creare una routine personalizzata per le tapparelle su Google Home per ottenere lo stesso risultato azionando direttamente le due uscite all’interno della routine stessa:

Ve lo siete proprio meritato:

Google Home tapparelle

Ora sei pronto a realizzare un interruttore tapparelle WiFi con la coppia d’assi Sonoff tapparelle ! Personalmente suggerisco di utilizzare sempre la soluzione Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle.

Altri articoli disponibili su Sonoff:

Potrebbe interessarti anche:

69 pensieri su “Sonoff tapparelle: Dual o 4CH Pro R2 ? Con schema e Google Home

  1. Federico Bolzonella

    Buongiorno, una domanda, ho collegato 3 sonoff Sonoff 4CH Pro R2 per controllare 6 tapparelle, impostando 28 secondi e delle scene per l’apertura e la chiusura totale di tutte le tapparelle. Volevo sapere se, mantenendo tutto come descritto posso creare una scena dove posso aprire tutte le tapparelle per 4 secondi da poter far staccare le lamelle delle tapparelle senza aprile. Spero di essere stato chiaro. Grazie 1000

    1. La mia Casa Elettrica Autore articolo

      Ciao Federico,
      per fare qualcosa di simile a quanto ti serve potresti provare IFTTT+Stringify.
      Ovviamente dipende da come hai impostato il ritardo di base (nativo o software eWeLink).

  2. mrkrunkle

    Ciao a tutti,
    complimenti per la guida. Ho un problema che vorrei condividere con voi. Ho installato Sonoff 4CH Pro R2 con l’interruttore e funziona tutto perfetta, ho integrato anche l’app al google home mini e associato alla sveglia di google la funzione di aprire la tapparella allo spegnimento della sveglia 🙂
    L’unico problema che ho è che una volta azionato il comando di apertura della tapparella, nell’app di ewlink rimane in stato ON anche all’arrivo del fine corsa bloccando anche il pulsando di sali e scendi. Capita anche a voi? Per risolvere devo accedere all’applicazione e metterlo a OFF.
    Grazie
    Mimmo

    1. La mia Casa Elettrica Autore articolo

      Ciao Mimmo,
      è normale perché il Sonoff 4CH Pro R2 non ha un ingresso che gli dice che il motore è arrivato.

      Puoi ovviare attivando la modalità inching software (variazione graduale) su eWeLink ad un tempo appena superiore al tempo richiesto dalla tapparella per completare la sua corsa.

  3. Pasquale

    Ciao,
    grazie MILLE!
    ho un solo dubbio: ho la tapparella collegata col sonoff e un pulsante interbloccato.
    1)aziono la tapparella dal pulsante e la porto a metà.
    2)Chiedo a Sonoff di chiudere la tapparella (precedentemente avevo impostato un tempo sufficientemente lungo per chiuderla dall’alto in basso)
    3) cosa accade adesso? la tapparella arriva fino alla posizione di fine corsa ed il motore si ferma comunque nonostante arrivi input da sonoff di continuare a chiudere per altri secondi? Non rischio di bruciare il motore?
    Grazie mille.
    p.s. un’ultima domanda: il cavo grigio che vedo nell’installazione Pro R2 con Pulsante interbloccato è la fase, corretto?

    1. La mia Casa Elettrica Autore articolo

      Ciao Pasquale,

      nello scenario che descrivi dovrebbe intervenire il finecorsa della tapparella.

      Il cavo grigio del pulsante corrisponde alla fase (prima di montare il Sonoff).

  4. FIlippo

    Ottima guida! Segnalo una debolezza, che mi ha fatto bruciare il condensatore del motore della tapparella durante le prove (procedura con SOnoff ch4 PRo R2):
    Il motore, più che all’invio di due comandi contemporanei di salita e discesa, che se NON prolungati nel tempo non dovrebbero dannaggiare il motore, e per i quali la procedura di disaccoppiamento elettrico comunque ci garantisce, risulta sensibile al cambio istantaneo di comando da salita a discesa.
    Ecco quanto mi è successo: mentre facevo delle prove ho lanciato in successione immediata i comandi di salita e discesa per un paio di volte. si verifica, se non viene inserito un ritardo è che il condensatore si scarica e ricarca troppo velocemente e si brucia. E così mi è successo. Fortunatamente avevo un motore di riserva e l’ho sostituito, perchè col condensatore bruciato il motore tentava di partire ma era completamente privo di forza. Bisognerebbe provare un modo per imporre un ritardo fra il comando su un canale (usato per la salita) e l’altro (usato per la discesa).

  5. Domenico

    Innanzitutto complimenti per l’articolo, davvero!
    Il mio è un semplice sfogo in quanto non sono un elettricista e sto cercando disperatamente qualcuno che conosca il mondo Sonoff e quando ne parlo, mi propongono altre soluzioni alternative che però non sono queste.
    Mediamente i preventivi che mi fanno sono intorno ai 200 euro per centralizzare 4 tapparelle, ma sono certo che acquistando Sonoff da Amazon (anche il modello Sonoff 4CH Pro r2), si spenderebbe meno considerando che a me interessano solo le tapparelle di soggiorno e cucina.
    Come detto, non sono del settore, e non credo che ci voglia un lavoro costosissimo per installare 2 Sonoff.
    E’ così?
    Come posso fare per trovare un elettricista a cui spiegare il da fare, oltre che stampare questo articolo e farglielo leggere?
    🙂
    Grazie
    Domenico

  6. Gianfranco

    Salve, complimenti per l’articolo!
    Mi sfugge tuttavia qualcosa, non capisco come con questo sistema si blocchi ad un punto intermedio una tapparella.
    I telecomandi di alcune mie tapparelle elettriche hanno i classici tre tasti, con il tasto interbloccato a parete si ottiene il blocco della tapparella alla posizione desiderata premendo brevemente il tasto nel senso contrario a quello di corsa della tapparella.
    Come si ottiene la stessa funzionalità usando il sonoff 4ch ?

  7. Stefano Bigioni

    Ciao a tutti mi sono imbattuto per caso in questo sito cercando al volo i settaggi di un sonoff pro r2,
    quando ho letto questo articoloper altro fatto veramente bene soprattutto gli schemi .
    Il mio scopo era proprio comandare le tapparelle con google home utilizzando un 4ch sonoff leggendo però non trovo menzionato il mio cruccio , l’interlock del sonoff è su tutti e 4 i canali quindi le due tapparelle connesse allo stesso 4ch non potranno andare mai su o giu contemporaneamante con lo stesso comando o con la stessa routine a meno di scaglionare nel tempo le partenza cosa che io non sono riuscito a fare in modo automatico, mi è sfuggito qualcosa?
    ho comunque aggirato l’ostacolo usando delle riceventi radio a 433 a 2 ch con uscita interbloccata da usare una per tapparella ed un sonoff rf bridge.
    ad un cliente al quale anni fa avevo montato tapparelle con ricevente radio integrata è stato sufficiente installare un rf bridge e clonare i canali del telecomandone centralizzato.
    Premetto che mi occupo di domotica e sicurezza a livello professionale mi da da mangiare ormai da molti anni.
    Grazie
    Stefanoi

    1. La mia Casa Elettrica Autore articolo

      Ciao Stefano,
      nello schema proposto in questo articolo propongo uno schema con interblocco elettrico che permette di azionare due motori distinti anche contemporaneamente (a differenza dell’interlock nativo).

      1. Giuseppe

        Tutto ciò è fattibile via software eWeLink sulla stessa centralina anche se interlock è attivo?
        Comandare due motori nello stesso tempo?
        Grazie

  8. marco

    Vorrei sostituire i comandi tapparella già esistenti con una placca zemismart o similari ma vedo che ne possono comandare solo una, esistono per caso placche con 2 comandi? Io ho 2 coppie di interruttori per scatola che comandano 2 motori ( tapparella a destra e sinistra) e ovviamente non ho intenzione di montarne altre.

  9. Nicolo

    Ciao. Io vorrei fare un esperimento diverso. In casa ho 3 lucernari con pulsanti apertura/chiusura e pulsati apertura/chiusura tenda oscurante.
    Tutto il sistema è a 24V, in futuro potrei pensare di sostituire i motori ma per le tende l’azienda le fa solo a 24v e diversamente non posso fare….
    Vorrei capire come alimentare a 24V il sonoff, poi immagino tutto il resto sia identico come schema elettrico per le tapparelle.
    I miei motori sono tutti a 2 fili, pensavo di collegare per iniziare un sonoff 4ch che mi comanda solo le tende e uno solo per gli attuatori, e il terzo lucernario lo faccio tutto unito.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.