Sonoff tapparelle: Dual o 4CH Pro R2 ? Con schema e Google Home

Sonoff tapparelle: 4CH Pro R2 o Dual ? Schema di collegamento

Cerchi un interruttore tapparelle WiFi ? La soluzione e’ accoppiare Sonoff tapparelle. Guida per Sonoff Dual tapparelle e Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle incluso schema collegamento elettrico ed utilizzo con Google Home.

Scopri anche il nuovo Sonoff Basic R3.

Se vuoi scoprire anche le migliori alternative disponibili leggi anche i miei articoli Tapparelle elettriche WiFi: comandare con Alexa e Google Home e Interruttore tapparelle WiFi Zemismart.

Sonoff Dual tapparelle o Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle ?

Sonoff e’ una famiglia di interruttori WiFi controllabili da remoto mediante smartphone con l’App eWelink, disponibile sia per Android che iOS, che consente di controllare gli elettrodomestici di casa:

Uno scenario perfetto di applicazione coniuga Sonoff tapparelle elettriche.

Le funzionalità disponibili nella famiglia di dispositivi sono molteplici:

Collegamento dispositivo in rete mediante WiFi a 2,4 GHzAccensione e spegnimento remoto da qualsiasi luogo mediante smartphone di qualsiasi carico elettrico
Sincronizzazione stato del carico elettrico in tempo reale su smartphoneProgrammazione orari di accensione e spegnimento
Condivisione controllo e stato con altre personeUna scena esegue automaticamente un'azione su più dispositivi in base ad un evento (tap su app, una soglia su un dato misurato, lo stato di un altro dispositivo)
Controllo via rete locale in caso di assenza di connessione internetControllo vocale mediante Google Home e Amazon Alexa. Compatibile con IFTTT e Google Nest

Raccomando la lettura della mia guida introduttiva sull’interruttore WiFi Sonoff Basic capostipite di tutta la gamma di dispositivi intelligenti:

Modello#
Uscite
Corrente
Max (A)
Extra
Sonoff BasicBasic110EUR 5,99
Basic R3110DIY
Sonoff RFRF110EUR 12,59
Sonoff DualPow R2116EUR 20,59
Sonoff THTH110 / 16EUR 16,60
Sonoff DualDual216EUR 18,60
Sonoff 4CH Pro4CH Pro R2410EUR 32,99
Touch US12EUR 20,33
T1 US1-32EUR 22,87
Sonoff DualG1116Non disponibile

Una importante differenza, per lo l’utilizzo Sonoff tapparelle, riguarda la tipologia di canali di uscita:

  • in un interruttore WiFi il contatto di uscita non fa altro che interrompere la fase dell’ingresso come in un interruttore unipolare
  • in un deviatore WiFi il contatto pulito e’ elettricamente isolato dall’alimentazione e quindi può essere collegato come si vuole; solo il 4CH Pro R2 ha i contatti puliti

Per tutti i dispositivi Sonoff e’ disponibile la funzionalità di inching software (variazione graduale) presente sull’app eWeLink:

  • a livello di dispositivo a partire dalla versione 3.5.4 con firmware maggiore o uguale a 2.7.0
  • a livello di singolo canale d’uscita dalla versione 3.6.0 con firmware maggiore o uguale a 3.0.0

Purtroppo col rilascio della versione 3.7.0 dell’app l’inching e’ stato rimosso per i Sonoff 4CH Pro R2: non fare l’aggiornamento. Ho aperto una petizione online per richiedere il ripristino: sottoscrivila anche tu ! Nel caso tu abbia fatto l’aggiornamento automatico puoi ripristinare eWeLink 3.6.2.

L’inching (variazione graduale) su eWeLink consente di configurare un ritardo compreso tra 0,5 secondi ed 1 ora dopo il quale il contatto torna nella posizione di riposo. Possiamo dunque anche ottenere un pulsante WiFi temporizzato o un deviatore WiFi temporizzato.

Sintetizzando abbiamo dunque queste tre opzioni a disposizione:

Come vedremo successivamente un motore tapparella elettrica richiede almeno due canali distinti.

I modelli che potrebbero essere utilizzati sono dunque:

  • Dual: due interruttori / pulsanti WiFi indipendenti
  • 4CH Pro R2: quattro deviatori WiFi indipendenti, utilizzabili anche con radiocomandi
  • T1: due interruttori / pulsanti WiFi da incasso, utilizzabili anche con radiocomandi

La seconda caratteristica fondamentale sono dimensioni e modalità di installazione:

  • Dual e 4CH Pro R2: vanno montati in una scatola di derviazione, un quadro elettrico oppure nel cassonetto tapparella
  • T1 US: e’ perfetto per il montaggio ad incasso in una scatola 503

Puoi approfondire leggendo i miei articoli su Sonoff 4CH Pro R2 e Sonoff Touch.

Per il controllo e la programmazione mediante l’app vi rimando alla lettura della mia guida su eWeLink.

Sonoff tapparelle elettriche

Per elettrificare una tapparella e’ necessario inserire all’interno del rullo dove si arrotolano le tapparelle, un motore elettrico tubolare.

Motore tapparella
Motore tapparella

Per determinare la coppia (Nm) del modello di motore elettrico necessario per realizzare l’automazione di una tapparella è occorre conoscere:

  • peso della tapparella
  • diametro del tubo di avvolgimento

Il peso della tapparella può essere calcolato conoscendo superficie e peso unitario (kg/m²) del materiale utilizzato, ad esempio utilizzando la tabella seguente:

Materialekg/m²
Alluminio con poliuretano espanso3,5
Alluminio con poliuretano espanso HD4,8
PVC6,0
Legno8,5
Alluminio estruso9,0
Acciaio con poliuretano espanso9,5
Acciaio con poliuretano espanso HD10,5
Acciaio11,0

Mediante la tabella sinottica seguente possiamo determinare la coppia del motore elettrico per tapparelle necessario, avendo sempre l’accortezza di aumentare del 50% il peso dell’avvolgibile come margine di sicurezza:

Coppia motore tapparella
Coppia motore tapparella

In questo modo e’ possibile alzare ed abbassare il telo delle tapparelle senza sforzo utilizzando come comando un pulsante doppio interbloccato:


Schema collegamento tapparelle elettriche con pulsante doppio interbloccato
Schema collegamento tapparelle elettriche con pulsante doppio interbloccato

Schema collegamento tapparelle elettriche con pulsante doppio interbloccato

Mi preme sottolineare la funzione dell’interblocco tra i pulsanti: se il motore e’ attivo nella direzione 1, premendo il pulsante della direzione 2 il movimento si inverte.

Non può mai accadere che le due direzioni siano alimentate contemporaneamente per evitare di danneggiare il motore tapparella. Qualunque soluzione alternativa, per quanto sofisticata sia, deve sempre garantire questa sicurezza.

Vediamo ora come realizzare un interruttore tapparelle WiFi che ci consente di avere un sacco di funzionalità addizionali:

  • chiudere tutte le tapparelle contemporaneamente con un solo clic
  • alzare ed abbassare gli avvolgibili dal letto o dal divano
  • comandare le tapparelle da remoto mediante lo smartphone ovunque tu sia
  • azionare la tapparella mediante comandi vocali con Google Home oppure Amazon Alexa
  • aprire o chiudere automaticamente le tapparelle ad una certa ora

Sonoff Dual tapparelle

Il modello Dual e’ apparentamene la scelta più semplice per rendere intelligenti le tapparelle elettriche: basterebbe collegare ciascun contatto di uscita direttamente ai due conduttori per direzione del motore.

Purtroppo la semplice accoppiata Sonoff Dual tapparelle ha un limite: non viene garantito l’interblocco in tutte le condizioni di funzionamento. Arrivando inavvertitamente entrambi i canali sarebbero alimentate entrambe le direzioni del motore contemporaneamente. Per questo motivo non trovate la versione base di questa schema di collegamento sulla mia guida.

La soluzione prevede l’aggiunta di due relè esterni al tandem Sonoff Dual tapparelle per garantire l’interblocco elettrico e proteggere il motore in tutte le condizioni possibili.

In buona sostanza grazie ad un relè singolo polo singolo contatto trasformiamo l’interruttore / pulsante WiFi temporizzato in un deviatore WiFi temporizzato:

Lo schema di collegamento Sonoff Dual tapparelle risulta questo:

Schema Sonoff Dual Tapparelle
Schema Sonoff Dual Tapparelle

In pratica

  • L’uscita 1 (Out 1)del Dual pilota la bobina del Relè A
  • L’uscita 2 (Out 2) del Dual alimenta la bobina del Relè B
  • La fase del motore relativa alla Direzione 1 (Nero) e’ comandata dal contatto normalmente aperto del Relè A
  • La fase del motore relativa alla Direzione 2 (Marrone) e’ pilotata dal contatto normalmente aperto del Relè B
  • I contatti dei Relè A ed B sono collegati in modo da assicurare l’interblocco elettrico

Direi che la soluzione Sonoff Dual tapparelle non brilla per semplicità.

Su eWeLink attivate l’inching (variazione graduale) configurando la durata in secondi più opportuna di attivazione del motore differenziandola tra salita e discesa:

In alternativa potreste utilizzare il T1 US con uno schema di collegamento sostanzialmente identico a quello del Sonoff Dual tapparelle.

Se la vostra intenzione e’ pero’ e’ di sostituire l’intera placca sulla scatola 503 con i pulsanti saliscendi esistenti, raccomando come strada alternativa di comando tapparelle WiFi ad incasso l’interruttore tapparelle WiFi Zemismart compatibile con l’app Smart Life.

Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle

Passiamo alla soluzione che ritengo ottimale in termini di semplicità e costo: Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle.

Grazie ai canali di uscita costituiti da deviatori, possiamo assicurare l’interblocco in modo semplice grazie al solo collegamento elettrico Sonoff 4CH Pro R2 e senza componenti esterni aggiuntivi.

Lo schema di collegamento Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle e’ il seguente:

Sonoff tapparelle

Dove:

  • la fase del motore relativa alla Direzione 1 (nero) e’ comandata dal contatto normalmente aperto (NO) dell’uscita R2
  • la fase del motore relativa alla Direzione 2 (marrone) e’ pilotata dal contatto normalmente aperto (NO) dell’uscita R1
  • i contatti R1 ed R2 sono collegati garantendo l’interblocco elettrico

Potete ora configurare il dispositivo nel modo seguente:

  • modalità Self-locking/Inching ⇒ switch  S6 valore 1
  • uscite R1 ed R2 in modalità Self-Locking (deviatore) ⇒ switch K5 posizioni 1 e 2 valore 1

Su eWeLink attivate invece l’inching (variazione graduale) configurando la durata in secondi più opportuna per ciascuna direzione del motore:

La soluzione Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle mi pare davvero molto più semplice della Sonoff Dual tapparelle.

E non dimentichiamo che un singolo 4CH Pro R2 e’ in grado di comandare anche un secondo motore tapparelle, quindi un totale di due tapparelle elettriche.

Nel caso vogliate mantenere anche un pulsante saliscendi tapparelle esistente, mantenendo l’interblocco, potete utilizzare questo secondo schema di collegamento Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle:

Sonoff tapparelle

Dove il pulsante saliscendi esistente viene collegato in parallelo ai contatti d’uscita del dispositivo sfruttando l’interblocco elettrico descritto in precedenza.

Nel caso che nella vostra casa siano presenti oltre le due tapparelle elettriche potete procedere nel modo seguente:

  • prevedere un 4CH Pro R2 ogni 2 tapparelle elettriche (come già detto un motore richiede due canali)
  • replicare lo schema di collegamento per ciascun motore tapparella
  • utilizzare scene manuali eWeLink per raggruppare i comandi di salita e discesa di tapparelle differenti attestate su dispositivi differenti

Vediamo anche un esempio concreto di configurazione di eWeLink per far scendere contemporaneamente due tapparelle per 40 secondi (avviando in parallelo il secondo ed il quarto canale con una scena manuale):

Google home

Ora siamo pronto per  esaltare l’accoppiata Sonoff tapparelle mediante il controllo vocale di Google Home.

Nel caso non fosse ancora stato fatto, il passo preliminare e’ associare il dispositivo smart scelto con l’app eWeLink: puoi leggere la mia guida su eWeLink.

Il passaggio successivo e’ associare i profili Sonoff Google Home magari usando anche delle routine personalizzate per eseguire col medesimo comando vocale più azioni: puoi trovare tutto in dettaglio nella mia guida Sonoff Google Home.

Come esempio riporto comunque la routine personalizzata che ho creato su Google Home per azionare con un comando vocale facile (“Chiudi tutte le tapparelle”) la chiusura delle due tapparelle utilizzando la scena manuale creata su eWeLink in precedenza:

C’e’ comunque una maniera ancora più semplice di creare una routine personalizzata per le tapparelle su Google Home per ottenere lo stesso risultato azionando direttamente le due uscite all’interno della routine stessa:

Ve lo siete proprio meritato:

Google Home tapparelle

Ora sei pronto a realizzare un interruttore tapparelle WiFi con la coppia d’assi Sonoff tapparelle ! Personalmente suggerisco di utilizzare sempre la soluzione Sonoff 4CH Pro R2 tapparelle.

Altri articoli disponibili su Sonoff:

Potrebbe interessarti anche:

123 pensieri su “Sonoff tapparelle: 4CH Pro R2 o Dual ? Schema di collegamento

  1. Antonio

    Ciao grazie ottima guida ma adesso mi dicono che il dual ha l’interlok é vero?? Se cosí fosse si possono eliminare i relé
    G

    1. La mia Casa Elettrica Autore articolo

      Ciao Antonio,

      io raccomando caldamente di utilizzare anche l’interlock elettrico con i relè esterni. Ti protegge da qualsiasi errore software o umano. Evitando di danneggiare i carichi collegati.

  2. Claudio

    Ciao complimenti per le guide! mi stai dando tantissime soluzioni a idee che pensavo impossibili (sto imparando..) La configurazione con Alexa sarebbe fattibile come per google home?
    grazie di tutto!
    ciao

  3. Nello

    Salve e complimenti per questi interessantissimi articoli. Dopo che l’elettricista ha bruciato 3 motori perché non ha saputo installare correttamente il Sonoff 4CH Pro R2 che gli ho fornito, ho deciso di fare da solo.

    Io mi trovo nella seguente situazione: 8 tapparelle, ognuna con il suo interruttore sali-scendi sul posto, e due interruttori sali-scendi generali uno per alzare ed abbassare le tapparelle della zona giorno (3), l’altro per alzare ed abbassare le tapparelle zona notte (5).

    La mia idea è di collegare il Sonoff a questi tasti, in modo da poter utilizzare i due interruttori anche da app e con comando vocale.

    Come procedo?

    Grazie mille

  4. Andrea

    Ho un dubbio sulla configurazione del 4ch pro.
    se lo metto in interblocco con i dip switch, tutte e 4 le uscite sono interbloccate, corretto?
    in questo caso non riuscirei a comandare due tapparelle insieme o sbaglio?

  5. Marco C

    Ciao Alessandro, purtroppo avevo trovato solo quello. Riguardo la seconda domanda non saprei in quanto io uso iOs e non è previsto roll back.
    A sensazione direi di si perchè non trattandosi di aggiornamento (incrementale) ma di completo ripristino dell’applicazione probabilmente dovrai cancellare la nuova.
    Se invece la vecchia va a riscrivere la nuova senza bisogno di cancellarla allora probabilmente i vecchi dispositivi rimarranno memorizzati in una parte di memoria del programma che non viene rifatto.

  6. Alessandro

    Buonasera Marco. Purtroppo il link per il roll-back è stato cancellato. Per caso hai un altro link valido? Un’altra domanda: facendo il rollback c’è da riaggiungere tutti i device? Grazie

  7. massimo

    ciao
    sto montando sonoff 4ch pro per una tenda ho aperto la piastra ma non so come sia la configurazione da te indicata
    modalità Self-locking/Inching ⇒ switch S6 valore 1
    guardando la piastra con i relè in alto è destra o sinistra 1?
    uscite R1 ed R2 in modalità Self-Locking (deviatore) ⇒ switch K5 posizioni 1 e 2 valore 1
    vista piastra come sopra sono già tutti e 4 verso l’altro (k5 tutti e 4) quindi ? vanno bene o devo abbassarli?
    grazie per l’aiuto buona serata

  8. Edoardo

    Ciao, come prima cosa ti faccio i complimenti per gli ottimi articoli che scrivi. Grazie a te sto automatizzando tutta la casa ;).
    Ho bisogno di aiuto per automatizzare una tapparella: ho visto che hai messo lo schema per il SONOFF 4CH PRO, io, però, sono in possesso del SONOFF 4CH (quello con gli innesti grigio, verde e arancio per intenderci). Mi puoi aiutare? Vorrei poterlo controllare sia con l’app sia con i bottoni sali-scendi-stop già presenti.

    Grazie

    Edoardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.