Home » Domotica Fai da te » eWeLink » eWeLink App Sonoff guida e istruzioni italiano

eWeLink App Sonoff guida e istruzioni italiano

eWeLink App Sonoff | Guida e istruzioni complete in italiano

eWeLink App Sonoff guida e istruzioni complete in italiano: come accoppiare Sonoff, come creare scene e timer, come funziona lo spegnimento automatico (inching mode) e cosa fare quando Sonoff non si accoppia.

Se eWeLink non funziona leggi anche Sonoff rete non disponibile | Sonoff non in linea: diagnosi e modalità LAN.

La gestione da remoto degli interruttori WiFi Sonoff e compatibili avviene utilizzando eWeLink App per smartphone, disponibile sia per piattaforma iOS che Android.

‎eWeLink-Smart Home
eWeLink - Smart Home
Price: Free+

Le funzionalità di base sono le seguenti:

Collegamento dispositivo in rete mediante WiFi a 2,4 GHzControllo remoto da qualsiasi luogo mediante smartphone di qualsiasi carico elettrico
Controllo via LAN in caso di assenza di connessione internetControllo vocale mediante Alexa e Google Home. Compatibile con IFTTT
Sincronizzazione stato del carico elettrico in tempo reale su smartphoneProgrammazione orari di accensione e spegnimento
Condivisione controllo e stato con altre personeUna scena esegue automaticamente un'azione su più dispositivi in base ad un evento (tap su app, una soglia su un dato misurato, lo stato di un altro dispositivo)

eWeLink App istruzioni in italiano complete | Per interruttori WiFi Sonoff

Una volta scaricata eWeLink app, disponibile anche in italiano, vengono richieste le credenziali di accesso del vostro account eWeLink:

La registrazione dell’account eWeLink per utenti dall’Italia è supportata tramite email: riceverete un messaggio di posta elettronica contenente un codice di verifica da inserire in App insieme alla password da voi scelta.

Potete accedere con il vostro account eWeLink da un solo smartphone per volta.

Nel caso riceviate un errore di rete in fase di autenticazione:

eWeLink App Sonoff errore login

Questo potrebbe essere dovuto all’impossibilita’ da parte dell’app di raggiungere i server in cloud. Verificate la raggiungibilità, ad esempio mediante il comando ping, verso gli indirizzi eu-long.coolkit.cc, eu-api.coolkit.cc, cn-long.coolkit.cc e api.coolkit.cc.

Home Page eWeLink App Sonoff

Una volta inserite correttamente user e password dell’account eWeLink atterrerete alla schermata principale dove sono presenti le seguenti funzionalità:

  • Casa corrente e gestione case
  • Stanze della casa e loro gestione
  • Dispositivi della stanza corrente e loro gestione
  • Gestione delle scene
  • Aggiunta di nuovi dispositivi
  • Area messaggi
  • Gestione profilo utente

Quindi i dispositivi eWeLink possono essere organizzati gerarchicamente in case e stanze ma anche essere inseriti in gruppi.

Dalla home dell’app eWeLink potete:

  • visualizzare la casa selezionata ed accedere alla gestione delle case
  • visualizzare, selezionare e gestire le stanze della casa selezionata
eWeLink App Sonoff: casa e stanze
Casa e Stanze

Dalla home dell’app eWeLink, in base a casa e stanza selezionata, per ciascun dispositivo potete:

  • consultarne stato (online / offline / LAN), la tipologia di connessione (WiFi, Zigbee, LAN, e l’intensità corrente nel caso di WiFi
  • visualizzare lo stato del singolo canale ed accenderlo o spegnerlo
eWeLink App Sonoff: dispositivi

Dovendo gestire più abitazioni con molti dispositivi compatibili eWeLink e’ davvero molto comodo poterli organizzare in case e stanze:

Il numero massimo di case e stanze gestibili dipende dalla versione di eWeLink, gratuita o a pagamento, che state utilizzando:

Numero massimoFreeAdvanced
Case510
Stanze100200

Accoppiare Sonoff eWeLink: istruzioni accoppiamento dispositivi

Sonoff Pairing

Vi raccomando anche la lettura della mia guida approfondita a Sonoff Pairing: come accoppiare con eWeLink.

La comunicazione tra eWeLink App ed i dispositivi per recuperarne lo stato ed inviare comandi, avviene attraverso dei server in cloud. Ciascun dispositivo è a sua volta collegato ad internet attraverso la rete WiFi di casa come illustrato nel diagramma seguente:

Interruttore WiFi Sonoff TH10A e presa S20 Smart Socket
Come funziona eWeLink app

Per questo motivo, al primo utilizzo di ogni nuovo device compatibile eWeLink occorre:

  • configurare le credenziali dell’access point WiFi sul dispositivo
  • accoppiare il dispositivo Sonoff al nostro profilo memorizzato sui server eWeLink in cloud

I passi da seguire per accoppiare ad eWeLink un device sono abbastanza semplici ma insistete, ripetendoli con attenzione, anche nel caso che Sonoff non si accoppia al primo tentativo.

Le verifiche preliminari all’accoppiamento di un dispositivo compatibile eWeLink sono le seguenti:

  • verificare sul vostro smartphone che l’app abbia l’autorizzazione all’accesso alla posizione
  • identificare l’access point WiFi a cui vogliamo che il device si connetta
  • assicurare che lo smartphone utilizzato per la procedura di associazione sia collegato all’access point WiFi desiderato mediante la banda a 2,4 GHz (i 5 GHz non saranno supportati dal dispositivo)
  • verificare che il nome e la password WiFi contengano solamente lettere maiuscole (a-z), lettere minuscole (A-Z) o numeri (0-9)
  • verificare che la password WiFi non superi i 32 caratteri di lunghezza

A questo punto potete procedere con l’accoppiamento vero e proprio del dispositivo premendo il pulsante sul dispositivo per 5 secondi fino a che il LED di stato non cominci a lampeggiare 2 volte velocemente ed 1 lentamente confermando di essere pronto per l’Abbinamento Rapido (Quick Pairing):

Ora potete tornare ad eWeLink app continuando nel modo che segue:

  • tappare sull’icona in basso di Aggiungi Dispositivo dalla home
  • tappare su Accoppiamento Rapido per avviare la procedura di accoppiamento ordinaria
  • attendere il completamento dell’operazione di registrazione ed accoppiamento del dispositivo che potrebbe richiedere fino a 3 minuti
  • assegnare un nome al nuovo dispositivo appena accoppiato al sistema

Il LED di stato del dispositivo smette di lampeggiare e rimane acceso confermando il successo dell’operazione.

Tornando alla schermata principale di eWeLink app troverete il dispositivo online.

eWeLink App: Sonoff non si accoppia che fare

Se Sonoff non si accoppia, potreste trovarvi in una delle due situazioni seguenti:

  • l’app eWeLink rimane sospesa in fase di accoppiamento (indicando eventualmente di aver trovato un dispositivo)
  • viene restituito un errore esplicito di Accoppiamento non riuscito

Per risolvere il problema Sonoff non si accoppia, occorre procedere nel modo seguente:

  1. verificare nuovamente che lo smartphone utilizzato sia collegato all’access point WiFi mediante la banda 2,4 GHz
  2. verificare il nome e la password WiFi contengano solamente lettere (a-z, A-Z) e numeri (0-9)
  3. provare ad avvicinare il dispositivo al router WiFi se troppo lontani
  4. ripetere la procedura di accoppiamento sull’app eWeLink
  5. effettuare un test eseguendo la procedura di accoppiamento con altro access point WiFi se disponibile oppure utilizzando uno smartphone come hotspot WiFi

Nel caso il problema Sonoff non si accoppia permanga, potete provare ad utilizzare la modalità di accoppiamento compatibile (AP): in questo scenario il dispositivo funge temporaneamente da access point WiFi (con nome del tipo ITEAD-XXXXX) a cui lo smartphone si collega.

Per far entrare il dispositivo in accoppiamento compatibile, occorre premere il pulsante sul device stesso per ulteriori 5 secondi con la conferma mediante il LED di stato che lampeggia in modo veloce e costante:

A questo punto potete procedere su eWeLink scegliendo la modalità di accoppiamento compatibile (AP):

Nel caso pensiate che sia un problema di copertura WiFi leggete Sonoff rete non disponibile.

Ci sono situazioni in cui non potreste venire a capo con i vostri dispositivi intelligenti ITead: per ritornare ad una situazione conosciuta scopri come resettare nella mia guida al factory reset Sonoff.

eWeLink App Sonoff istruzioni italiano dettaglio dispositivo

Dalla home di eWeLink potete accedere alle funzionalità disponibili per ciascun dispositivo, ovviamente dipendenti dal modello.

Le funzionalità comuni a tutta la famiglia di dispositivi controllati da eWeLink App sono:

  • Impostazioni dispositivo: per cambiare ad esempio nome del dispositivo (e delle uscite nel caso multi-canale), le impostazioni WiFi, visualizzare la versione ed aggiornare il firmware Sonoff, condivisione con altri utenti eWeLink, notifiche e stato all’accensione (on/off/ultimo stato)
  • Programmazione: per gestire l’accensione/spegnimento in orari configurabili
  • Conto alla rovescia: per l’accensione/spegnimento dopo un intervallo di tempo definibile
  • Ripeti: per impostante una sequenza ripetuta di accensione e spegnimento
  • Ricevere notifica della possibilità di aggiornare il firmware Sonoff

Come primo esempio prendiamo in considerazione il Sonoff 4CH Pro R2 su eWeLink:

Come secondo esempio utilizziamo il Sonoff TH16, dove si possono vedere immediatamente su eWeLink app, oltre allo stato del dispositivo, temperatura ed umidità:

Quale terzo esempio un Sonoff Basic su eWeLink app:

Dulcis in fundo un Sonoff T1 a due canali su eWeLink app:

eWeLink – Impostazioni dispositivo

Vediamo ora le impostazioni comuni a tutti i dispositivi eWeLink:

  • informazioni di base
  • scorciatoie
  • impostazioni dispositivo
  • informazioni sul dispositivo (produttore, modello, ID dispositivo, Indirizzo MAC, Nome Firmware)

Informazioni di base

  • modificare il nome del dispositivo e dei canali nel caso di device multi-canale
  • verificare la versione ed aggiornare il firmware Sonoff all’ultima versione disponibile

Impostazioni dispositivo

  • assegnare il dispositivo ad una delle stanze definite (Assegna posizione)
  • condividere il dispositivo con un altro utente eWeLink (Condividi)
  • abilitare le Notifiche Push sull’App eWeLink delle variazioni di stato del singolo canale
eWeLink App Sonoff notifiche push
  • visualizzare lo storico delle operazioni (Registri) accadute sul dispositivo, in cui e’ possibile distinguere quelle avvenute tramite controllo remoto e quelle automatiche del dispositivo stesso
  • gestire il LED Indicatore della connessione di rete a bordo del dispositivo (per risparmiare qualche goccia di energia, ma attenzione che perdete la diagnostica dei problemi di connettività)
eWeLink App Sonoff disabilita indicatore rete
  • configurare lo Stato all’Accensione di ciascun canale di uscita: Acceso, Spento, Ultimo stato prima dello spegnimento
  • spegnimento automatico eWeLink Sonoff: una delle opzioni più interessanti e’ la possibile di abilitare lo spegnimento automatico delle uscite tramite l’app eWeLink sui Sonoff dopo un tempo configurabile:

Lo spegnimento automatico, denominato in precedenza inching mode o variazione graduale, nei dispositivi Sonoff e’ una funzionalità utilissima che funziona con tutti i dispositivi (anche quelli compatibili) ad eccezione del Sonoff TH16 e vi permette di trasformare la singola uscita del vostro dispositivo in un pulsante WiFi temporizzato con durata configurabile tra 0,5 secondi ed 1 ora (con incremento di 0,5 secondi).

Ancora più interessante è che lo spegnimento automatico di eWeLink funzioni anche col dispositivo non connesso in rete.

  • disabilitare la possibilità di accendere/spegnere contemporaneamente tutte le uscite di un dispositivo multi-canale
eWeLink App Sonoff notifiche push
  • abilitare l’interblocco (modalità commutatore) tra le uscite in dispositivi multicanale
  • modificare le Impostazioni WiFi del dispositivo senza dover ripetere la procedura di accoppiamento; non è ancora disponibile su tutti i dispositivi perché richiede anche un aggiornamento del firmware

E’ possibile condividere con altri utenti eWeLink la gestione dei singoli dispositivi . E’ la modalità che dovete adottare per poter gestire contemporaneamente da due smartphone differenti i medesimi dispositivi creando due account eWeLink differenti.

Le limitazioni principale riguardano condivisione e scene eWeLink:

  • non è possibile condividere le scene
  • non è possibile utilizzare un dispositivo condiviso da altri per creare una scena

Le precondizioni per poter effettuare l’operazione di condivisione dall’app eWeLink sono le seguenti:

  • l’account eWeLink ricevente deve essere loggato sullo smartphone
  • l’app eWeLink deve essere attiva sul telefono ricevente
  • smartphone mittente e ricevente devono essere entrambi collegati ad internet al momento della condivisione

Come esempio riporto la procedura per la condivisione di un Sonoff Basic con un altro utente eWeLink già esistente:

E’ anche possibile la condivisione di dispositivi eWeLink tramite WhatsApp per quanto sia comunque necessaria l’app installata per la gestione,.

Programmazione timer eWeLink

A titolo illustrativo vi propongo le istruzioni italiano per la programmazione di una coppia di timer su eWeLink che accende ogni giorno alle 08:00  e spegne alle 08:20 il dispositivo Sonoff TH16:

Lo stesso risultato poteva essere ottenuto anche con la programmazione di un solo timer eWeLink per l’accensione automatica alle 08:00 e l’impostazione dello spegnimento automatico dopo 20 minuti.

Un paio di osservazioni ulteriori sulla programmazione dei timer eWeLink:

  • nel caso di device con più canali e’ possibile selezionarne uno solo
  • e’ possibile impostare in quali giorni della settimana debba essere eseguito

Un punto di attenzione: al momento non e’ supportato in automatico il passaggio da ora solare a legale e viceversa. Questo vuol dire che dovrete aggiustare gli orari programmati in primavera ed autunno. Valutate eventualmente l’uso di scene basate sugli eventi di alba e tramonto per applicazioni tipo crepuscolare.

E’ disponibile una funzionalità di modifica massiva dei timer (Bulk Timer Edit) all’interno della gestione profilo eWeLink:

eWeLink App Sonoff istruzioni italiano programmazione scene

Sull’app eWeLink e’ possibile creare e gestire delle scene che permettono di eseguire automaticamente, in funzione di una condizione, un’azione su uno o più dispositivi.

E’ possibile scegliere tra delle scene comuni (In Evidenza) da configurare oppure di crearne una da zero (Personali):

Ci sono quattro tipologie alternative di condizione (Attivatore) utilizzabili nelle scene eWeLink:

  • Tocca per eseguire sull’app (per accendere o spegnere manualmente più dispositivi contemporaneamente)
  • Ora del Giorno (per avviare automaticamente l’esecuzione della scena ad un’orario prefissato in giorni selezionati)
  • Alba/Tramonto (per avviare la scena all’alba o al tramonto)
  • Dispositivo intelligente (l’esecuzione dipende dallo stato di un canale o da un dato misurato come temperatura o umidità del Sonoff TH16)
eWeLink App Sonoff Scene

Ci sono tre tipologie di Azione a disposizione nelle scene eWeLink:

  • Dispositivo intelligente: per accendere o spegnere uno o più canali di un dispositivo
  • Ritardo: attende per un tempo configurabile massimo di un’ora
  • Scena intelligente: per eseguire una scena manuale o attivare/disattivare una scena automatica
eWeLink App Sonoff scene

Qualche punto di attenzione importante sull’utilizzo delle scene eWeLink Sonoff:

  • le scene manuali (Tocca per eseguire) compaiono nella home dell’App eWeLink
  • una scena può contenere più condizioni (Attivatori) gestite nel modo seguente:
    • Soddisfa tutte le condizioni (AND): l’Azione viene eseguita se tutte le condizioni occorrono
    • Soddisfa ogni condizione (OR): l’Azione viene eseguita se almeno una condizione si verifica
  • nel caso di condizione (Attivatore) basato su un dispositivo intelligente può anche essere specificata una condizione temporale su giorni ed orari di possibile esecuzione
  • una scena può contenere più Azioni
  • lo stesso dispositivo intelligente non può essere presente sia nella condizione (Attivatore) che nell’Azione
  • le scene non funzionano quando i dispositivi coinvolti non sono connessi ad internet
  • le scene non possono essere condivise

Potete dare un’occhiata a questo tutorial video ufficiale eWeLink:

How to create multiple conditions and actions for a scene in the eWeLink app

Se le scene di eWeLink non vi fossero sufficienti per qualche motivo come ad esempio:

  • usare canali diversi di un medesimo dispositivo per condizione e target di esecuzione
  • interagire con dispositivi esterni

avete a disposizione le seguenti alternative:

Possiamo ora vedere alcuni esempi di scene eWeLink.

eWeLink scene: scena manuale per attivare dispositivi multipli

Effettuando un tap manuale verrà eseguito l’accensione di un dispositivo ad un canale e dei canali tre e quattro di un device a quattro canali:

L’apertura o chiusura contemporanea di due o più tapparelle di casa comandate da uno o più dispositivi e’ l’applicazione perfetta di questa tipologia di scene eWeLink.

eWeLink scene: condizione basata su dispositivo intelligente

In questo esempio illustriamo le istruzioni di una scena eWeLink per accendere il secondo canale di un Sonoff 4CH Pro R3 quando venga superata una soglia di umidità misurata dal Sonoff TH16 ma solamente nei giorni feriali tra le 08:00 e le 19:00:

Come già indicato in precedenza, il Periodo Effettivo, ulteriore condizione temporale su giorni ed orari di possibile esecuzione, è applicabile ad una scena eWeLink solo nel caso di condizione su base dispositivo intelligente.

eWeLink scene: condizione ed azione incrociate per punto luce deviato

In questo esempio vediamo le quattro scene eWeLink necessarie per poter configurare una coppia di Sonoff TX US come due deviatori in punto luce deviato:

Per approfondire questo esempio leggi il mio articolo su Sonoff TX.

eWeLink scene: interruttore crepuscolare

In questo esempio realizziamo un interruttore crepuscolare che, mediante una coppia di scene eWeLink:

  • si accende al tramonto
  • si spegne 30 minuti dopo all’alba

Il numero massimo di scene utilizzabili è dipendente dal piano eWeLink sottoscritto:

  • 300 per il piano Free
  • 1.000 per il piano Advanced

Widget eWeLink

Sono anche disponibili i widget eWeLink per la sulla home page del vostro smartphone dove potrete verificare lo stato ed azionare direttamente un dispositivo mediante un semplice tap:

Per aggiungere un widget eWeLink sul vostro smartphone le operazioni sono le consuete:

eWeLink App per Android Udpate – Ultime Release

eWeLink Update
VersioneDataDescrizione
eWelink app 4.1627-09-2021- Accoppiamento con Philips Hue
- Dark mode
eWelink app 4.1519-08-2021- Acquisto piano Advanced in-app
eWelink app 4.1409-07-2021- Temperatura e umidità in home page
- Condivisione wia WhatsApp
- Suddivisione notifiche
eWelink app 4.1309-06-2021- Supporto per eWeLink Keyboard
eWelink app 4.1220-05-2021- Condivisione articoli da app
eWelink app 4.1112-04-2021- Sonoff TH16: modifica WiFi, intervallo modalità Auto
- RF Bridge: modifica WiFi, uso pulsanti in scene anche in LAN
eWelink app 4.1012-03-2021- Livello batteria dispositivi Zigbee
eWelink app 4.919-01-2021- Gestione orari funzionamento sensori movimento
- Supporto Apple Watch
eWelink app 4.809-12-2020- Incremento numero timer Sonoff Pow a 28
eWelink app 4.712-11-2020- Notifiche e log sensori WiFi per utenti condivisi
- Miglioramento log RF Bridge
eWelink app 4.616-10-2020- Modifica WiFi senza ripetere l'associazione dispositivo
- stato Sonoff TH come condizione in una scena
eWelink app 4.510-09-2020- Bulk Timer Edit: modifica massiva timer per cambio ora legale/solare
eWelink app 4.414-08-2020- Condizioni scene AND e OR
- Ritardo in azioni scene
- Attivazione manuale scene multiple
- Associazione multipla di dispositivi

Nel caso vi serva una versione di eWeLink più vecchia di quella correntemente disponibile sul Play Store, potete eventualmente fare riferimento ad Aptoide.

Sonoff Control App

Sta destando un certo interessante app Sonoff Control: non si tratta di un’applicazione ufficiale ed ha recensioni particolarmente basse. La sconsiglio, molto meglio usare eWeLink.

Leggi tutti i miei articoli sulla domotica fai da te Sonoff.

Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2022-01-16 at 10:21

462 commenti su “eWeLink App Sonoff guida e istruzioni italiano”

  1. Vorrei avere una conferma: programmando lo spegnimento del modem/router wifi ad una data ora di un giorno della settimana e poi la sua riaccensione 5 minuti dopo, anche se il Sonoff resta disconnesso dalla rete, accenderà il modem/router?
    Non è uno scherzo, ma serve a resettare da remoto un modem/router utilizzato in una casa non abitata, per evitare che, a causa di guasti sulla rete telefonica o su quella elettrica, il modem possa rimanere disattivato (è già accaduto).

    Da alcune prove fatte, sembra che il Sonoff, anche se si trova senza rete wifi, conservi in memoria la programmazione e effettivamente accenda il modem dopo 5 minuti dal precedente suo spegnimento programmato.

    1. Ciao Giuseppe,

      ti confermo che anche in assenza di connettività internet continuano a funzionare timer, inching, stato all’accensione secondo quanto impostato.

      Stai comunque parlando di una situazione border line che sinceramente proverei prima di confermare.

  2. Ben fatta, complimenti!

    Da tre giorni sto sperimentando disservizi, su un Sonoff dual che sta in una altra rete lontano dalla mia abitazione. Per un paio di giorni è stato offline (grigio), ma il modem lo “vedeva” come dispositivo connesso, adesso sembra online.

    Anche i dispositivi qui a casa erano irraggiungibili da fuori rete wifi e a volte apparivano offline (grigio).

    Adesso sembra abbiano ripreso a funzionare.

    Resta il serio problema che non riesco ad aggiungere due nuovi dispositivi (un Sonoff mini e uno Basic). Le ho provate tutte, ovviamente sotto rete wifi 2.4 Ghz.

    Ma l’accoppiamento rapido non funziona affatto, e quello in modalità compatibile, dopo il riconoscimento del dispositivo, si blocca sul primo passaggio:”Recupero informazioni dispositivo”.

    Non so cosa fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.