Modem router LTE 4G, 4G+ e 4.5G: alternativa reale alla fibra su rame

Modem router 4G LTE con antenna esterna: internet senza fibra a casa

Abiti in provincia o in periferia? Stufo della velocità scarsa della tua fibra in rame FTTC? Guida completa per avere internet a casa ad alta velocità grazie un modem router 4G LTE, 4G+, 4.5G con antenna esterna come il FRITZ!Box 6890 LTE.

Leggi anche miglior modem router e ripetitore WiFi mesh e FRITZ!Box.

Fibra in rame FTTC con velocità limitata

Partiamo dal mio problema che credo possa riguardare molti: velocità massima e latenza della mia connettività internet mediante fibra su rame FTTC stanno peggiorando nel tempo.

Riporto ad esempio una misure a campione effettuata mediante la nota app SpeedTest tramite il mio smartphone Xiaomi Mi 9 collegato al WiFi di casa:

Situazione deprimente: devo arrabbiarmi col mio provider di connettività internet o e’ purtroppo un limite tecnologico e fisico? Vediamo come capirlo.

Ricordiamo prima di tutto come funziona un collegamento in fibra su rame FTTC:

ADSL FTTC FTTH

La velocità di trasmissione sul doppino in rame decresce molto rapidamente a causa di:

  • distanza dell’abitazione dal cabinet (789 metri nel caso della mia abitazione)
  • diafonia tra le linee in rame del cavo di collegamento

Possiamo confrontare la misura di velocità precedente con le informazioni che il mio modem libero FRITZ!Box 7530 riporta:

  • velocità massima in download di 13 Mbit/s
  • distanza stimata dal cabinet di 947 metri
  • profilo di connessione VDSL2 17a
blank

Facendo uso del grafico che mostra l’andamento della velocità massima di download per collegamenti VDSL2 rispetto alla distanza dal cabinet di strada, possiamo facilmente che nel mio caso non e’ possibile superare di molto i 30 Mbit/s:

blank

Quando attivai la linea un paio di anno fa, per primo nella strada in cui abito, andavo infatti ad una velocità massima di download di 33 Mbit/s.

Evidentemente col passare del tempo e l’attivazione di altre utenze FTTC / VDSL2 la mi velocità e’ man mano degradata a causa dell’effetto della diafonia (crosstalk).

Questo grafico e’ piuttosto eloquente in merito all’impatto del crosstalk:

blank

Vediamo ora di capire come valutare se la connettività internet mobile 4G a casa possa essere un’alternativa valida e concreta ad una fibra su rame FTTC scadente.

Test velocità rete 4G, 4G+ e 4.5G

Disponendo di copertura 4G+ nella zona di casa mia, ho effettuato una serie di test di velocità comparativi in quattro punti differenti di casa mia, mediante smartphone, tramite connessione internet 4G con SIM Vodafone:

Ho riassunto tutte le misure in questa tabella riepilogativa:

LuogoConnessionePING (ms)DOWNLOAD (MBit/s)UPLOAD (MBITS/S)
In casaWiFi/FTTC17811,92,7
In casa4G153,00,3
Fuori casa3G188,50,4
Balcone4G+1642,34,6
Balcone proteso4G+1548,33,4

All’esterno della mia casa, mediante la rete 4G LTE, si possono raggiungere velocità decisamente maggiori rispetto alla fibra in rame FTTC, anche in termini di latenza. Abbiamo una speranza !

Cerchiamo ora di capire come le caratteristiche della rete 4G LTE possano avere determinato il risultato della misure fatta a casa.

Velocità rete 4G LTE e LTE-Advanced 4G+ / 4.5G: quali sono le differenze?

La velocità raggiungibile utilizzando la rete 4G LTE dipende fondamentalmente da due fattori:

  1. connessione tra il nostro dispositivo, smartphone o modem router, con l’antenna BTS 4G LTE
  2. rete del fornitore di servizio, a partire dall’antenna BTS 4G LTE fino al collegamento pubblico ad internet
Architetture rete 4G LTE
Architetture rete 4G LTE

Focalizziamoci sul primo tema che può rappresentare il collo di bottiglia.

Velocità rete 4G LTE

La banda di frequenza utilizzata nella rete 4G LTE contribuisce a determinare la velocità massima di download raggiungibile teoricamente; in questa tabella ho sintetizzato le caratteristiche delle bande utilizzate in Italia:

NOMEfrequenza
(MHZ)
VELOCITÀ massima
DL / UL (mbit/s)
ILIADTIMVODAFONEWIND TRE
B1210075 / 25blankblankblankblank
B31800150 / 50blankblankblankblank
B72600150 / 50blankblankblankblank
B2080075 / 25blankblankblank

La velocità massima di download possibile su una rete 4G LTE e’ di 150 Mbit/s (bande B3 1800 e B7 2600).

Velocità rete LTE-Advanced 4G+ e 4.5G

Grazie alla tecnologia 4G LTE-Advanced, utilizzata attualmente solo dagli operatori migliori TIM e Vodafone, e’ possibile effettuare la carrier aggregation di diversi canali contemporaneamente, appartenenti alla stessa banda od a bande diverse, per arrivare ad una velocità massima ulteriormente migliorata propria delle cosiddette reti LTE-Advanced 4G+ e 4.5G:

LTE Adavanced Carrier Aggregation
LTE Adavanced Carrier Aggregation

Quindi, a seconda dell’operatore e delle aree attualmente coperte, grazie alla carrier aggregation del 4G LTE-Advanced e’ possibile passare dai “semplici” 150 Mbit/s del 4G LTE arrivare alle velocità seguenti:

schemaBANDEVELOCITÀ MASSIMA
DL (MBIT/S)
CATEGORIA
LTE
TIMVODAFONEWIND TRE
CA_3A_20AB3+B20225Cat. 6blankblank
CA_7A_20AB7+B20225Cat. 6blank
CA_3A_7AB3+B7300Cat. 6blankblank
CA_3A_7A_20AB3+B7+B20340Cat. 9blankblank

Sono velocità per internet di assoluta eccellenza e confrontabili con quelle della fibra (FTTH) e sono raggiungibili se il vostro smartphone o modem router 4G LTE supporta tali tipologie di carrier aggregation (almeno Cat. 6 o Cat. 9).

Per chi non ne avesse a sufficienza, ho anche trovato un simulatore online della velocità raggiungibile dal 4G: LTE Throughput Calculator.

Categoria di smartphone e modem router 4G LTE e LTE-Advanced 4G+ / 4.5G

Per beneficiare delle sorprendenti velocità del 4G LTE (fino a 150 Mbit/s) ed LTE-Advanced (fino a 1.000 Mbit/s) descritte in precedenza, occorre uno smartphone o modem router 4G che sia in grado di supportarle correttamente e non avere sorprese.

Per quanto riguarda i dispositivi utente 4G LTE, come smartphone e modem router, c’e’ una classificazione standard che definisce una categoria numerica.

Maggiore e’ la categoria LTE di un dispositivo 4G e migliori sono le sue prestazioni in termini di velocità di download ed upload.

Nella tabella seguente ho evidenziato in grassetto le categorie più comuni nei modem router 4G disponibili sul mercato:

CATEGORIA LTEVELOCITÀ MASSIMA
DOWNLOAD / UPLOAD (MBIT/S)
DOWNLOAD
CARRIER AGGREGATION
LTE Cat. 01 / 1
LTE Cat. 110 / 5
LTE Cat. 250 /25MIMO 2×2
LTE Cat. 3100 / 50MIMO 2×2
LTE Cat. 4150 / 50MIMO 2×2
LTE Cat. 5300 / 75MIMO 4×4
LTE Cat. 6300 / 50 MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 7300 / 100MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 83.000 / 1.500MIMO 8×8
LTE Cat. 9450 / 50MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 10450 / 100MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 11600 / 50MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 12600 / 100MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 13400 / 150MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 14400 / 100MIMO 8×8
LTE Cat. 154.000 / 1.500MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 161.000 / 150MIMO 2×2, MIMO 4×4
LTE Cat. 181.100 / 150MIMO 2×2, MIMO 4×4, MIMO 8×8
LTE Cat. 202.000 / 300MIMO 2×2, MIMO 4×4, MIMO 8×8
LTE Cat. 211.400 / 300MIMO 2×2, MIMO 4×4

In sintesi nella scelta di un modem router LTE 4G o LTE-Advanced 4G+ o 4.5G:

  • maggiore e’ la categoria LTE, migliori saranno le velocità 4G supportate
  • scegliete al minimo LTE Cat. 6 in modo che supporti la carrier aggregation

Tra l’altro ho anche verificato che le caratteristiche del mio smartphone Xiaomi Mi 9 sono le seguenti:

  • LTE Cat. 18
  • bande 4G LTE supportate: B1, B3, B7, B20

Direi quindi che ho utilizzato un valido strumento per le misura fatte.

Come trovare l’antenna BTS migliore per il modem router 4G LTE a casa

Nella ricerca di una soluzione di connettività internet basata su rete mobile LTE 4G o LTE-Advanced 4G+ o 4.5G alternativa alla fibra su rame FTTC a casa, la prima verifica tecnica da effettuare e’ la presenza di una antenna BTS ottimale per la nostra abitazione in termini di:

  • distanza in linea d’aria
  • bande supportate
  • tipologia di rete utilizzata: 4G, 4G+ o 4.5G

Il sito LGEItaly, di cui esiste anche app omonima, ci facilita il compito permettendo di trovare posizione e caratteristiche aggiornate delle antenne BTS 4G LTE dei principali provider italiani.

Vediamo dunque in concreto quali siano le antenne BTS 4G LTE più vicine a casa mia situata nella periferia di Vigevano in provincia di Pavia:

LGEItaly
Mappa LGEItaly

Nel momento in cui scrivo l’articolo risulterebbero disponibili per casa mia le seguenti tre antenne BTS 4G:

BTS 4G
(eNb)
Distanza
(metri)
IliadTIMVodafoneWind Tre
126100 / 1002361260B1 B7 B3B1 B3 B7 B20
27198 / 1264061.100B1 B3B1 B3 B7 B20
27197 / 5007361.000B1 B7 B3B1 B20

Ricordo nuovamente che l’antenna BTS 4G ottimale per la propria casa e’ quella che racchiude le caratteristiche seguenti, in ordine di importanza decrescente:

  • la più vicina fisicamente
  • col maggior numero di bande disponibili
  • con le bande B3 e B7 che assicurano le velocità massime
  • di un operatore con rete LTE 4G+ / 4.5G (supporto carrier aggregation)

Vi prego anche di notare il seguente il paradosso: l’antenna BTS 4G ottimale per casa mia e’ molto più vicina (260 metri in linea d’aria) rispetto al cabinet di strada dove arriva il doppino in rame della mia FTTC (790 metri) !

Come misurare copertura e velocità della rete LTE 4G o LTE-Advanced 4G+ e 4.5G a casa

Ho selezionato un paio di app da utilizzare su smartphone Android per verificare in modo semplice le caratteristiche delle antenne BTS LTE 4G prossime a casa mia a cui lo smartphone può collegarsi e la potenza e la qualità corrente del segnale corrente:

NetMonster
NetMonster
Developer: Michal Mroček
Price: Free
  • NetMonster Screenshot
  • NetMonster Screenshot
  • NetMonster Screenshot
  • NetMonster Screenshot
  • NetMonster Screenshot
Network Cell Info Lite
Network Cell Info Lite
Developer: M2Catalyst, LLC.
Price: Free+
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot
  • Network Cell Info Lite Screenshot

Vediamo quali sono le informazioni principali rese disponibili tramite l’app NetMonster che arricchiscono la semplice icona 4G / 4G+ presente su Android con un esempio misurato nel comune di Tromello non eccessivamente distante da casa:

blank
  1. icona che indica il tipo di collegamento corrente:
    • 4G: banda utilizzata (800, 1800, 2100, 2600)
    • 4G+: 2CC o 4CC nel caso di carrier aggregation
  2. operatore, tipo collegamento (4G LTE o 4G LTE-A) e bande disponibili (800, 1800, 2100, 2600)
  3. dati della cella e dell’antenna BTS
  4. dati sulla qualità del collegamento corrente
  5. ampiezza di banda dei canali utilizzati correntemente

Anche mediante Network Cell Info potete reperire le medesime informazioni:

Network Cell Info
Network Cell Info

Approfondiamo meglio il significato dei dati relativi alla qualità del collegamento corrente:

  • EARFCN: identificativo del canale utilizzato
  • RSSI (Received Signal Strength Indication): potenza (dBm) complessiva segnale ricevuto (utile + rumore)
  • RSRP (Reference Signals Received Power): potenza (dBm) segnale utile ricevuto
  • RSRQ (Reference Signal Received Quality): qualità complessiva (dB) segnale agganciato incluso il carico della cella
  • SNR (Signal to Noise Ratio): qualità segnale ricevuto (dB)
  • TA (Timing Advance): stima della distanza dall’antenna BTS

E questi sono i valori di riferimento con cui confrontarsi:

blank

Per comprendere meglio l’effetto della qualità del segnale ricevuto sulle performance effettive del 4G, ho recuperato questo grafico che mostra la relazione tra velocità massima in download e la potenza del segnale ricevuto (RSRP):

blank

Posso quindi completare le quattro misure di latenza e velocità effettuate in precedenza con i dati relativi a potenza e qualità della connessione corrente:

IN CASAFUORI CASABALCONEBALCONE PROTESO
Connessione4G LTE4G LTE4G LTE4G LTE-A
Banda80080021001800+2100
Ping (ms)15181615
Velocità download (Mbit/s)3,08,542,348,3
Velocità upload (Mbit/s)0,30,44,63,4
RSSI (dBm)-87-79-69-73
RSRP (dBm)-118-109-104108
RSRQ (dB)-14-11-15-13
SNR (dB)-185,84,8

Qualche osservazione:

  • nelle varie misure l’antenna BTS 4G LTE utilizzata variava (anche agganciandosi ad una distante oltre 2 km da casa mia)
  • in casa la banda 4G utilizzata e’ la B20 (800) che riesce a penetrare meglio le pareti per quanto con velocità inferiori
  • potenza e qualità del segnale sono sempre tra discrete e scarse confermando l’assenza di una antenna BTS 4G LTE Vodafone sufficientemente vicina a casa
  • all’esterno c’e’ un miglioramento significativo del segnale che permette a latenza e velocità di superare ampiamente quelle della fibra in rame
  • grazie al supporto della rete Vodafone all’esterno viene utilizzata la carrier aggregation

Ho provato a rappresentare in questo schema la situazione di partenza di utilizzo di un modem router 4G LTE:

Modem router 4G LTE senza antenna esterna
Modem router 4G LTE senza antenna esterna

Diciamo che ci sono tutte le opportunità tecniche per arrivare col 4G a velocità decisamente interessanti rispetto alla situazione attuale con la fibra in rame FTTC.

Siccome amo approfondire e verificare, ho acquistato una seconda SIM per poter sfruttare l’antenna BTS 4G vicina a casa mia ottenendo questi risultati:

IN CASAFUORI CASABALCONE
Connessione4G LTE-A4G LTE-A4G LTE-A
Banda8008002100
Ping (ms)232018
Velocità download (Mbit/s)70,077,782,4
Velocità upload (Mbit/s)10,438,539,7
RSSI (dBm)-77-63-55
RSRP (dBm)-108-100-88
RSRQ (dB)-11-12-9
SNR (dB)4,813,819,2

Qualche conclusione relativa al cambio di antenna BTS:

  • potenza e qualità del segnale sono migliorate moltissimo, sia all’interno che all’esterno
  • la qualità del segnale all’esterno e’ buona (anche se non eccellente)
  • velocità di download ed upload sono migliorate in modo analogo
  • la latenza e’ leggermente peggiorata
  • la carrier aggregation non e’ supportata

Viste le misure effettuate sulle antenne BTS 4G vicino a casa potrei dunque realizzare questa soluzione alternativa alla connessione in fibra:

  • valutare un provider internet mobile con offerta illimitata attestato sull’antenna BTS vicina a casa per massimizzare potenza e qualità del segnale 4G LTE (e conseguentemente della velocità massima di download e d upload)
  • scegliere un modem router 4G LTE-Advanced da interno (eventualmente già compatibile con il 5G)
  • installare un’antenna esterna per modem router 4G LTE per massimizzare potenza e qualità del segnale a casa

Una eventuale alternativa, per quanto poco diffusa, e’ di utilizzare un modello di modem router 4G LTE-Advanced da esterno che non richieda una antenna aggiuntiva.

Miglior modem router 4G LTE-Advanced

In base a tutte le analisi precedenti, vediamo quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere un modem router 4G LTE-Advanced per casa:

  • categoria LTE
  • bande 4G LTE supportate (B1, B3, B7, B20, B32)
  • supporto carrier aggregation (MIMO 2×2, MIMO 4×4)
  • possibilità di collegare antenne esterne (con connettore SMA oppure TS-9)
  • possibilità di fissare le bande 4G LTE che permettono velocità maggiori (B3 e B7)
  • porta Ethernet 1 Gbit/s
  • batteria interna

Viste le considerazioni precedenti, la possibilità di usare un’antenna esterna col vostro modem router 4G LTE di casa e’ molto importante:

Collegamento antenna esterna su modem router 4G
Collegamento antenna esterna su modem router 4G

Vediamo quali sono i migliori modelli di modem router 4G LTE disponibili attualmente sul mercato che supportino almeno il 4G+ e che abbiano la possibilità di collegare delle antenne esterne:

ModelloCat.
LTE
DL / UL
(MBit/s)
Bande
LTE
Antenne
Esterne
Ethernet
1 Gbit/s
Prezzo
Asus 4GAC53U6300 / 50B1 B3 B7 B202 x SMAblank105,47 EUR
Asus 4G-AC68U6300 / 50B1 B3 B7 B202 x SMAblank219,36 EUR
FRITZ!Box 6890 LTE6300 / 50B1 B3 B7 B20 B322 x SMAblank269,99 EUR
TP-Link Archer MR6006300 / 50B1 B3 B7 B202 x SMAblank111,31 EUR
Huawei 4G Router 3 Pro7300 / 100B1 B3 B7 B20 B322 x TS-9blank87,01 EUR
Netgear AC81011600 / 50B1 B3 B7 B202 x TS-9149,99 EUR
Huawei E578516300 / 50B1 B3 B7 B20 B322 x TS-995,89 EUR
Netgear M1 MR1100161000 / 150B1 B3 B7 B202 x TS-9blank299,00 EUR
Netgear M2 MR2100202000 / 150B1 B3 B7 B202 x TS-9blank429,90 EUR

Ovviamente non c’e’ una scelta perfetta per tutti. Oltre alle pure caratteristiche di connettività 4G LTE del modem router, occorre anche valutare il proprio caso specifico anche in termini di:

  • supporto di un collegamento in ADSL o fibra FTTC (i modem router 4G hotspot portatili non sono adatti)
  • copertura WiFi interna alla vostra abitazione
  • presenza di un ecosistema di un certo produttore (AVM FRITZ!Box nel mio caso) con cui realizzare una rete WiFi mesh unica molto più facile da gestire

Approfondiamo ora i migliori modelli di modem router 4G LTE-Advanced disponibili sul mercato italiano::

  • AVM FRITZ!Box 6890 LTE
  • Netgear Nighthawk M2 MR2100

Modem router 4G AVM FRITZ!Box 6890 LTE

Modem router 4G Netgear Nighthawk M2 MR2100

Modem router 4G Huawei

Come scegliere un’antenna esterna per modem router 4G LTE e LTE-Advanced 4G+ / 4.5G

Come visto nelle misure precedenti, la potenza e la qualità del segnale ricevuto influenzano moltissimo la velocità massima raggiungibile, indipendentemente dal provider internet mobile scelto.

Per migliorare potenza e qualità del segnale 4G LTE a casa, se non soddisfacente, potete:

  • traslocare per avvicinare casa vostra ad un’antenna BTS 4G
  • posizionare il modem router 4G all’esterno di casa in preda alle intemperie
  • installare una o due antenne esterna ad alto guadagno collegate al modem router interno 4G

Ovviamente l’unica opzione concreta e’ installare un’antenna esterna.

Anche in caso di velocità buona, l’utilizzo di una antenna esterna 4G LTE ad alto guadagno può stabilizzare le prestazioni e renderle resilienti rispetto a condizioni meteo sfavorevoli, una sorte di ponte radio.

Come visto in precedenza, un guadagno di 10 dB introdotto dall’antenna esterna può trasformare da discreto ad eccellente la potenza e la qualità del segnale 4G LTE a casa.

Ho provato a simulare l’effetto di un’antenna esterna su una situazione con segnale discreto o buono utilizzando i dati precedenti che legano velocità di download e potenza ricevuta (RSRP):

Benefici sulle performance di un'antenna esterna per router 4G LTE
Benefici sulle velocità di un’antenna esterna per router 4G LTE

Come vedete l’effetto potenziale può essere davvero sorprendente!

Questo e’ il diagramma che sintetizza la situazione ottimale nel mio caso:

  • antenna BTS 4G LTE più vicina a casa
  • modem router 4G LTE interno
  • antenna direzionale MIMO esterna
Modem router 4G LTE con antenna esterna direzionale MIMO
Modem router 4G LTE con antenna esterna direzionale MIMO

Come potete vedere, nel mio caso, la potenza del segnale ricevuto dal modem router 4G LTE può migliorare di ben 40 dBm, grazie alla combinazione dell’uso della BTS più vicina e di una antenna esterna direzionale.

Le caratteristiche da valutare in una antenna esterna per modem router 4G LTE sono le seguenti:

  • elevato guadagno dell’antenna nelle bande 4G LTE (con eventuale supporto delle bande 5G)
  • tipologia: direzionale o omnidirezionale
  • supporto alla carrier aggregation (MIMO 2×2 riconoscibile dalla presenza di due connettori)
  • facilita’ di installazione

Guadagno antenna nelle bande 4G LTE

Per evitare fraintendimenti generati da venditori furbetti, e’ opportuno prima di tutto sapere cosa sia il guadagno di un’antenna.

  • Il guadagno di un’antenna (misurata in dBi) e’ il rapporto tra la densità di potenza irradiata in una data direzione e la densità di potenza che sarebbe generata nella medesima direzione da un radiatore isotropico
  • Il radiatore isotropico è un riferimento: irradia in modo uniforme in tutte le direzioni con una densità di potenza uniforme

Di fatto il guadagno è una misura di quanta parte della potenza in ingresso è concentrata in una particolare direzione: la maggior potenza che si riesce ad irradiare in una determinata direzione si ottiene a spese di tutte le altre.

Detto in altre parole: maggiore è il guadagno massimo, maggiore è la direttività dell’antenna.

Antenna per modem router 4G LTE: direzionale o omnidirezionale?

La prima decisione da prendere e’ se scegliere un’antenna per modem router 4G LTE direzionale oppure omnidirezionale:

  • un’antenna direzionale ha un guadagno elevato (circa 10 dBi) in una sola direzione e decisamente più debole in tutte le altre
  • un’antenna omnidirezionale, invece, e’ progettata per avere un guadagno uniforme in tutte le direzione per quanto complessivamente inferiore (circa 2/3 dBi)

Nel caso abbiate una BTS 4G LTE a vista, la scelta più logica sembrerebbe un’antenna direzionale:

  • potete puntare all’antenna BTS 4G LTE che vi interessa
  • ottenete la massima potenza e qualita’ del segnale

L’unico punto di attenzione e’ che in caso di BTS congestionata o fuori servizio con un’antenna direzionale potreste rischiare di perdere del tutto il segnale.

Un’antenna omnidirezionale vi assicura invece maggiore affidabilita’ se avete diverse BTS 4G LTE cui potersi agganciare, per quanto con un guadagno leggermente inferiore.

A titolo di riferimento, riporto il diagramma di radiazione nelle bande B1, B3 e B7 di due antenne della Poynting:

  • antenna omnidirezionale 4G LTE Poynting XPOL-1-5G
  • antenna direzionale 4G LTE Poynting XPOL-2-5G

Come si vede, per quanto ristretto, anche il lobo di massimo guadagno dell’antenna direzionale e’ in grado di coprire circa 60°.

Se avete comunque incertezze potete cominciate con una antenna 4G LTE omnidirezionale:

  • sarebbe equivalente a posizionare il router 4G LTE all’esterno
  • potreste incontrare meno problemi iniziali nel puntamento
  • non avreste guadagni aggiuntivi particolarmente significativi

Migliore antenna esterna per modem router 4G LTE e LTE-Advanced 4G+ / 4.5G

Ho selezionato alcune delle migliori antenne 4G LTE disponibili:

MODELLOblankblankblankblankblankblank
Panorama Antennas WMMG-7-27blank4 dBiMIMO 2×262,17 EUR
Poynting XPOL-1blank4 dBiMIMO 2×2134,00 EUR
Poynting XPOL-1-5Gblankblank4 dBiMIMO 4×4
Poynting XPOL-2blank9 dBiMIMO 2×2178,23 EUR
Panorama Antennas WMM8G-7-38blankblank9 dBiMIMO 2×2100,00 EUR
LowcostMobile ANT4GMIMO10MLCMblank10 dBiMIMO 2×2112,90 EUR
Iskra P-58 L700 UNI MIMOblank11 dBiMIMO 2×2105,74 EUR
Halo&Son Coflex3200blank11 dBiMIMO 2×2119,90 EUR
Poynting XPOL-2-5Gblankblank11 dBiMIMO 2×2Prezzo non disponibile
LowcostMobile RAD5G-ULTRAblankblank11 dBiMIMO 2×2149,90 EUR

Per capire a fondo se le differenze di prezzo tra le antenne 4G LTE corrispondano a prestazioni cosi’ differenti, ho estrapolato il guadagno nelle varie bande di interesse, quando disponibile, dei modelli direzionali:

Iskra P-58 L700 UNI MIMOPoynting XPOL-2-5GLowcostMobile RAD5G-ULTRA
Dimensioni107 cm29x27x16 cm110 cm
B20 (791 – 862 MHz)9,5 – 10 dBi5 – 9 dBi9,0 – 10 dBi
B3 (1.710 – 1.880 MHz)10,5 – 11 dBi8 – 9 dBi10 dBi
B1 (1.920 – 2.170 MHz)11 dBi6 – 9 dBi10,0 – 10,5 dBi
B7 (2.500 – 2.690 MHz)10,5 – 11 dBi8,5 – 10 dBi10,5 dBi

Vi segnalo anche questo interessante video comparativo tra Halo&Son Coflex3200 e Poynting XPOL-2-5G:

Antenna per modem router 4G LTE Halo&Son Coflex3200

Prendiamo in considerazione l’antenna per modem router 4G LTE Halo&Son Coflex3200 che ha le ottime caratteristiche caratteristiche seguenti:

  • direzionale
  • guadagno massimo tra 698 e 960 MHz (banda B20): 10 dBi
  • guadagno massimo tra 1.710 e 2.700 MHz (bande B1, B3 e B7): 11 dBi
  • supporto MIMO 2×2
Antenna 4G LTE Halo&Son Coflex3200
Antenna 4G LTE Halo&Son Coflex3200

Antenna per modem router 4G LTE Poynting XPOL-2-5G (A-XPOL-0002-V3-01)

La nota azienda sudafricana Poynting, ha a catalogo diversi modelli di antenna 4G LTE adatti all’installazione residenziale.

Il miglior modello di antenna per modem router 4G LTE e’ la Poynting XPOL-2-5G (A-XPOL-0002-V3-01) che ha caratteristiche parecchio simili alla Halo&Son Coflex3200::

  • direzionale
  • guadagno massimo tra 698 e 960 MHz (banda B20): 9 dBi
  • guadagno massimo tra 1.710 e 2.700 MHz (bande B1, B3 e B7): 10 dBi
  • supporto MIMO 2×2
  • 5G ready
Guadagno antenna Poynting XPOL-2-5G
Guadagno antenna Poynting XPOL-2-5G

Fate attenzione a non confonderla col modello di generazione precedente Poynting XPOL-2 (A-XPOL-0002-V2): l’aspetto esteriore e’ identico ma il guadagno e’ leggermente inferiore e manca il supporto alle bande 5G.

Antenna per modem router 4G LTE Poynting XPOL-1-5G (A-XPOL-0001-V2-21)

E’ disponibile anche il modello di antenna 4G LTE omnidirezionale Poynting XPOL-1-5G (A-XPOL-0001-V2-21) dall’aspetto esteriore molto simile ma con guadagno massimo molto differente:

  • omnidirezionale
  • guadagno massimo 3 dBi
  • supporto MIMO 2×2 e 4×4
  • 5G ready
Guadagno antenna Poynting XPOL-1-5G
Guadagno antenna Poynting XPOL-1-5G

Anche in questo caso fate attenzione a non acquistare il modello precedente Poynting XPOL-1 (A-XPOL-0001): l’aspetto e’ differente e manca il supporto alle nuove bande 5G.

Antenna per modem router 4G LTE LowcostMobile RAD5G-ULTRA

Un’altra antenna ad alto guadagno per modem router 4G LTE e’ la LowcostMobile RAD5G-ULTRA:

Antenna 4G LTE LowcostMobile RAD5GULTRA
Antenna 4G LTE LowcostMobile RAD5G-ULTRA

La curva di guadagno in base alla frequenza dell’antenna 4G LTE LowcostMobile RAD5G-ULTRA e’ la seguente:

Guadagno antenna 4G LTE LowcostMobile RAD5G-ULTRA
Guadagno antenna 4G LTE LowcostMobile RAD5G-ULTRA

Potete ovviamente trovare prodotti dal prezzo inferiore, ma il guadagno assicurato dall’antenna potrebbe essere nella realtà marginale.

Anche il cavo di collegamento può incidere sulla potenza e qualità del segnale ricevuto dal modem router 4G LTE per cui:

  • limitatene la lunghezza a quanto necessario
  • sceglietelo di qualità elevata in modo da ridurre le perdite
  • verificate di scegliere un connettore compatibile con quello del vostro modem router 4G LTE (SMA o TS-9)

Offerte internet mobile illimitato per modem router 4G LTE-Advanced

Il vero problema e’ che al momento non esistono ancora offerte con traffico internet mobile realmente illimitato da parte dei provider principali TIM, Vodafone e Wind Tre.

Ho estrapolato le condizioni generali di contratto relative all’uso personale del servizio che sono alquanto limitanti rispetto all’utilizzo di un’offerta mobile:

  • il traffico mensile in hotspot o con terminali diversi da smartphone < 80%
  • il traffico giornaliero per video o peer-to-peer < 90%
  • il traffico giornaliero in hotspot < 50%
  • il traffico giornaliero in upload < 50%

Anche le prime offerte del cosiddetto FWA (Fixed Wireless Access) basate sulla rete LTE-Advanced 4G+ e 4.5G non prevedono internet mobile illimitato:

  • TIM Internet FWA
    • Internet con velocità fino a 30 Mbps in download e fino a 3 Mbps in upload
    • Traffico mensile illimitato. Per consentire un utilizzo ottimale della rete, oltre i 200 Giga mensili la velocità viene ridotta a 1 Mbps in down e up
  • Vodafone Giga Network FWA Casa Wireless +
    • Navighi fino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload per i primi 200 GB
    • Terminati i primi 200GB, continui a navigare a 3 Mbps in download e 1 Mbps in upload

Alcuni piccoli fornitori vendono offerte, decisamente care e salate, che utilizzando SIM business dei provider principali offrono grossi pacchetti di traffico mensile o reale traffico illimitato:

Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2020-08-12 at 16:27

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.