Vai al contenuto
Home » Domotica Fai da te » Termostato WiFi » Termostati intelligenti tado vs Netatmo vs Nest vs BTicino

Termostati intelligenti tado vs Netatmo vs Nest vs BTicino

    Termostati intelligenti tado vs Netatmo vs Nest vs BTicino

    Con un termostato intelligente accendi la caldaia con lo smartphone, Alexa e Google Home. Scopri il miglior termostato WiFi per risparmiare tra termostato intelligente Netatmo, tado, termostato BTicino Smarther 2, Nest e Honeywell Home T6. La sfida tra i termostati intelligenti WiFi Netatmo vs tado vs Nest vs BTicino e’ aperta. Anche multizona e con valvole termostatiche.

    Pur avendo sperimentato soluzioni di controllo molto personalizzate, vi suggerisco l’adozione di un termostato intelligente caratterizzato da grande semplicità, spesa limitata e risultato quasi sicuro per intervenire su un impianto già esistente ottenendo risparmi significativi.

    Il panorama dei termostati intelligenti WiFi e’ alquanto ricco: ad aziende innovative come NetatmoNest e tado si e’ affiancato un prodotto italiano, arrivato alla seconda generazione, come il termostato BTicino Smarther  2.

    Caratteristiche dei termostati intelligenti

    Partiamo identificando le caratteristiche che contraddistinguono i migliori termostati intelligenti WiFi rispetto ad un cronotermostato tradizionale:

    • gestione da remoto mediante smartphone con app dedicata
    • collegamento ad internet mediante WiFi oppure cavo Ethernet
    • controllo di temperatura come termostato multizona
    • tipologia alimentazione elettrica
    • risparmio energetico grazie ad algoritmi intelligenti basati su geolocalizzazioneprevisioni meteo ed apprendimento delle caratteristiche termiche dell’abitazione
    • valvole termostatiche comandate da remoto per impianto a termosifoni centralizzato
    • comando vocale mediante Google HomeAlexa
    • compatibilità con OpenTherm
    • controllo acqua calda sanitaria

    Data l’ampia disponibilità sul mercato, per scoprire i migliori termostati intelligenti WiFi mi limiterò a considerare solo i modelli di termostato WiFi facilmente reperibili in Italia.

    Pensi che la copertura del segnale WiFi nella tua abitazione potrebbe non essere sufficiente per collegare il tuo nuovo termostato intelligente ? Leggi Quale ripetitore WiFi scegliere per la tua casa intelligente.

    Termostati intelligenti Netatmo vs tado vs Nest vs BTicino: miglior termostato WiFi

    Ho selezionato i seguenti termostati intelligenti per una comparazione approfondita al fine di trovare il miglior termostato WiFi:

    La sfida tra i migliori termostati intelligenti Netatmo vs tado vs Nest vs BTicino comincia:

    Netatmo NTH01-IT-EC Termostato Wifi Intelligente per caldaia individuale
    tado Kit Base Termostato Intelligente Cablato V3+ - Gestione smart del riscaldamento, Installazione fai-da-te, compatibile anche con impianto a pavimento idronico, con Alexa, Siri e Google Assistant
    BTicino, Termostato WiFi intelligente Smarther2 with Netatmo SXW8002, Termostato Ambiente da Incasso, Programmabile, Comando con App, Alexa e Google, Visualizzazione dell'Umidità, Bianco
    Honeywell Home T6 Termostato Wi-Fi smart, utilizzabile con app, compatibile con Apple HomeKit, Google Home, Amazon Alexa e IFTTT, Nero
    Google Nest Learning Thermostat, terza generazione, acciaio inossidabile
    Dimensioni (mm)
    83x83x22
    104x104x17
    126x87x13
    108x103x68
    84x84x27
    Gateway esterno
    -
    Connessione internet
    WiFi
    Ethernet
    WiFi
    WiFi
    WiFi
    Display
    e-Paper
    Matrice LED
    Matrice LED
    PMVA
    LCD colori
    Alimentazione
    Batteria
    Batteria
    230 V AC
    230 V AC
    Batteria ricaricabile
    Geofencing
    Previsioni meteo
    -
    Apprendimento
    -
    -
    Valvole termostatiche
    -
    -
    Alexa
    -
    Google Home
    Apple HomeKit
    -
    IFTTT
    -
    OpenTherm
    -
    -
    Acqua calda sanitaria
    -
    -
    -
    Netatmo NTH01-IT-EC Termostato Wifi Intelligente per caldaia individuale
    Dimensioni (mm)
    83x83x22
    Gateway esterno
    Connessione internet
    WiFi
    Display
    e-Paper
    Alimentazione
    Batteria
    Geofencing
    Previsioni meteo
    Apprendimento
    Valvole termostatiche
    Alexa
    Google Home
    Apple HomeKit
    IFTTT
    OpenTherm
    -
    Acqua calda sanitaria
    -
    Prezzo
    tado Kit Base Termostato Intelligente Cablato V3+ - Gestione smart del riscaldamento, Installazione fai-da-te, compatibile anche con impianto a pavimento idronico, con Alexa, Siri e Google Assistant
    Dimensioni (mm)
    104x104x17
    Gateway esterno
    Connessione internet
    Ethernet
    Display
    Matrice LED
    Alimentazione
    Batteria
    Geofencing
    Previsioni meteo
    Apprendimento
    Valvole termostatiche
    Alexa
    Google Home
    Apple HomeKit
    IFTTT
    OpenTherm
    Acqua calda sanitaria
    Prezzo
    BTicino, Termostato WiFi intelligente Smarther2 with Netatmo SXW8002, Termostato Ambiente da Incasso, Programmabile, Comando con App, Alexa e Google, Visualizzazione dell'Umidità, Bianco
    Dimensioni (mm)
    126x87x13
    Gateway esterno
    -
    Connessione internet
    WiFi
    Display
    Matrice LED
    Alimentazione
    230 V AC
    Geofencing
    Previsioni meteo
    Apprendimento
    -
    Valvole termostatiche
    Alexa
    Google Home
    Apple HomeKit
    IFTTT
    -
    OpenTherm
    -
    Acqua calda sanitaria
    -
    Prezzo
    Honeywell Home T6 Termostato Wi-Fi smart, utilizzabile con app, compatibile con Apple HomeKit, Google Home, Amazon Alexa e IFTTT, Nero
    Dimensioni (mm)
    108x103x68
    Gateway esterno
    Connessione internet
    WiFi
    Display
    PMVA
    Alimentazione
    230 V AC
    Geofencing
    Previsioni meteo
    -
    Apprendimento
    -
    Valvole termostatiche
    -
    Alexa
    Google Home
    Apple HomeKit
    IFTTT
    OpenTherm
    Acqua calda sanitaria
    -
    Prezzo
    Google Nest Learning Thermostat, terza generazione, acciaio inossidabile
    Dimensioni (mm)
    84x84x27
    Gateway esterno
    Connessione internet
    WiFi
    Display
    LCD colori
    Alimentazione
    Batteria ricaricabile
    Geofencing
    Previsioni meteo
    Apprendimento
    Valvole termostatiche
    -
    Alexa
    -
    Google Home
    Apple HomeKit
    -
    IFTTT
    OpenTherm
    Acqua calda sanitaria
    Prezzo

    Termostati intelligenti Netatmo

    Partiamo col primo pretendente al trono di miglior termostato WiFi, il termostato intelligente Netatmo:

    Il modo più intelligente per risparmiare energia - Termostato Intelligente Netatmo

    Vediamo quali sono le principali caratteristiche del termostato intelligente Netatmo:

    • Controllo a distanza del riscaldamento mediante app su smartphone, disponibile sia per Android che per iOS
    • Collegamento mediante  WiFi
    • Riscaldamento intelligente: programmazione in base ad abitudini e stile di vista rispondendo a 5 semplici domande
    • Auto-Adapt: il termostato intelligente Netatmo utilizza l’isolamento della tua casa e la temperatura esterna per la programmazione del riscaldamento
    • Bilancio di Risparmio Energetico: report mensile che ti aiuta a controllare i consumi e ad ottimizzare la programmazione
    • Auto-Care: il termostato intelligente Netatmo notifica quando le batterie sono scariche o c’e’ un problema al sistema di riscaldamento.
    • Supporto termostato multizona
    • Comandi vocali grazie all’integrazione con Google Home, Alexa e Apple HomeKit
    Netatmo Google Home

    Col termostato intelligente Netatmo sono disponibili delle valvole termostatiche comandate da remoto per termosifoni:

    Il modo più intelligente per risparmiare energia - Valvole Termostatiche Intelligenti Netatmo
    Valvole termostatiche Netatmo

    E’ recentemente uscito il nuovo modello di termostato modulante intelligente Netatmo compatibile OpenTherm.

    termostato modulante intelligente Netatmo compatibile OpenTherm
    Termostato intelligente modulante Netatmo compatibile OpenTherm

    Installazione termostato intelligente Netatmo

    Il ricchissimo sito di supporto in lingua italiana ci viene aiuto con dei video molto chiari sia per l’installazione del termostato intelligente Netatmo in sostituzione di uno esistente che delle valvole termostatiche comandate da remoto aggiuntive:

    Installare il Kit di Base Valvole Intelligenti Netatmo per Termosifoni
    Sostituzione delle valvole termosifone con Valvole Intelligenti Aggiuntive per Termosifoni

    Riporto anche un paio di schermate dell’interfaccia web in cui si può apprezzare quanto il termostato intelligente Netatmo sia avanzato e differente da un cronotermostato tradizionale:

    Approfondisci leggendo l’articolo su Netatmo termostato intelligente e valvole termostatiche.

    Passiamo al giro successivo nella sfida tra i termostati intelligenti WiFi Netatmo vs tado vs Nest vs BTicino.

    Termostato intelligente tado

    E’ ora la volta di approfondire il termostato intelligente tado:

    tado° spot 2018 | Termostato Intelligente

    Le caratteristiche salienti del termostato intelligente tado, adatto sia ad impianti di riscaldamento nuovi che esistenti, sono:

    • Gestione remota mediante app su smartphone, disponibile sia per Android che iOS
    • Geolocalizzazione: basandosi sulla posizione degli utenti, evita di riscaldare l’abitazione quando e’ vuota e riscalda prima del loro rientro
    • Programmazione intelligente: gli orari e le temperature impostate sono differenziate quando nessuno e’ in casa
    • Rilevamento finestra aperta: quando rilevata l’apertura di una finestra, grazie alla misurazione di temperatura ed umidità, il riscaldamento viene spento per un tempo configurabile
    • Integrazione dati meteo: se e’ previsto sole, l’utilizzo della caldaia verrà ridotto per beneficiare della condizione climatica favorevole
    • Caratteristiche dell’edificio: il termostato intelligente tado apprende le caratteristiche termiche del tuo edifico per riscaldare in modo più efficiente
    • Controllo multizona: con dispositivi in più camere e’ possibile impostare temperature e programmi individuali
    • Benessere ambientale: grazie ai dati di temperatura ed umidità, il termostato intelligente tado aiuta ad ottenere un clima interno sano con dei suggerimenti come il ricambio d’aria o il rischio di formazione di muffa
    • Grafici dettagliati: controlla l’andamento storico di temperatura, umidità, accensione riscaldamento, meteo e risparmio ottenuto
    • Controllo acqua calda: e’ possibile gestire anche la produzione di acqua calda sanitaria
    • Comandi vocali grazie all’integrazione con Google HomeAlexa, Apple HomeKit e IFTTT
    • Compatibilità OpenTherm per poter gestire anche parametri della caldaia come la temperatura di mandata dell’acqua calda per migliorare ulteriormente l’efficienza
    • Compatibilità tado HomeKit

    Il termostato intelligente tado garantisce un risparmio fino al 31% sulla bolletta energetica principalmente grazie alla combinazione di:

    • geolocalizzazione per identificare quando nessuno e’ in casa
    • ottimizzazione del riscaldamento seguendo le previsioni meteo
    • gestione del riscaldamento in base alle caratteristiche dell’edificio

    Il termostato intelligente tado prevede anche come opzione delle valvole termostatiche comandate da remoto da usare in caso di impianto centralizzato con termosifoni.

    Termostato intelligente tado con valvole termostatiche
    Valvole termostatiche tado

    Questo è il termostato intelligente migliore tra tado vs Netatmo?

    Installazione termostato intelligente tado

    L’installazione del termostato intelligente tado e’ piuttosto semplice. L’oggetto si presenta in questo modo:

    Termostato intelligente migliore 2017 Tado, Nest o Netatmo ?
    Termostato intelligente migliore 2017 Tado, Nest o Netatmo ?

    Il primo passo e’ di sostituire fisicamente il vostro vecchio cronotermostato con il termostato intelligente tado:

    Termostato intelligente migliore 2017 Tado, Nest o Netatmo ?

    Ora basta fare la configurazione del collegamento mediante il collegamento del bridge col cavo Ethernet al vostro router ed utilizzando poi l’app su smartphone:Ed il gioco e’ praticamente fatto !

    tado multizona

    In un impianto di riscaldamento multizona, i termostati intelligenti ambiente regolano le rispettive valvole di zona che forniscono calore alle camere di ciascuna zona.

    Per una configurazione tado multizona occorre sostituire ciascun termostato ambiente con un termostato intelligente tado per consentire la gestione individuale delle zone.

    Ove possibile, si può sostituire il programmatore collegato alla caldaia con un Kit di Estensione che accende la caldaia quando almeno uno dei termostati intelligenti WiFi richiede calore e apre la rispettiva valvola di zona. 

    La lista della spesa tipica per una configurazione tado multizona e’ dunque la seguente:

    • kit di base per la prima zona
    • un termostato intelligente aggiuntivo per ciascuna zona oltre la prima
    • un eventuale kit di estensione per la caldaia

    Compatibilità tado HomeKit Apple

    Il termostato intelligente tado e’ compatibile con Apple HomeKit grazie al modello nuovo di internet bridge (quello dotato di pulsante di accoppiamento).

    Il supporto del termostato intelligente tado ad Apple HomeKit prevede:

    • connettere tado ad HomeKit: mediante l’app Casa basta aggiungere nuovi accessori scansionando il codice presente sull’Internet Bridge
    • assegnare i termostati intelligenti: assegna ciascun termostato intelligente alla propria stanza nell’app Casa
    • creare scene ed usare Siri

    Un comando inviato al termostato intelligente tado tramite HomeKit viene considerato come una modifica manuale.

    Normalmente gestione di tado con HomeKit è possibile solo con dispositivi iOS connessi alla rete WiFi di casa.

    La gestione del termostato intelligente tado mediante HomeKit mentre siamo fuori casa è possibile solo tramite una Apple TV, un HomePod o un iPad.

    Approfondisci ulteriormente leggendo: tado termostato, valvole termostatiche e climatizzazione intelligente.

    Termostato Nest

    Il concorrente più famoso della nostra sfida, forse perché ha creato un mercato che prima non esisteva, e’ il Termostato WiFi Nest:

    Ti presentiamo il Nest Learning Thermostat di terza generazione

    Proviamo a sintetizzarne le caratteristiche principali:

    • Compatibile con la maggior parte degli impianti di riscaldamento centralizzato
    • Schermo LCD a colori
    • Disponibilità in diversi colori
    • Sensori di temperatura, umidità, movimento corto e lungo raggio, luce ambientale
    • Collegamento WiFi – controllo remoto mediante App su smartphone, disponibile per Android e iOS
    • Supporto termostato multizona
    • Comando vocale mediante Google Home (Alexa attualmente non e’ supportato in Italia)

    Una funzionalità che trovo particolarmente interessante e’ la tecnologia Sunblock per cui il termostato WiFi si regola automaticamente alla luce diretta del sole permettendo di leggere e impostare la corretta temperatura anche quando il termostato WiFi sia esposto direttamente al sole nel corso della giornata:

    Termostato intelligente WiFi migliore Netatmo o Tado o Nest ?

    Anche il termostato WiFi Nest prevede una soluzione di installazione simile a quella dei suoi concorrenti, con termostato WiFi ed heat link da collegare alla vostra caldaia:

    Termostato intelligente WiFi migliore Netatmo o Tado o Nest ?

    Il termostato WiFi Nest supporta caldaie modulanti OpenTherm determinando la temperatura ottimale dell’acqua per la caldaia che modulerà utilizzando più o meno gas in base alla necessità per raggiungere la temperatura dell’acqua stabilita:

    Termostato intelligente WiFi migliore Netatmo o Tado o Nest ?

    Termostato WiFi Nest Multizona

    Anche il termostato WiFi Nest supporta gli impianti di riscaldamento multizona:

    Nest multizona

    In un impianto multizona, ciascun termostato intelligente controlla il riscaldamento in modo indipendente per dividere abitazioni di superficie ampia in zone indipendenti tra di loro e quindi di risparmiare riscaldando solo dove effettivamente necessario.

    Per ciascuna zona e’ necessario un termostato WiFi Nest ed il relativo Heat Link che sara’ effettivamente collegato alla valvola di zona.

    Termostato WiFi Nest e valvole termostatiche

    Il termostato WiFi Nest e’ in grado di lavorare con un impianto a termosifoni, indipendentemente dalla presenza di valvole termostatiche.

    Non preoccupatevi dunque di dover installare valvole termostatiche compatibili Nest.

    Dovrete semplicemente regolare pazientemente l’accoppiata termostato Nest e valvole termostatiche seguendo questa procedura:

    • regolate il vostro termostato WiFi Nest ad una temperatura confortevole in una giornata fretta e verificate le stanza eventualmente troppo fredde o troppo calde
    • regolate le valvole di conseguenza avendo l’accortezza di lasciar passare qualche ora per consentire alla temperatura di stabilizzarsi
    • se alcune stanza fossero ancora troppo fredde e le valvole totalmente aperte, e’ necessario alzare il termostato WiFi Nest e quindi chiudere un po’ le valvole nelle stanze più calde
    • assicuratevi che la valvola sul termosifone più vicino al termostato WiFi Nest sia aperta (per assicurare che il termostato intelligente senta bene le variazioni di temperatura)

    Purtroppo il termostato WiFi Nest non dispone nella sua gamma di prodotto di valvole termostatiche comandate da remoto.

    Grande concorrente nella gara tra i termostati intelligenti WiFi Netatmo vs tado vs Nest vs BTicino.

    Termostato WiFi BTicino Smarther 2

    Termostato WiFi BTicino Smarther 2 with Netatmo

    Consideriamo ora un marchio che e’ la certezza quando si parla di impianti elettrici in Italia con il termostato BTicino Smarther 2.

    Smarther2 with Netatmo – nuovo termostato connesso BTicino

    Vediamo le principali caratteristiche del termostato BTicino Smarther 2:

    • Gestione remota: grazie al WiFi integrato, all’App Home + Control e alla compatibilità con Alexa e Google Home, puoi gestire il termostato WiFi da remoto in qualsiasi momento e da ogni luogo
    • Programmazione: hai dimenticato di programmare il termostato per la settimana Puoi modificare o creare una programmazione settimanale quando vuoi ed ovunque ti trovi
    • Away: Quando si ha la necessità di lasciare casa per qualche giorno puoi impostare le funzione Away o antigelo, anche se te ne eri dimenticato ed eri già partito per il tuo viaggio
    • Geolocalizzazione: abbinando Smarther 2 ad Alexa o Google Home, imposta una routine per spegnere automaticamente il riscaldamento quando ti allontani da casa
    • Monitoraggio consumi: Puoi gestire e monitorare facilmente i consumi del riscaldamento, tracciando la temperatura (ambiente e set point) ed il tempo di accensione
    • Boost: fai partire il riscaldamento per un tempo limitato (30, 60 o 90 minuti). Al termine si tornerà alla programmazione precedente, evitando gli sprechi
    • Multizona: Vuoi una temperatura diversa per ogni zona della casa? Puoi controllare in modo indipendente più zone e fino a 4 termostati intelligenti BTicino
    • Termostati in abitazioni diverse: Gestisci con l’App più termostati intelligenti BTicino che si trovano in edifici differenti, ad esempio la tua abitazione principale e la seconda casa.

    L’app Home + Control è di facile utilizzo:

    Smarther 2 with Netatmo - nuovo termostato connesso Bticino: utilizzo dell'app Home + Control

    L’installazione dello termostato BTicino Smarther 2 in sostituzione di un cronotermostato tradizionale già esistente risulta un’operazione alquanto agevole:

    Smarther2 with Netatmo - nuovo termostato connesso BTicino: sostituzione di un termostato esistente

    Oltre alla versione per montaggio a parete, esiste anche una versione da incasso che si adatta perfettamente a case di nuova costruzione:

    Termostato WiFi BTicino Smarther 2 with Netatmo versione ad incasso XW8002, XG8002 e XM8002

    Il termostato BTicino Smarther 2 e’ assolutamente bello da vedere, eccovi la foto di un esemplare che ha attirato la mia attenzione all’interno di un ristorante:

    Termostato WiFi BTicino X8000

    Come potete apprezzare dai video inclusi la documentazione in lingua italiana di questo cronotermostato remoto e’ ricchissima.

    Col nuovo termostato WiFi BTicino Smarther 2 e’ anche possibile controllare e regolare le valvole termostatiche intelligenti Netatmo mediante l’app Home+Control senza la necessità di un relè Netatmo.

    Riuscirà ad inserirsi nella sfida tra i termostati intelligenti WiFi Netatmo vs tado vs Nest vs BTicino?

    Puoi approfondire leggendo il mio articolo sul termostato BTicino Smarther 2 da non confondere con la versione precedente Termostato BTicino Smarther x8000w.

    Termostato intelligente WiFi Honeywell Home T6

    Includiamo nel nostro confronto tra termostati intelligenti anche il termostato WiFi Honeywell Home T6:

    ​Introduzione al Cronotermostato Lyric T6

    Le caratteristiche principali dell’Honeywell Home T6 sono le seguenti:

    Termostato intelligente WiFi Honeywell Home T6

    Controllo della temperatura in base alla posizione (Geofencing)

    Controllo via smartphone ovunque. L’app Honeywell Home rilevando la posizione fa risparmiare energia quando siete assenti e assicura una temperatura piacevole al ritorno.

    Termostato intelligente WiFi Honeywell Home T6

    Programmabile, regolabile, adattabile

    Possibilità di impostare un programma settimanale o di modificare le regolazioni a distanza quando i piani cambiano.

    Termostato intelligente WiFi Honeywell Home T6

    Collegato con la vostra casa

    Honeywell Home T6 e’ compatibile con Apple HomeKit, Alexa, Google Home e IFTTT.

    Come per altri termostati intelligenti, il collegamento con internet e la caldaia è assicurato da un ricevitore al quale il termostato intelligente può essere collegato via cavo (Honeywell T6) o via radio (Honeywell T6R).

    L’installazione dell‘Honeywell T6 e’ abbastanza semplice:

    Lyric T6 Installazione T6 | Honeywell Home

    Anche la configurazione dell’Honeywell T6 può essere svolta da chi e’ abbastanza avvezzo alla tecnologia:

    Lyric T6 Configurazione | Honeywell Home

    Termostati intelligenti Netatmo vs tado vs Nest vs BTicino Smarther 2 vs Honeywell T6: miglior termostato WiFi

    Dopo gli approfondimenti siamo pronti per il verdetto della gara tra i termostati intelligenti Netatmo vs tado vs Nest vs BTicino stabilendo quale termostato intelligente sia il miglior termostato WiFi che si possa trovare sul mercato italiano.

    I principali fattori di differenza riguardano:

    • livello di intelligenza e conseguente risparmio energetico raggiungibile
    • gestione di valvole termostatiche comandate da remoto
    • supporto di Apple HomeKit
    • gestione climatizzazione estiva (con componenti aggiuntivi)

    Per quanto il termostato WiFi Nest continui a rimanere il riferimento della categoria dei termostati intelligenti, il termostato intelligente tado risulta il prodotto più completo e versatile; sebbene prenderei assolutamente in considerazione il termostato intelligente Netatmo anche per il prezzo leggermente inferiore.

    Il termostato Bticino Smarther 2 e’ di un’azienda molto affidabile e capillarmente presente sul territorio italiano. Ritengo importante che il prodotto si sia evoluto col tempo.

    Nel caso abbiate un impianto centralizzato a termosifoni la scelta d’obbligo e’ tra i termostati intelligenti WiFi tado vs Netatmo valvole termostatiche comandate da remoto.

    Mi raccomando: valutate sempre i migliori termostati intelligenti per voi in base alle vostre esigenze specifiche ed a quanto siete disposti effettivamente ad investire per risparmiare successivamente !

    Leggi tutti i miei articoli su Termostato WiFi:

    Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

    Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2022-10-05 at 19:27

    67 commenti su “Termostati intelligenti tado vs Netatmo vs Nest vs BTicino”

    1. Ciao…ho una caldaia Vaillant con termostato netatmo che funziona benissimo…ora ho aggiunto 4 termosifoni nella casa affianco ,collegati sempre alla stessa caldaia ma con valvole di zona (2)…il netatmo non va più bene…cosa potrei mettere…vorrei farlo io…le valvole di zona ci sono già, anche se sono ancora da collegare,devo sostituirle o no…grazie

    2. Ciao, complimenti per l’articolo! Ho un impianto di riscaldamento a pavimento con pompa di calore Daikin, e volevo sapere se questi termostati sono idonei.
      Ho 2 piani ed è suddiviso in 2 zone, potrei gestirle con 2 termostati, giusto?
      Ciao e grazie mille!

    3. Ciao e complimenti per l’articolo. Sono combattuto: mi piace la soluzione Bticino (perchè si potrebbe integrare con Living Now, penso), ma non gestisce le valvole termostatiche, mentre quelle di Tado e Netatmo, come evidenziato anche da te nella tabella, sono molto più mature. Possibile che dopo l’acquisizione di Netatmo in casa Legrande non abbiamo avviato un’integrazione di prodotti ?

    4. Ciao e complimenti per l’articolo,
      hai informazioni riguardo la classe ErP dei termostati e delle valvole e quindi la loro compatibilità con ecobonus 65%?
      Grazie

    5. Ciao, ieri ho installato in casa un termostato Smarther BTicino e volevo segnalare la piena compatibilità con Google Assistant e l’app Google Home.

    6. Ciao, ho letto l’articolo, davvero molto interessante.
      Avrei una domanda: io ho una caldaia Beretta Ciao Green collegata ad un termostato di quelli a rotella con solo due cavi.
      Ho visto che adesso Nest ha fatto il Thermostat E che ha questo heat link alimentato a batterie che dovrebbe prendere il posto del vecchio termostato e si collega via radio al Nest vero e proprio alimentato da una presa.
      Può andare bene con il mio tipo di caldaia?
      Vorrei solo essere sicuro di non buttare via soldi.

      Grazie in anticipo

    7. Domanda: ho una caldaia Vaillant ecoinwall vecchiotta (2013) e mi spiegava l’assistenza che non si può direttamente collegare ad un termostato di ultima generazione tipo tado o netatmo (perche è una delle prima con il bus digitale e non supporta termostato esterno). Mi dicevano però che si può raggiare il probleme lasciando il termostato originale per la gestione della caldaia e di portare una latra coppia di fili da colleghare alla seconda zona. In questo modo si frutta la seconda zona per il riscaldamento e il termostato originale per la gestione della caldaia. E’ corretto?
      Io ho giù portato una seconda coppia di cavi nel vano caldaia. Posso collegarli io? O mi necessita qualcosa? QUalche scheda, qualche componente?

    8. Salve,
      vi scrivo in quanto non riesco ad avere una assistenza veloce da parte di Netamo. Apro ticket e dopo una risposta non mi rispondono più. Non so se esiste un contatto veloce.
      Comunque volevo avere le seguenti informazioni

      1) quando le batterie si stanno esaurendo, ok la segnalazione / e-mail, ma a livello di caldaia, accade qualcosa? nel senso che la caldaia avverte questo stato come errore e quindi si accende da sola o non accade nulla?
      2) io ho la caldaia installata esternamente. Il relè mi conviene collegarlo alla parete sulla quale è collegata la caldaia oppure è meglio su altra parete interna?
      3) io avrò 5 termosifoni , per ora penso di montare 2 valvole netatmo. il termostato mi conviene metterlo nella sala (che poi risulta essere un open space con la cucina) cosi che sia la zona centrale della casa?
      4) l’app si accorge delle porte aperte?
      5) la pianificazione delle temperature, è settimanale ripetibile all’infinito?
      6) geolocalizzazione si o no?

      1. Ciao Matteo,
        1) assumo che la caldaia sia pilotata solo dal termostato Netatmo quindi non si accende da sola
        2) dipende dalla comodità di installazione rispetto ai cavi di collegamento alla caldaia
        3) metterei il termostato in un punto rappresentativo della temperatura che vuoi controllare
        4) immagino ti riferisca alle finestre aperte e la risposta e’ si’
        5) si’ come in qualsiasi termostato
        6) dipende dalle tue abitudini – in generale assolutamente si’

    9. Buongiorno. Vorrei un consiglio. Sto realizzando l’impianto di casa. Ho una caldaia della Vaillant con sistema ECOTEC PLUS. L’impianto è a pavimento di tipo idronico e i 2 radiatori del bagno (non ce ne sono altri) sono collegati direttamente all’impianto a pavimento. Che tipo di configurazione dovrei realizzare? L’assistenza della TADO mi diceva che devo collegare il termostato direttamente alle valvole dell’impianto a pavimento (che però non sono in una zona molto accessibile). Cosa consigli da un punto di vista pratico? Gli altri termostati possono essere più utili in questo senso?
      Inoltre, in futuro metteremo dei condizionatori wifi probabilmente. Quale tra questi termostati ha la maggiore compatibilità?

      Grazie

      1. Ciao Silvia,

        confermo quanto indicato da supporto.

        La lista della spesa tipica per una configurazione tado multizona e’ la seguente:
        – kit di base per la prima zona
        – un termostato aggiuntivo per ciascuna zona oltre la prima
        – un eventuale kit di estensione per la caldaia

        Gli altri termostati hanno un concetto assolutamente equivalente.

        Ho integrato l’articolo grazie alla tua domanda.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    La mia Casa Elettrica

    GRATIS
    VISUALIZZA