Home » Domotica Fai da te » Lampadine Smart » Philips Hue illuminazione domotica guida completa

Philips Hue illuminazione domotica guida completa

Philips Hue illuminazione domotica guida completa

Philips Hue è un sistema di illuminazione domotica che permette di controllare le lampadine LED e di creare l’atmosfera giusta per ogni momento: scopri come funziona e come usarlo col Bluetooth e con lo Hue Bridge,. compatibile con Alexa, Google Home e Apple HomeKit.

Philips Hue: cos’è il sistema di illuminazione domotica

Philips Hue
Domotica Philips

Il sistema di illuminazione domotica Philips Hue è costituito dai quattro componenti principali:

Philips Hue

Luci

Sono lampadine LED intelligenti che producono un’ampia gamma di colori ed intensità luminosa. Le luci comunicano tra di loro e con il Philips Hue Bridge via radio utilizzando il protocollo standard ZigBee oppure direttamente mediante Bluetooth

Philips Hue

Hue Bridge

E’ il dispositivo che consente alle vostre lampadine di comunicare tra di loro tramite il protocollo ZigBee e col cloud Philips attraverso la connessione internet di casa per usufruire appieno di tutte le funzionalità possibili.

Philips Hue

App

Consente di controllare le vostre luci in modo intelligente (cambiarne il colore oppure accenderla o spegnerla anche in risposta ad un sensore di movimento) tramite lo Hue Bridge ovunque voi siate oppure mediante collegamento diretto alle luci del vostro smartphone mediante Bluetooth

Philips Hue

Cloud

Sono i servizi che consentono di controllare da remoto e tenere sempre aggiornato il vostro sistema di illuminazione domotica Philips Hue anche quando siete fuori casa. Abilitano anche l’integrazione con Alexa, Google Home e Apple HomeKit per comandare l’illuminazione con la voce.

Scopri l'illuminazione intelligente di Philips Hue

Philips Hue: cosa puoi fare col sistema di illuminazione domotica

Prima di approfondire i componenti del sistema, vediamo come possiamo controllare le lampadine smart Philips Hue nella nostra casa:

Philips Hue

App Philips Hue

Configura il sistema di illuminazione domotica e crea scene e programmi. Ci sono anche oltre 700 app compatibili.

Philips Hue

Interruttori e sensori di movimento

Usa gli accessori connessi come interruttori e sensori di movimento per controllare le luci in tante maniere differenti.

Philips Hue

Comandi vocali

Controlla il tuo sistema di illuminazione domotica Philips Hue utilizzando semplici comandi vocali con la tua piattaforma preferita.

Potrai usare le luci Philips Hue per cambiare facilmente l’atmosfera di qualsiasi stanza a seconda delle tue esigenze.

Philips Hue

Scegli tra qualsiasi tonalità di bianco o da uno spettro di 16 milioni di colori per trovare quello che corrisponde al tuo umore oppure scegli una tra le tantissime scene a disposizione:

Scene Philips Hue

Luce brillante

Scene Philips Hue

Tokyo

Scene Philips Hue

Tramonto tropicale

Scene Philips Hue

Soho

Una casa con le luci accese indica che ci sono persone: il sistema di illuminazione domotica Philips Hue ti permette di aumentare la tua sicurezza potendo agire anche quando non ci sei.

Imita la tua presenza con le luci che si accendono o spengono nella stanza casualmente quando sei lontano da casa oppure fai accendere le luci Philips Hue automaticamente quando arrivi che fuori è buio grazie alla geolocalizzazione

Philips Hue

Puoi sincronizzare le luci Philips Hue con film, musica e giochi: guarda, ascolta o gioca mentre l’illuminazione della stanza li segue automaticamente.

Puoi anche addormentarti e svegliarti con le luci Philips Hue: puoi imitare l’alba per svegliarti in modo più naturale d’inverno oppure selezionare una tonalità rossastra per rilassarti durante sonno.

PHILIPS HUE: le lampadine smart compatibili con GOOGLE HOME e AMAZON ALEXA

Philips Hue: come funziona il sistema di illuminazione domotica

Philips nel corso degli anni ha migliorato il suo sistema di illuminazione domotica in modo renderlo più flessibile in termini di adozione del sistema. Sono previste due modalità che differiscono per funzionalità e tipologia di connettività utilizzata dalle lampadine:

Philips Hue con bluetooth

Philips Hue con Bluetooth

Il modo più semplice per partire, potrai controllare le luci coperte dal Bluetooth del tuo smartphone. Potrai controllare fino a 10 luci ed imposta l’atmosfera di una singola stanza con qualsiasi lampada Philips Hue compatibile Bluetooth.

Philips Hue con bridge

Phlips Hue con Bridge

Con un Philips Hue Bridge si attiverà la rete Zigbee, con maggiore copertura e la possibilità di gestire fino a 50 luci utilizzando tutte le funzionalità avanzate, come routine e controllo vocale, grazie al collegamento con il cloud.

Philips Hue cambia il modo di vivere la luce (in casa)

Philips Hue con Bluetooth (senza Hue Bridge)

Quando il sistema di illuminazione domotica Philips Hue sfrutta il Bluetooth il funzionamento prevede il collegamento diretto delle lampadine allo smartphone come ho provato a rappresentare in questo diagramma:

Philips Hue senza bridge con smartphone (Bluetooth)
Funzionamento senza Hue Bridge con smartphone (Bluetooth)

Ovviamente potrete gestire il sistema di illuminazione domotica solo quando le lampadine saranno nella portate del bluetooth del vostro smartphone.

Nel caso di collegamento diretto via Bluetooth mediante smartphone l’app da utilizzare è Philips Hue Bluetooth, disponibile per Android ed iOS:

Philips Hue Bluetooth

In questo scenario è possibile in alternativa far collegare via Bluetooth le lampadine Philips Hue direttamente con un qualunque Amazon Echo come ho rappresentato in quest’altro diagramma:

Domotica con lampadine smart intelligenti Alexa: come funziona una lampadina Bluetooth
Funzionamento senza Hue Bridge con Amazon Echo (Bluetooth)

In questo secondo caso potrete gestire le lampadine ovunque voi siate utilizzando l’app Alexa e le funzionalità che vi mette a disposizione:

Amazon Alexa
Price: Free

Philips Hue con Bridge (Zigbee)

Quando il sistema di illuminazione domotica Philips utilizza il protocollo ZigBee il diagramma di funzionamento prevede la presenza dell’hub gateway Philips Hue Bridge a cui tutte le lampadine si collegheranno nella rete mesh Zigbee così creata:

Philips Hue con Bridge
Funzionamento Philips Hue con Bridge (Zigbee)

Il collegamento ad internet abilita tutte le funzionalità avanzate del sistema come le routine, l’integrazione con Alexa, Google Home ed Apple HomeKit nonché la sincronizzazione video ed audio con TV e PC.

In questo caso l’app da utilizzare è la più completa Philips Hue, disponibile sia per Android che iOS:

Philips Hue
Price: Free

In questo scenario è possibile in alternativa far collegare via Zigbee le lampadine Philips Hue direttamente con un Amazon Echo 4 generazione come ho rappresentato in quest’altro diagramma:

Philips Hue senza Bridge con Amazon Echo 4 generazione
Funzionamento Philips Hue senza Bridge con Amazon Echo (Zigbee)

In questo secondo caso occorre utilizzare l’app Alexa con le funzionalità in essa disponibili:

Amazon Alexa
Price: Free

Philips Hue: caratteristiche tecniche del sistema di illuminazione domotica

Compresi tutti gli scenari possibili, vorrei evidenziare alcune caratteristiche tecniche del sistema di illuminazione domotica Philips Hue che contribuiscano al suo grande valore aggiunto rispetto ad altre soluzioni alternative:

  1. il sistema può funzionare anche senza connessione ad internet: quando siete in casa lo smartphone può collegarsi direttamente con le lampadine tramite Bluetooth oppure al Philips Hue bridge
  2. il collegamento wireless con le lampadine tramite ZigBee assicura una portata di circa 30 metri (dipendente dagli ostacoli tra lo Hue Bridge e la lampadina più vicina). Ma in rete mesh Zigbee l’area di copertura può essere facilmente estesa perché anche ogni lampadina è un nodo in grado di propagare il segnale agli altri nodi del sistema, a differenza del WiFi o del Bluetooth
  3. grazie all’uso di ZigBee e Bluetooth è possibile comandare le lampadine Philips Hue senza bridge direttamente tramite un altoparlante intelligente Amazon Echo
  4. il tempo di latenza dei comandi può essere inferiore rispetto a soluzioni che prevedono esclusivamente la comunicazione tramite cloud e consente quindi applicazioni in cui le luci vengono regolate in tempo reale
  5. sono disponibili API aperte e ben documentate che permettono di sviluppare applicazioni in modo autonomo: questo ha consentito la nascita di un ecosistema di applicazioni di terze parti davvero eccellenti
  6. avrete a disposizione sempre nuove scene ed effetti sperimentali su Hue Labs

Philips Hue: componenti del sistema di illuminazione domotica

Il sistema di illuminazione domotica ruota intorno al Philips Hue bridge:

Bridge Philips Hue

I componenti del sistema di illuminazione domotica sono i seguenti:

  • Lampadine
  • Strisce LED
  • Lampade da tavolo, da parete e da soffitto
  • Luci da incasso e faretti
  • Luci per esterni
  • Dispositivi di controllo e sensori: Philips Hue bridge, Play HMDI Sync Box, interruttore dimmer, pulsante smart, sensore di movimento

Sono anche disponibili degli starter kit per partire con un sistema di illuminazione domotica già completo ed espandibile successivamente.

Lampadine

Partiamo dalle caratteristiche generali con cui mettere a confronto le lampadine Hue:

  • colore: bianco oppure multicolore
  • luminosità: quantità di luce visibile nell’unità di tempo (espressa in Lumen)
  • temperatura di colore: tonalità di luce (espressa in gradi Kelvin)
  • potenza elettrica (espressa in Watt)
  • attacco: E27, E14, GU10, ecc.
Lampadine Philips Hue

Ci sono quattro tipologie di lampadine Hue in base a:

  • regolazione della luminosità in formato standard o filamento
  • possibilità di regolare anche la temperatura di colore
  • possibilità di regolare anche il colore
Philips Lighting Hue White Filament A60 Lampadina a Flamento Connessa, con Bluetooth, Dimmerabile, Attacco E27, 9 W, 1 Pezzo
Philips Lighting Hue White Lampadine LED Connesse, con Bluetooth, Attacco E27, Dimmerabile, Luce Bianca Calda Dimmerabile, 2 Pezzi, Dispositivo Certificato per gli umani
Philips Lighting Hue White Ambiance Lampadine LED Connesse, con Bluetooth, da Luce Bianca Calda a Fredda, Attacco E27, 8.5 W, 2 Pezzi, Dispositivo Certificato per gli umani
Philips Lighting Hue White and Color Ambiance Lampadine LED Singola Connessa, con Bluetooth, Attacco E27, 9 W, 2 Pezzi, Dispositivo Certificato per gli umani
Colore
Bianco
Bianco
Bianco
16 milioni
Luminosità
Fino a 500 lm
Fino a 806 lm
Fino a 806 lm
Fino a 806 lm
Temp. Colore
Caldo (2.100 K)
Caldo (2.700 K)
Da caldo (2.200 K) a freddo (6.500 K)
Da caldo (2.200 K) a freddo (6.500 K)
P Elettrica
7,0 Watt
9,0 Watt
8,5 Watt
9,0 Watt
Attacco
E27
E14, E27, GU10
E14, E27, GU10
E14, E27, GU10
Bluetooth
Zigbee
Philips Lighting Hue White Filament A60 Lampadina a Flamento Connessa, con Bluetooth, Dimmerabile, Attacco E27, 9 W, 1 Pezzo
Colore
Bianco
Luminosità
Fino a 500 lm
Temp. Colore
Caldo (2.100 K)
P Elettrica
7,0 Watt
Attacco
E27
Bluetooth
Zigbee
Prezzo
Philips Lighting Hue White Lampadine LED Connesse, con Bluetooth, Attacco E27, Dimmerabile, Luce Bianca Calda Dimmerabile, 2 Pezzi, Dispositivo Certificato per gli umani
Colore
Bianco
Luminosità
Fino a 806 lm
Temp. Colore
Caldo (2.700 K)
P Elettrica
9,0 Watt
Attacco
E14, E27, GU10
Bluetooth
Zigbee
Prezzo
Philips Lighting Hue White Ambiance Lampadine LED Connesse, con Bluetooth, da Luce Bianca Calda a Fredda, Attacco E27, 8.5 W, 2 Pezzi, Dispositivo Certificato per gli umani
Colore
Bianco
Luminosità
Fino a 806 lm
Temp. Colore
Da caldo (2.200 K) a freddo (6.500 K)
P Elettrica
8,5 Watt
Attacco
E14, E27, GU10
Bluetooth
Zigbee
Prezzo
Philips Lighting Hue White and Color Ambiance Lampadine LED Singola Connessa, con Bluetooth, Attacco E27, 9 W, 2 Pezzi, Dispositivo Certificato per gli umani
Colore
16 milioni
Luminosità
Fino a 806 lm
Temp. Colore
Da caldo (2.200 K) a freddo (6.500 K)
P Elettrica
9,0 Watt
Attacco
E14, E27, GU10
Bluetooth
Zigbee
Prezzo

Come anticipato in precedenza tutti i modelli (4 generazione) supportano sia Zigbee che Bluetooth. Per verificarlo prima dell’acquisto basta verificare sulla confezione la presenza del logo Bluetooth:

Philips Hue con Bluetooth

Se hai invece una lampadina puoi controllare la presenza di entrambi i logo alla sua base (come l’esempio a destra):

Hue White Filament

Hue White

Hue White Ambiance

Hue White and Color Ambiance

Strisce LED

Lampade da tavolo

Lampade da parete

Faretti

Luci per esterni

Philips Hue bridge

Il Philips Hue bridge è il cuore del sistema e gestisce fino a 50 lampadine mediante il protocollo Zigbee:

  • Supporta fino a 12 elementi di controllo (telecomando dimmer, pulsante smart, sensore di movimento)
  • Consente il controllo remoto fuori casa mediante app su smartphone
  • Abilita il controllo vocale mediante Alexa, Apple HomeKit e Google Home
  • Necessario per il funzionamento del Play HDMI Sync Box
Philips Hue Bridge

Come già visto, nel caso vogliate partire provando solamente le lampadine Hue con il buletooth non è obbligatorio acquistarlo.

Telecomando dimmer

  • Controlla le luci e ne regola la luminosità da qualsiasi punto della casa
  • Alimentato a batteria ed installabile a muro mediante viti o adesivo
  • Utilizzabile come telecomando rimuovendolo dalla base magnetica
  • Funziona mediante connessione Zigbee col Philips Hue bridge
Philips Hue Interruttore Dimmer

Pulsante Smart Button

  • Con un singolo clic puoi controllare le luci, tenendolo premuto aumenti o diminuisci la luminosità
  • Le luci si accendono con i nostri livelli di colore consigliati e con luminosità in base all’orario della giornata
  • Massimo 10 luci se non connesso con il Philips Hue Bridge
  • Puo’ essere montato a parete con la base inclusa o utilizzato come telecomando
  • Funziona mediante connessione Zigbee con lo Hue bridge per il funzionamento
Philips Lighting Hue Pulsante Smart
Pulsante Smart

Sensore di movimento

  • Attiva e disattiva automaticamente uno scenario o impostazione luminosa in base al movimento
  • Grazie a un sensore crepuscolare integrato è possibile differenziare la luminosità tra giorno e notte
  • E’ alimentato a batteria, quindi è completamente wireless e facile da installare
  • Richiede la connessione con lo Hue Bridge

Esiste anche una versione di sensore di movimento da esterno che, grazie al grado di protezione IP54, e’ in grado di resistere senza problemi alle intemperie.

Hue Play HDMI Sync Box

Col Philips Hue Play HDMI Sync Box sincronizzi le tue luci intelligenti con il contenuto dello schermo della tua TV.

Necessita dello Hue Bridge, dispone di quattro ingressi HDMI che ti consentono di connettere i tuoi dispositivi multimediali al sistema.

Recensione PHILIPS HUE SYNC BOX. LUCI SINCRONIZZATE con il VIDEO!

Philips Hue Starter Kit

Per partire sono disponibili innumerevoli Philips Hue starter kit con combinazioni di Hue Bridge, lampadine e comandi. In questa tabella ho sintetizzato le caratteristiche dei modelli più venduti:

Philips Lighting Hue White Starter Kit con 2 Lampadine Attacco E27, con Bluetooth, Luce Bianca Calda Dimmerabile + 1 Bridge Hue Controllo Completo del Sistema, Bianco
Lampadine
2 x E27
Bridge
Smart Button
-
Tel. Dimmer
-
Sens. Movim.
-
Prezzo
Philips Lighting Hue White Ambiance Starter Kit con 3 Lampadine, con Bluetooth, Attacco E27 + 1 Bridge Hue Controllo Completo del Sistema + 1 Telecomando Hue Smart Button, Bianco
Lampadine
3 x E27
Bridge
Smart Button
1
Tel. Dimmer
-
Sens. Movim.
-
Prezzo
Philips Lighting White and Color Ambiance Starter Kit con 3 Lampadine E27, 1 Bridge e 1 Telecomando Dimmer Switch,16 Milioni di Colori
Lampadine
3 x E27
Bridge
Smart Button
-
Tel. Dimmer
Sens. Movim.
-
Prezzo
Philips Hue White and Color Ambiance Starter Kit con 3 Lampadine E27, 1 Bridge e 1 Telecomando Dimmer Switch + Hue Sensore di Movimento
Lampadine
3 x E27
Bridge
Smart Button
-
Tel. Dimmer
Sens. Movim.
Prezzo
Philips Lighting Hue White and Color Starter Kit con 3 Faretti, con Bluetooth, Attacco GU10 + 1 Bridge Hue Controllo Completo del Sistema + 2 Telecomandi Hue Smart Button Bianco
Lampadine
3 x GU10
Bridge
Smart Button
2
Tel. Dimmer
-
Sens. Movim.
-
Prezzo

Philips Hue installazione e configurazione

Le istruzioni per l’installazione di Philips Hue sono semplici ed alla portata di chiunque.

Variano a seconda che intendiate utilizzare o meno utilizzare il Philips Hue Bridge.

Philips Hue con Bluetooth (senza Bridge): installazione e configurazione

Nel caso delle lampadine Philips Hue bluetooth la configurazione iniziale è la più semplice:

Installa le luci Hue compatibili con Bluetooth

Installa le luci Hue compatibili con Bluetooth

Scarica l'app Hue Bluetooth

Scarica l’app Hue Bluetooth

Per controllarle potete utilizzare direttamente l’app omonima sul vostro smartphone, disponibile per Android ed iOS:

Philips Hue Bluetooth

Philips Hue con Bridge (Zigbee): installazione e configurazione

Alimenta le sorgenti luminose

Se hai uno Starter Kit, avvita le lampadine agli apparecchi di illuminazione esistenti e accendi gli interruttori delle luci a parete.
Per le altre luci Philips Hue, come le lightstrip Plus devi solo inserirle e collegarle all’alimentatore.

Installazione Philips Hue

Configura il Philips Hue Bridge

Connetti lo Hue bridge al router WiFi utilizzando il cavo in dotazione. Attendi che si accendano le tre spie e sei pronto per iniziare.

Installazione Philips Hue

Scarica l’app Philips Hue

Scarica l’app Philips Hue, disponibile per Android ed iOS. Connettiti al Philips Hue Bridge e trova le luci.

Installazione Philips Hue

Estendi il sistema

Scopri tutte le funzioni dell’app Philips Hue e quando lo desideri, puoi espandere il sistema con nuovi prodotti.

Installazione Philips Hue

Potete seguire questo semplice video riepilogativo:

Vi prego di notare i seguenti aspetti:

  • gli interruttori elettrici originali devono stare sempre accesi: potreste quindi eliminarli del tutto dall’impianto elettrico (in favore di un eventuale telecomando dimmer o pulsante smart)
  • il collegamento internet del Philipe Hue bridge è da fare mediante un cavo ethernet: vi consiglio dunque di posizionarlo vicino al vostro modem/router WiFi (a meno che non abbiate cablato la vostra casa come nel mio caso)

App Philips Hue

Grazie all’app Philips Hue possiamo controllare tutto il sistema di illuminazione domotica:

Organizza stanze e zone

Organizza stanze e zone

Raggruppando le luci in stanze e zone, potrai controllare le luci quando ne hai bisogno. Separa le camere da letto della zona notte in stanze, quindi crea una zona per controllare tutta l’abitazione.

Philips Hue App

Alterna i tuoi Hue Bridge

Hai più di uno Hue Bridge? Nessun problema! Puoi passare facilmente da uno all’altro toccando l’icona Hue Bridge nella scheda Home.

Philips Hue App

Usa e gestisci le scene

Personalizza la tua illuminazione utilizzando le tue immagini o colori e luminosità personalizzati, quindi salva le scene per utilizzarle in qualsiasi momento.

Philips Hue App

Routine personalizate

Crea le tue routine personalizzate: ad esempio imposta le luci perché si accendano e si spengano all’alba e al tramonto.

La configurazione mediante l’app e’ molto semplice, ad esempio per creare una scena a partire da un’immagine:

Possiamo anche effettuare l’installazione di applicazioni compatibili divertenti ed avanzate con cui sincronizzare il sistema di illuminazione domotica alla musica oppure a TV e film:

Come potete notare nelle istruzioni occorre associare un’applicazione terza a scelta parte di un ecosistema aperto e particolarmente ricco.

Philips Hue con Alexa, Google Home e Apple HomeKit

Potete controllare con la voce le lampadine anche con Alexa grazie al supporto completo assicurato dalla skill Hue. Per configurare Philips Hue con Alexa potete seguire queste istruzioni:

Come impostare Hue con Amazon Alexa - Philips Hue

Nel caso di Philips Hue bluetooth l’operazione di associazione con Alexa è ancora più semplice:

How to setup Philips Hue Bluetooth lights with Amazon Alexa

Se volete controllare le luci di case mediante la nostra voce mentre siete comodamente seduti nel divano o addirittura a letto potete farlo grazie alla piena comparabilità tra Philips Hue e Google Home utilizzando le istruzioni seguenti:

Con le Philips Hue bluetooth l’operazione di associazione con Google Home e’ ancora più semplice:

How to set up Philips Hue with Bluetooth lights with Google Home Mini

Ultima ma non ultimo è l’utilizzo di Philips Hue con Apple HomeKit come ben spiegato in questa guida:

How to setup Philips Hue with Apple Homekit?

Philips Hue: conclusioni sul sistema di illuminazione domotica

Avete scelto la combinazione che fa per voi ? Io ho cominciato col controllo delle luci esterne del cortile mediante il sensore di movimento per poi passare al controllo di colore e temperatura delle luci nelle camerette dei bambini per svegliarsi in modo naturale e seguire la musica di video e giochi!

Leggi tutti i miei articoli sulle Lampadine Smart:

Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2021-09-20 at 11:28

37 commenti su “Philips Hue illuminazione domotica guida completa”

  1. Ciao scusa ma se io volessi metterle in campagna sia interno che esterni ma non avessi alcuna connessione wifi come posso fare? Posso usare il bridge da solo senza rete o trovare un altra soluzione affinché si comunichino da soli le informazioni? Poi volevo usare dei sensori di movimento e interruttori come il telecomando e il bottone. Anche quelli possono comunicare direttamente alle lampadine senza passare dal bridge? Grazie mille

    1. Ciao Filippo,

      puoi assolutamente usarle mediante il bridge che realizza una rete Zigbee a cui tutti i dispositivi si collegano.

      L’unico problemino riguarda la gestione mediante smartphone: puoi colmarlo collegando il bridge, e lo smartphone, ad un router WiFi.
      Non appena avrai la connessione colmerai.

      L’alternativa è quella di comandare le lampadine da smartphone mediante bluetooth (mediante l’app dedicata).

  2. I vecchi interruttori possono cmq essere utilizzati per accendere e spegnere senza utilizzare l’app, sto pensando a mio figlio piccolo. La modalità e colore resta in memoria se si accende e spegne col vecchio interruttore?

  3. Salve,
    cosa non si può fare con l’echo di 4 generazione che con il bridge di philips hue si può fare ?

    Grazie

  4. Salve io dovrei collegare circa 20 faretti philips hue provvisti bluetooth e zigbee, è possibile collegarli tutti utilizzando un echo show 8 e comandarli tutti tramite comandi vocali oppure devo possedere un bridge ?
    Grazie cordiali saluti

  5. Ciao ho acquistato alexa echo con zigbee e una lampada philips hue, posso collegare il mio philips TV alla lampada per la gestione dell ambilight senza bridge? Grazie

  6. Buongiorno. tre domande:
    1- qualsiasi lampadina philips hue vecchia o nuova supporta lo zigbee?
    2- esistono philips hue color e14 che supportano il bluetooth? non riesco a trovarne
    3- con un ECHO DOT 4 posso comandare 2 lampadine philips color che non hanno il bluetooth?
    Grazie mille. Saluti

  7. buon giorno:ogni lampadina, per poter funzionare, deve essere connessa a un singolo interruttore? oppure più lampadine HUE posso essere montate su uno stesso interruttore (tipo lampadario mulri lampada)

  8. Salve, io ho acquistato la barra luminosa Hue Play che non ha il bluetooth ma sfrutta il protocollo ZigBee posso utilizzare echo show 8 come hub? o devo per forza acquistare il bridge hue? sto cercando di configurarla ma senza bridge hue non riesco….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.