Home » Domotica Fai da te » Shelly » Shelly con Alexa e Google Home: controllare Shelly 1 e 2.5 con la voce

Shelly con Alexa e Google Home: controllare Shelly 1 e 2.5 con la voce

Shelly con Alexa e Google Home: controllare Shelly 1 e 2.5 con la voce

Vuoi controllare i tuoi interruttori WiFi Shelly 1 e 2.5 con la voce ? Scopri la mia guida completa in italiano a Shelly Cloud con Alexa e Google Home.

Leggi anche direttamente le mie guide a Shelly 1, Shelly 1PM e Shelly 2.5.

Interruttori WiFi Shelly

Gli interruttori WiFi Shelly, controllabili da remoto mediante smartphone con l’App Shelly Cloud, disponibile sia per Android che iOS, sono sempre più diffusi nella domotica WiFi in Italia e dotati di molte funzionalità:

WiFi

WiFi

Collegamento in rete mediante WiFi a 2,4 GHz

 Controllo remoto

Controllo remoto

Accensione e spegnimento da qualsiasi luogo mediante smartphone di un carico elettrico

  Condivisione

Condivisione

Controllo e stato con altre persone

Programmazione oraria

Programmazione oraria

Programmazione orari di accensione e spegnimento

Controllo vocale

Controllo vocale

Mediante Google Home e Alexa.

Sistema aperto

Sistema aperto

API per integrazione con qualsiasi sistema di automazione

Shelly 1 vs Shelly 1PM vs Shelly 2.5

Ti raccomando la lettura preliminare delle mie guide su Shelly 1, Shelly 2.5 tapparelle e Shelly Cloud app.

Scopri anche la mia guida a Shelly ed IFTTT.

Shelly Cloud con Alexa

Partiamo scoprendo come, grazie all’utilizzo dei servizi dell’app Shelly Cloud, potrete comandare con la voce i vostri Shelly 1 e Shelly 2.5 mediante Alexa ed Amazon Echo.

Assumendo che abbiate già configurato il vostro profilo Shelly Cloud, l’operazione preliminare e’ per Shelly Alexa e’ quella di installare sull’app Alexa la skill per Shelly Cloud:

A questo punto può essere fatta la ricerca dei dispositivi Shelly su Alexa:

Notate che la tipologia di dispositivo riconosciuto su Alexa, presa o luci, dipende dalla configurazione fatta su Shelly Cloud:

Sono supportate le seguenti tipologie di comando vocale:

  • ACCENDERE un dispositivo “Alexa, accendi il [nome_dispositivo]”
  • SPEGNERE un dispositivo “Alexa, spegni il [nome_dispositivo]”
  • Impostare il COLORE (della luce)
    • “Alexa, imposta il [nome dispositivo] su [nome colore]”
    • “Alexa, imposta la camera da letto su rosso”
    • “Alexa, cambia la luce della cucina in blu”
  • Impostare il COLORE DELLA TEMPERATURA
    • “Alexa, imposta il [nome_dispositivo] su [sfumatura_della_luce]”
    • “Alexa, rendi il soggiorno più caldo”
  • Impostare la PERCENTUALE DI LUMINOSITÀ “Alexa, imposta la luminosità di [nome_dispositivo] a [percentuale_scelta]
  • Chiedere la lettura della TEMPERATURA del dispositivo voluto “Alexa, qual è la temperatura di [nome_dispositivo]?”

Potete approfondire ulteriormente leggendo anche la mia guida alle migliori routine Alexa e ad Amazon Echo.

Shelly Cloud con Google Home

Siamo ora pronti ad approfondire come, sempre grazie ai servizi di Shelly Cloud, sia possibile controllare con la voce i vostri Shelly 1 e Shelly 2.5 mediante Google Home.

Il primo passo e’ quello di aggiungere Shelly Smart Home mediante l’app Google Home:

Anche nel caso di Google Home la tipologia di dispositivo rilevato dipende dalla configurazione fatta su Shelly Cloud:

Vediamo qualche esempio di comando vocale:

  • “Hey Google, Attiva/disattiva [nome dispositivo]”
  • “Hey Google, Attiva/disattiva [nome dispositivo]”
  • “Hey Google, Accendi/spegni [nome dispositivo]”
  • “Hey Google, Accendi/spegni [nome dispositivo]”

Direi che siete pronti a comandare con la voce i vostri dispositivi smart Shelly mediante il vostro altoparlante intelligente preferito, che sia Alexa o Google Home.

Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2021-12-06 at 17:20

28 commenti su “Shelly con Alexa e Google Home: controllare Shelly 1 e 2.5 con la voce”

  1. Ciao, fin dall’inizio dell’avventura “smart home” ho trovato utilissime le tue spiegazioni idem per i video. Ora stavo guardando se avevi trattato come argomento, cablaggi e settaggi, I / O URL Actions. Sto avendo dei problemi e non ne vado fuori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.