Vai al contenuto
Home » Domotica Fai da te » Zigbee » Sonoff Zigbee bridge ZBBridge guida completa

Sonoff Zigbee bridge ZBBridge guida completa

    Sonoff Zigbee bridge ZBBridge, sensore temperatura SNZB-02 e movimento SNZB-03

    Guida completa all’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge, il centro della tua domotica ZIgbee a basso costo compatibile eWeLink, Alexa e Google Home. Sistema completo per automazione sicurezza con sensore movimento SNZB-03, sensore temperatura ed umidità Sonoff SNZB-02, contatto porte e finestre SNZB-04 e pulsante wireless SNZB-01.

    Domotica Sonoff Zigbee vs domotica Sonoff WiFi

    Per assicurare la connettività dati wireless tra dispositivi intelligenti, si sono affermati i due standard WiFi e Zigbee:

    • lo standard WiFi nasce per l’accesso dati wireless ad elevata velocità ad una piccola area mediante il collegamento di tutti i nodi ad un dispositivo centrale (rete a stella)
    • la tecnologia ZigBee invece serve invece a trasportare piccole quantità di dati, consumare una potenza bassissima e connettere tra di loro tutti i nodi (rete mesh)

    Mentre il WiFi è nato come tecnologia di accesso wireless per qualsiasi applicazione, ZigBee è nata invece proprio per l’Internet Of Things, ovvero la domotica nella declinazione residenziale.

    Ho creato un paio di schemi per illustrare i due differenti scenari con di domotica fai da te WiFi e domotica ZigBee basata sull’utilizzo di Amazon Echo come hub o gateway:

    Domotica fai da te WiFi
    Domotica fai da te WiFi
    Domotica Sonoff ZigBee
    Domotica fai da te ZigBee

    Finora nella domotica fai da te economica si sono affermati i dispositivi smart basati sulla connettività WiFi per i motivi seguenti:

    • i dispositivi ZigBee, per poter essere collegati in cloud tramite internet, necessitano di un hub o gateway addizionale rispetto al modem router WiFi comunque presente nella nostra abitazione
    • i dispositivi ZigBee hanno avuto, fino ad oggi, generalmente un costo maggiore
    • la compatibilità tra dispositivi ZigBee di produttori diversi non e’ sempre garantita nella pratica

    Uno degli aspetti negativi e’ la difficoltà di un singolo modem router WiFi di riuscire a gestire cosi’ tanti di dispositivi contemporaneamente. Per approfondire leggi come ho risolto con Fritz!Box.

    Un profondo cambio della situazione e’ coinciso con il lancio di Amazon Echo: un altoparlante intelligente dotato di Alexa ma anche in grado di fungere anche da hub universale ZigBee.

    Leggi anche il mio articolo sulla domotica Zigbee.

    Dispositivi smart Sonoff Zigbee

    ITead ha cominciato ad allargare la propria gamma di interruttori smart Sonoff introducendo il suo primo interruttore intelligente ZigBee, il Sonoff BASICZBR3 con la promessa poi sostanzialmente mantenuta di un costo quasi equivalente agli interruttori intelligenti WiFi.

    Per approfondire puoi leggere la mia guida a Sonoff BASICZBR3.

    Il passo successivo è il lancio di una gamma completa, in costante evoluzione di dispositivi intelligenti Sonoff Zigbee:

    In queste foto la suite di sicurezza Sonoff Zibgee al completo:

    Sonoff Zigbee bridge ZBBridge, sensore temperatura SNZB-02 e movimento SNZB-03
    Sonoff Zigbee bridge ZBBridge, sensore temperatura SNZB-02 e movimento SNZB-03

    Anticipando un po’ i tempi, vi prego di osservare le dimensioni davvero contenute dei vari sensori Sonoff Zigbee:

    Il prodotto centrale per l’offerta Sonoff Zigbee è l’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBrige.

    Famiglia di prodotti Sonoff compatibili Zigbee
    Famiglia di prodotti Sonoff Zigbee

    Ovviamente tutti i dispositivi Sonoff Zigbee sfruttano la standardizzazione di questo ecosistema e risultano compatibili anche con altri hub gateway Zigbee non Sonoff come ad esempio Amazon Echo.

    Leggi anche la mia guida a Sonoff ZBMINI Zigbee.

    Hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge

    Hub Zigbee

    Come visto in precedenza, Il ruolo centrale per un sistema di domotica fai da te Zigbee e’ l’hub bridge che abilita la connessione tra i vari dispositivi ed internet.

    Escludendo soluzioni verticali come Philips Hue, gli hub bridge Zigbee più diffusi sul mercato sono i seguenti:

    Leggi anche il mio articolo su hub gateway Zigbee universale.

    Siamo quindi pronti ad approfondire l’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge, caratterizzato sicuramente da una fascia di prezzo decisamente inferiore.

    Caratteristiche Sonoff Zigbee bridge ZBBridge

    Vediamo le caratteristiche principali dell’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge:

    • compatibilità con Zigbee 3.0 e WiFi 2,4 GHz
    • accoppiamento rapido di massimo 32 dispositivi Zigbee
    • portata fino ad 80 metri
    • dimensioni limitate: 62 x 62 x 20 mm
    • alimentazione mediante presa micro-USB 5 V 1 A
    • condivisione dei dispositivi attraverso l’app eWeLink
    • controllo vocale grazie al supporto completato di Alexa e Google Home

    ITead assicura il pieno supporto di dispositivi di altre marche certificati ZigBee Alliance come sensori porte e finestre, prese intelligenti, sensori di temperatura ed umidità, sensori di movimento.

    L’aspetto di gran lunga più interessante che l’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge abilita la piena interoperabilità con i dispositivi WiFi Sonoff attraverso l’utilizzo dei servizi in cloud eWeLink.

    Nello schema seguente ho sintetizzato un sistema ibrido composto da dispositivi Sonoff WiFi e Zigbee:

    L’integrazione tra un sensore Zigbee ed un interruttore WiFi può essere effettuate utilizzando delle scene di eWeLink.

    Ovviamente, grazie all’utilizzo di protocolli standard come Zigbee ad all’interoperabilità tra i servizi in cloud eWeLink, IFTTT, Alexa, Google Home, ecc. avremo a disposizione possibilità infinite per fare interagire dispositivi intelligenti di marche differenti tra di loro.

    Unboxing Sonoff Zigbee bridge ZBBridge

    La confezione e l’aspetto esterno dell’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge sono molto simili al vecchio Sonoff 433 RF Bridge a parte per il colore bianco:

    Nella confezione non sono inclusi alimentatore e cavetto micro-USB.

    Come si vede dalle foto, sul dispositivo e’ possibile riconoscere:

    • nella parte superiore i due LED di stato Zigbee (verde) e WiFi (blu)
    • sul lato il foro per il pulsante di reset / pairing e la presa micro-USB per l’alimentazione
    hub bridge Zigbee Sonoff ZBBridge

    Possiamo anche aprire l’involucro dell’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge per osservare l’ottima qualità della scheda:

    Possiamo così distinguere i due chip chiave dell’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge:

    • EFR32MG21 per la connettività Zigbee (che potrebbe supportare anche il Bluetooth)
    • ESP8266EX per la connettività WiFi

    Installazione e configurazione Sonoff Zigbee bridge ZBBridge

    Seguite i passi seguenti:

    • Assicuratevi di avere l’app eWeLink installata a configurata sullo smartphone; se necessario leggete la mia guida ad eWeLink
    eWeLink - Smart Home
    Price: Free+
    • Alimentate il Sonoff Zigbee bridge ZBBridge mediante un cavo micro-USB; il LED blu comincerà a lampeggiare indicando di essere nella modalità di Accoppiamento Rapido
    hub bridge Zigbee Sonoff ZBBridge

    Il risultato sarà il seguente (ho purtroppo catturato le schermate dopo aver accoppiato i sotto-dispositivi al Sonoff Zigbee bridge):

    Come potete vedere le uniche azioni significative che potete effettuare sul Sonoff Zigbee bridge ZBBridge tramite eWeLink sono le seguenti:

    • Aggiungi: per accoppiare un nuovo sotto-dispositivo Zigbee
    • Elimina dispositivo: per rimportarlo alla situazione iniziale

    Accoppiamento di un sotto-dispositivo a Sonoff Zigbee bridge ZBBridge

    Procedete nella maniera seguente:

    • premete a lungo il pulsante di reset del sotto-dispositivo Zigbee fino quando il suo LED non lampeggia tre volte
    • in eWeLink tappate su Aggiungi all’interno del Sonoff Zigbee bridge ZBBridge e seguite la procedura guidata
    Sonoff ZBBridge eWeLink
    Sonoff ZBBridge eWeLink
    Sonoff ZBBridge eWeLink
    Sonoff ZBBridge eWeLink

    Pulsante wireless Zigbee Sonoff SNZB-01

    Il pulsante wireless Sonoff Zigbee SNZB-01 permette di controllare qualsiasi dispositivo, anche WiFi, da qualsiasi punto all’interno dell’abitazione.

    Il pulsante wireless Sonoff Zigbee SNZB-01 ha le caratteristiche seguenti:

    • alimentazione mediante batteria CR2450
    • dimensioni molto compatte di 43 x 43 x 16 mm
    • notifica di batteria in esaurimento

    Il Sonoff SNZB-01 riconosce tre tipologie di pressione del pulsante:

    • pressione singola del pulsante
    • pressione doppia
    • pressione prolungata sul pulsante
    Pulsante wireless Zigbee Sonoff SNZB-01

    Unboxing, installazione e configurazione

    Qualche foto dell’unboxing del mio Sonoff SNZB-01:

    Per quanto non sia riconoscibile dalle mie foto del Sonoff SNZB-01:

    • il pulsante coincide col lato superiore del dispositivo
    • occorre togliere il coperchio inferiore per accedere alla batteria manche al pulsante di reset!
    Pulsante wireless Zigbee Sonoff SNZB-01
    Pulsante wireless Sonoff Zigbee SNZB-01

    Al primo utilizzo è necessario rimuovere la pellicola plastica che protegge la batteria:

    Sonoff SNZB-01

    Per l’accoppiamento col Sonoff Zigbee bridge ZBBridge procedete come descritto in precedenza.

    Uso con eWeLink ed Alexa

    Su eWeLink per il Sonoff SNZB-01 potrete vedere e svuotare il log degli eventi:

    Nelle scene eWeLink il Sonoff SNZB-01 può essere utilizzato come evento in base al tipo di pressione sul pulsante:

    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-01
    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-01

    Sensore temperatura ed umidità Zigbee Sonoff SNZB-02

    Il sensore di temperatura ed umidità Sonoff Zigbee SNZB-02 ha le caratteristiche seguenti:

    • connettività wireless Zigbee
    • alimentazione mediante batteria CR2450
    • dimensioni molto compatte di 43 x 43 x 14 mm
    • notifica di batteria in esaurimento
    • intervallo di temperatura di funzionamento tra -10°C e +40°C
    • intervallo di umidità di funzionamento tra 10% e 90%

    Per approfondire leggi direttamente la mia guida a Sonoff SNZB-02.

    Unboxing, installazione e configurazione

    Sensore di temperatura ed umidità Zigbee Sonoff SNZB-02
    Sensore di movimento Zigbee Sonoff SNZB-03
    Sensore di temperatura ed umidità Zigbee Sonoff SNZB-02

    Il sensore di temperatura ed umidità Sonoff non è impermeabile e quindi adatto solo ad un utilizzo interno.

    In questo caso il pulsante di reset è su un lato e facilmente accessibile:

    Sensore di temperatura ed umidità Zigbee Sonoff SNZB-02

    Al primo utilizzo è necessario rimuovere la pellicola plastica che protegge la batteria:

    Sonoff SNZB-01

    Per l’accoppiamento col Sonoff Zigbee bridge ZBBridge procedete come descritto in precedenza.

    Uso con eWeLink ed Alexa

    Su eWeLink per il Sonoff SNZB-02 potrete vedere solo temperatura ed umidità attuali:

    Nelle scene eWeLink il Sonoff SNZB-02 può essere utilizzato come evento in base a soglie di temperatura ed umidità:

    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-02
    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-02
    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-02
    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-02

    Il Sonoff SNZB-02 su Alexa viene riconosciuto come sensore di temperatura e non può essere usato all’interno di routine personalizzate:

    Sonoff SNZB-02 Alexa
    Sonoff SNZB-02 ed Alexa
    Sonoff SNZB-02 Alexa

    Sensore movimento Zigbee Sonoff SNZB-03

    Il sensore movimento Sonoff Zigbee SNZB-03 ha le caratteristiche seguenti:

    • connettività wireless Zigbee
    • distanza massima di rilevamento del sensore infrarossi di 6 metri
    • angolo di copertura di 110°
    • alimentazione mediante batteria CR2450
    • dimensioni molto compatte di 35 x 39 x 28 mm
    • notifica di batteria in esaurimento

    Per approfondire leggi direttamente la mia guida a Sonoff SNZB-03.

    Unboxing, installazione e configurazione

    Il sensore di movimento Sonoff SNZB-03 non e’ impermeabile e quindi adatto solo ad un utilizzo interno.

    Il pulsante di reset è posizionato sul lato:

    Al primo utilizzo è necessario rimuovere la pellicola plastica che protegge la batteria:

    Sonoff SNZB-01

    Per l’accoppiamento col Sonoff Zigbee bridge ZBBridge procedete come descritto in precedenza.

    Uso con eWeLink ed Alexa

    Su eWeLink per il Sonoff SNZB-03 potrete vedere solo il log dei movimenti registrati ed impostare le notifiche:

    Nelle scene eWeLink il Sonoff SNZB-03 può essere utilizzato come evento in base alla rilevazione di un movimento:

    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-03
    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-03

    Il Sonoff SNZB-03 su Alexa viene riconosciuto come sensore di movimento e può essere usato all’interno di routine personalizzate:

    Sonoff SNZB-03 ed Alexa
    Sonoff SNZB-03 ed Alexa
    Sonoff SNZB-03 ed Alexa
    Sonoff SNZB-03 ed Alexa

    Sensore porte e finestre Zigbee Sonoff SNZB-04

    Il sensore porte e finestre Sonoff Zigbee SNZB-04 ha le caratteristiche seguenti:

    • connettività wireless Zigbee
    • alimentazione mediante batteria CR2032
    • dimensioni sensore 47 x 27 x 14 mm
    • dimensioni magnete 32 x 16 x 13 mm
    • distanza massima tra sensore e magnete 10 mm
    • notifica di batteria in esaurimento
    • storico attività degli ultimi 90 giorni

    Unboxing, installazione e configurazione

    Qualche foto dell’unboxing del mio Sonoff SNZB-04:

    Il sensore porte e finestre Sonoff SNZB-04 non e’ impermeabile e quindi adatto solo ad un utilizzo interno.

    Il pulsante di reset è accessibile dal lato:

    Sensore porte e finestre Zigbee Sonoff SNZB-04
    Sensore porte e finestre Sonoff Zigbee SNZB-04

    Al primo utilizzo è necessario rimuovere la pellicola plastica che protegge la batteria:

    Sensore porte e finestre Sonoff SNZB-04

    Per l’accoppiamento col Sonoff Zigbee bridge ZBBridge procedete come descritto in precedenza.

    Uso con eWeLink ed Alexa

    Su eWeLink per il Sonoff SNZB-04 potrete vedere e svuotare il log delle aperture e chiusure del contatto ed impostare le notifiche:

    Nelle scene eWeLink il Sonoff SNZB-04 può essere utilizzato come evento in base all’apertura o chiusura del contatto:

    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-04
    Scene eWeLink e Sonoff SNZB-04

    Il Sonoff SNZB-04 su Alexa viene riconosciuto come sensore di contatto e può quindi essere usato all’interno di routine personalizzate:

    Scenari di utilizzo della domotica con Sonoff Zigbee bridge ZBBridge

    Vediamo qualche scenario concreto di utilizzo dell’hub Sonoff Zigbee bridge ZBBridge con i relativi sensori e degli interruttori WiFi:

    Controllo tapparelle

    Componenti utilizzati:

    Leggi anche il mio articolo su Sonoff tapparelle.

    Coppia di scene eWeLink:

    Controllo clima

    Componenti utilizzati:

    Leggi anche la mia guida alle prese WiFi Sonoff.

    Hub bridge Zigbee Sonoff ZBBridge: controllo clima mediante sensore di temperatura ed umidità SNZB-02
    Controllo clima
    Hub bridge Zigbee Sonoff ZBBridge: controllo clima mediante sensore di temperatura ed umidità SNZB-02

    Coppia di scene eWeLink:

    Accensione automatica luci

    Componenti utilizzati:

    Leggi anche la mia guida a Sonoff Mini.

    Hub bridge Zigbee Sonoff ZBBridge: Accensione automatica luci
    Accensione automatica luci

    Scena eWeLink:

    Spegnimento automatico luci

    Componenti utilizzati:

    Leggi anche la mia guida a Sonoff Basic R3.

    Hub bridge Zigbee Sonoff ZBBridge: spegnimento automatico luci
    Spegnimento automatico luci

    Scena eWeLink:

    Leggi tutti i miei articoli su Zigbee:

    Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

    Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2022-11-23 at 20:38

    29 commenti su “Sonoff Zigbee bridge ZBBridge guida completa”

    1. Ciao e grazie per la guida, mi chiedevo ma con questo gateway è possibile poi ‘intercettare’ i dati trasmessi su ethernet/wifi per gestirli direttamente senza passare per il cloud di ewelink? O mi sai consigliare un gateway zigbee/ethernet con cui è possibile farlo? Grazie ancora.
      Angelo

      1. Ciao Angelo,

        dipende da che cosa intendi per “intercettare i dati”. Hai la necessità di gestire solo in locale? Vuoi sviluppare un’applicazione autonomamente? Ti servono API locali? Vuoi gestire con Home Assistant?

        1. Grazie per la risposta, sì vorrei poter gestire in locale dei componenti zigbee con una mia applicazione, quindi via api andrebbe bene, o cmq con un protocollo gestibile da node-red.

    2. Salve ho acquistato il bridge per fare da ponte e alleggerire il router. Il mio problema è che non rileva i sonoff mini. Il bridge si è connesso all’app in modo rapido e senza problemi. I sonoff mini erano già configurati sia con l’app che ovviamente con il router. Ho provato prima a resettare il sonoff mini e fare l’accoppiamento, e non ha funzionato. Poi ho eliminato del tutto il sonoff e fatto tutta la procedura da capo con il bridge, ma anche in questo caso non è cambiato nulla. Ho resettato nuovamente il sonoff mini e fatto la procedura di accoppiamento con ewelink e si è connesso. Come posso risolvere? Forse è il bridge che non funziona bene?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    La mia Casa Elettrica

    GRATIS
    VISUALIZZA