Sensibo SKy | tado climatizzatore intelligente | Controllo climatizzatore WiFi

Sensibo Sky vs tado | Climatizzatore WiFi | Google Home

Sensibo Sky vs tado climatizzatore intelligente ? Scegli il condizionatore Google Home per te ! Scopri nella mia recensione chi vince la sfida per il miglior controllo climatizzatore WiFi: tado vs Sensibo Sky ed alcune alternative come Broadlink RM Mini3 e Docooler A1.

Sensibo Sky vs tado: come rendere i condizionatori smart col controllo climatizzatore WiFi

Prima della recensione di Sensibo Sky vs tado climatizzatore intelligente, cerchiamo di comprendere le caratteristiche che accomunano tutte le soluzioni di controllo climatizzatore WiFi:

  • prevedono l’installazione un dispositivo intelligente che comunica tramite infrarossi, come il telecomando originale, con il condizionatore esistente
  • il device smart, attraverso il router WiFi di casa, colloquia in modo sicuro con un servizio in cloud in cui sono scambiate e memorizzate informazioni e comandi
  • il nostro smartphone, mediante un’app dedicata, verifica lo stato ed invia comandi al condizionatore tramite i servizi in cloud
Controllo climatizzatore WiFi Cloud Sensibo Sky

Per quanto possa sembrare complesso, installazione ed utilizzo sono invece molto semplici.

Possiamo cosi’ agevolmente capire perché queste soluzioni funzionino se:

  • il nostro vecchio condizionatore sia dotato di telecomando ad infrarossi
  • il dispositivo smart e’ in una posizione a vista del climatizzatore

L’associazione iniziale tra condizionatore e dispositivo intelligente può avvenire in due modi:

  • selezione del modello di condizionatore all’interno di un elenco predefinito e pressione di un tasto sul telecomando ad infrarossi per la validazione della scelta fatta
  • registrazione ed apprendimento delle funzioni disponibili sull’app dedicata mediante la pressione progressiva di tutti i pulsanti del telecomando ad infrarossi

Se vogliamo la vita semplice e’ evidente come sia preferibile scegliere un controllo climatizzatore WiFi che includa già un ricco elenco di condizionatori supportati con marche popolari:

Climatizzazione intelligente tado

Un altro aspetto importante e’ che il controllo climatizzatore WiFi deve supportare una configurazione multi-split o multizona: e’ necessario comprare un dispositivo aggiuntivo per ogni split oltre il primo.

Altra caratteristica di base e’ la disponibilità di sensori di temperatura ed umidità per poter cambiare il funzionamento in base alle condizioni ambientali in casa.

Una delle funzionalità fanno la differenza rispetto ad un condizionatore tradizionale e’ la geolocalizzazione:

Mediante l’app dedicata installata sullo smartphone, e’ possibile accendere condizionatore senza telecomando in base alla propria posizione:

  • quando stai tornando a casa si accende in modo da farti trovare la casa fresca
  • si spegne quando sei uscito
  • dai un taglio ai consumi e ai costi della bolletta energetica rispetto alla crono-programmazione tradizionale

Per ultimo la vostra scelta può essere influenzata dal supporto nativo degli speaker intelligenti a controllo vocale che stanno cominciando a popolare le nostre abitazioni anche in Italia permettendovi di comandare con la voce il vostro vecchio climatizzatore con Google Home ed Alexa.

Ho identificato per voi le principali soluzioni per accendere condizionatore senza telecomando attualmente disponibili sul mercato in Italia:

MarcaModelloPrezzo
Sensibo SkyEUR 97,80
tado Climatizzazione IntelligenteEUR 139,99
Momit CoolEUR 114,07
Broadlink RM mini 3 +
A1 e-Air
EUR 19,99 +
Non disponibile

Come vedete la gamma di prezzi e’ compresa tra i 70 Euro ed i 200 Euro: un investimento tutto sommato limitato rispetto ai benefici che si possono ottenere con un dispositivo di controllo climatizzatore WiFi.

Vediamo ora le varie soluzioni in dettaglio per scoprire chi vincerà la sfida dei pesi massimi tado vs Sensibo Sky.

Sensibo Sky controllo climatizzatore WiFi

Partiamo con la recensione di Sensibo Sky, una delle migliori soluzioni per il controllo climatizzatore WiFi:

Sensibo Sky

Il Sensibo Sky ha le seguenti caratteristiche:

  • controllo remoto mediante smartphone con App dedicata, disponibile sia per Android che iOS
  • geolocalizzazione
  • crono-programmazione
  • regolazione in base a temperatura ed umidità (Climate React Mode)
  • sensori integrati di temperatura ed umidità
  • condivisione tra più utenti del controllo climatizzatore WiFi
  • supporto nativo per comandare il climatizzatore con Google Home, Alexa ed IFTTT
  • disponibili di API pubbliche per la realizzazione di applicazioni di terze parti

L’elenco di marche di condizionatori supportate dal Sensibo Sky e’ ampia:

Sensibo Sky

Potete comunque verificare la compatibilità del vostro modello di condizionatore direttamente sulla pagina dedicata del sito di Sensibo Sky.

Il Sensibo Sky e’ davvero completo ed al passo con i tempi con un prezzo entro i 100 Euro. L’unica pecca e’ l’assenza di documentazione in lingua italiana.

Sensibo Sky installazione

Il Sensibo Sky ha dimensioni estremamente limitate:

Dimensioni Sensibo Sky

Nella confezione, oltre al dispositivo Sensibo Sky stesso, e’ incluso anche l’alimentatore con un connettore standard micro-USB.

Il montaggio a parete può essere effettuato grazie ad un aggancio oppure mediante un adesivo entrambi presenti nella parte posteriore del dispositivo:

Sensibo Sky retro
Vista retro del Sensibo Sky

Una volta alimentato, il LED sul vostro dispositivo Sensibo Sky comincerà a lampeggiare indicando che e’ pronto per la configurazione.

Se non lo avete ancora fatto installate l’app Sensibo Sky sul vostro smartphone e procedete con la procedura che prevede:

  • creazione delle vostre credenziali sui servizi in cloud Sensibo
  • associazione del vostro dispositivo Sensibo Sky alle vostre credenziali
  • accoppiamento del vostro climatizzare

Utilizzo App Sensibo Sky

Una volta completata l’installazione del vostro Sensibo Sky, potrete utilizzare manualmente il vostro smartphone come se fosse il telecomando del condizionatore.

Nella home dell’app sono elencate le stanze ed i dispositivi Sensibo Sky che avete configurato con un riassunto sintetico delle condizioni correnti. Selezionando uno dei device si accede all’ambiente di controllo.

L’interfaccia di controllo ruota intorno al selettore centrale con icone dedicate ad accensione/spegnimento, temperatura, modalità di funzionamento, velocità e direzione del flusso d’aria, programmazione temporale:

Programmazione di Sensibo Sky

Soffermiamoci ora sulle funzionalità di programmazione più interessanti:

  • programmazione oraria
  • geofencing (localizzazione)
  • Climate React

E’ possibile impostare temperatura, modalità di funzionalità e velocità in giorni della settimana ed orari differenti:

Sensibo Sky programmazione oraria

Grazie al geofencing, tramite localizzazione della posizione del vostro smartphone, il vostro Sensibo Sky può accendere automaticamente il condizionatore quando state tornando a casa oppure spegnerlo quando siete usciti:

Sensibo Sky geofencing

Infine Climate React, l’opzione di gran lunga più interessante: regolazione automatica del condizionatore per assicurare un comfort ottimale in termini di temperatura ed umidità misurate dai sensori interni al Sensibo Sky:

Sensibo Sky Climate React

Sensibo Sky ed IFTT

Grazie al supporto nativo di IFTT, con Sensibo Sky avete a disposizione un sacco di applets già pronte all’uso.

Un esempio di applicazione e’ l’integrazione termostato Nest condizionatore / Nest climatizzatore altrimenti non possibile:

Sensibo Sky Nest

L’integrazione di Sensibo Sky con IFTTT permette anche la gestione tra termostato Netatmo climatizzatore:

Sensibo Netatmo

Sensibo Sky climatizzatore Google Home

Molto interessante il pieno supporto di Sensibo Sky a Google Home:

Sensibo Sky climatizzatore Google Home

Potete comandare il vostro condizionatore mediante la voce grazie all’integrazione climatizzatore Google Home che Sensibo Sky abilita nativamente:

Vuoi mettere la comodità di accendere condizionatore senza telecomando o regolarlo comodamente sdraiati sul divano dicendo solo “Hey Google !”

La prima frazione della sfida tado vs Sensibo Sky e’ completa.

tado climatizzatore intelligente

Dopo la recensione di Sensibo Sky passiamo ora alla seconda soluzione di controllo climatizzatore WiFi con la famiglia di dispositivi intelligenti tado, di produzione tedesca, che copre anche la climatizzazione estiva con tado climatizzatore intelligente:

In pratica tado climatizzatore intelligente e’ compatibile con condizionatori dotati di telecomando a infrarossi su cui sono visibili le varie funzioni quali ad esempio temperatura impostata, modalità, velocità ventola:

tado condizionatore intelligente

L’installazione del tado climatizzatore intelligente è semplice e simile a quella di un telecomando universale condizionatore: grazie al sistema di apprendimento, è possibile registrare facilmente, sul dispositivo tado climatizzatore, i comandi del vecchio telecomando.

L’associazione del condizionatore su tado climatizzatore intelligente parte da un elenco di comandi predefiniti per la marca selezionata; successivamente il dispositivo invia i vari comandi per verificarli con un processo un po’ lungo e macchinoso ma estremamente affidabile. Alternativamente e’ possibile registrare i comandi inviati manualmente dal telecomando ad infrarossi.

Prima di procedere all’acquisto di tado climatizzatore intelligente, vi raccomando comunque di verificare che la marca del vostro impianto sia inclusa nella lista di quelle predefinite:

Climatizzazione intelligente tado

Oltre a tutte le funzioni di risparmio già viste in precedenza con tado termostato WiFi intelligente, ritengo estremamente utile la gestione multizona:

Climatizzazione intelligente tado

Con l’app tado, disponibile sia per Android che iOS, avrete il controllo climatizzatore WiFi in un unico punto per tutte le stanze della vostra casa !

Per realizzare questo scenario dovrete ovviamente installare un dispositivo tado climatizzatore intelligente in ciascuna stanza.

tado stima un risparmio fino al 40 % grazie alla funzione di geolocalizzazione del tado climatizzatore intelligente.

E’ interessante approfondire come il tado climatizzatore intelligente operi in due modi:

  • modalità termostatica
  • modalità non termostatica

La gestione termostatica assicura che la temperatura interna sia costante e coincidente con il valore desiderato. In base al valore misurato della temperatura interna vengono inviati i comandi necessari mantenerla costante. Il condizionatorefunziona dunque in modalità on-off. E’ possibile impostare l’isteresi sulla temperatura ed il tempo minimo di accensione per ciascun ciclo.

Con la gestione non termostatica, da richiedere al supporto tecnico, e; possibile utilizzare diverse velocità della ventola e la modalità di de-umidificazione. In questa modalità la regolazione della temperatura interna viene demandata al condizionatore(ottimale in caso di modello ad inverter).

Il tado climatizzatore intelligente supporta nativamente con IFTTT, Google Home e Amazon Alexa.

Ultima caratteristica interessante e’ che il dispositivo e’ dotato di un display touch con cui interagire senza smartphone in caso di assenza della connettività internet.

Potete comandare il vostro condizionatore mediante la voce grazie all’integrazione condizionatore Google Home che tado climatizzatore abilita nativamente:

Ritengo che il tado climatizzatore intelligente sia la soluzione più completa e solida per il controllo climatizzatore WiFi anche se il suo prezzo sia più alto rispetto ad altre opzioni.

Il match tado vs Sensibo Sky si e’ completato. Vediamo ora se ci sono altri sfidanti all’altezza.

Controllo climatizzatore WiFi con Broadlink RM Mini3 + A1 e-Air

Tra le alternative a Sensibo Sky Vediamo ora questa soluzione di fabbricazione cinese, costituita dall’unione di due dispositivi:

  • Broadlink RM Mini3
Broadlink RM Mini 3
  • Broadlink A1 e-Air
Broadlink A1 e-Air


Il Broadlink RM Mini3 abilita il controllo climatizzatore WiFi ma anche qualsiasi altro elettrodomestico che sia dotato di telecomando infrarossi (ad esempio TV, decoder TV, ventilatore, stereo).

Puoi approfondire leggendo Broadlink RM Mini3 e Google Home.

L’associazione iniziale si effettua scegliendo tra uno dei modelli predefiniti e premendo poi un pulsante del telecomando ad infrarossi; e’ comunque possibile effettuare la registrazione e l’apprendimento.

Non essendo specializzato per la climatizzazione, la crono-programmazione deve essere effettuata creando degli scenari mediante l’app dedicata. E’ possibile condividere il controllo climatizzatore WiFi con più utilizzatori.

Nel caso multi-split in più stanze potrebbe essere necessario acquistare un Broadlink RM Mini3 per ogni unita’ interna.

In realtà il solo Broadlink RM Mini3 non e’ completo, in quanto non e’ dotato di sensori integrati di temperatura ed umidità e quindi gli scenari di programmazione non potrebbero tenere conto delle condizioni ambientali.

E’ allora possibile completare la soluzione mediante il Broadlink A1 e-Air che e’ una sorta di stazione ambientale dotata di sensori integrati per la misura di:

  • temperatura ed umidità
  • illuminazione
  • qualità dell’aria
  • rumore ambientale

In questo modo possiamo creare scenari di programmazione alquanto sofisticati, magari pilotando anche altri dispositivi. La famiglia di dispositivi smart Broadlink e’ integrabile mediante IFTTT.

Pur dovendo combinare due dispositivi il costo e’ estremamente limitato: non essendo semplice come le altre soluzioni specializzate di controllo climatizzatore WiFi può essere un’opzione molto interessante se intendiamo usarla anche con altri elettrodomestici dotati di telecomando ad infrarossi.

Controllo climatizzatore WiFi Momit Cool

Dopo la recensione di Sensibo Sky vs tado climatizzatore, bisognerebbe inserire a pieno diritto tra le alternative il dispositivo di controllo climatizzatore WiFi Momit Cool proveniente dalla Spagna ma completo di documentazione in lingua italiana:

Momit Cool


Vediamo le caratteristiche principali del Momit Cool:

Controllo con App
Gestisci ogni modifica con l’App momit Cool dal tuo dispositivo mobile (iOS e Android) o dal tuo Smartwatch (IOS e Android).
Senza fili
momit Cool funziona con batterie.
Intelligente
Con questa funzione, il dispositivo apprende automaticamente le tue abitudini per ottimizzare il risparmio energetico.
Temperatura e umidità
Misura la temperatura e la umidità per garantire un monitoraggio efficiente e le statistiche.
Stick & go
Attacca il Pod momit Cool al tuo condizionatore ed è fatta!
Geolocalizzazione
In base alla distanza dell’utente da casa accende e spegne il condizionatore.
My Budget
Ti consente di impostare un spesa energetica mensile.
Previsioni meteo
Previsioni meteo fino a 7 giorni.
Controllo del caldo e del freddo
Controlli la temperatura da ogni dispositivo mobile.
Calendario
Programma gli intervalli di temperatura che desideri giornalmente (durata minima di un intervallo di 15 minuti).
Connessione Internet
Si connette ad Internet attraverso il momit Gateway.
Statistiche
Puoi controllare le statistiche sui consumi attraverso l’App momit Cool.

Il kit iniziale del dispositivo di controllo climatizzatore WiFi Momit Cool  e’ costituito da:

  • gateway di collegamento ad internet
  • pod da posizionare direttamente sullo split (mediante delle fasce adesive)
Momit Cool

Data la scelta progettuale di posizionarlo direttamente sullo split, il pod e’ totalmente wireless e dotato di batterie (della durata di circa un anno con uso intenso):

Momit Cool

In caso di configurazione multizona e’ possibile installare fino a 20 pod col medesimo gateway di collegamento a internet.

Lo schema di funzionamento e’ il consueto, in cui il gateway fa da ponte verso i servizi online/cloud:

momit Cool

La logica di funzionamento e’ basata sui sensori integrati di temperatura ed umidità che determinano accensione e spegnimento. Il funzionamento e’ di fatto unicamente di tipologia on-off e quindi nel caso disponiate di un condizionatoreinverter perderete il beneficio della regolazione continua della potenza di raffrescamento.

In merito alla compatibilità le dichiarazioni sembrerebbero tranquillizzanti:

Momit Cool

Col Momit Cool non sono supportate opzioni avanzate come il movimento continuo delle alette (Swing) o la regolazione del flusso d’aria (Fan).

E’ disponibile il manuale in italiano.

Il Momit Cool e’ un’ottima soluzione con costo comunque limitato, per quanto ci siano alcune piccole carenze rispetto a quanto visto nella mia recensione di Sensibo Sky vs tado climatizzatore.

Sensibo Sky vs tado | Climatizzatore WiFi | Google Home

Grazie a questa recensione hai tutte le informazioni su Sensibo Sky vs tado climatizzatore, incluse ottime soluzioni alternative, hai deciso il miglior controllo climatizzatore WiFi per te vincitore della sfida tado vs Sensibo Sky ?

Potrebbe interessarti anche:

3 pensieri su “Sensibo Sky vs tado | Climatizzatore WiFi | Google Home

  1. Andrea Pilotti

    Alcuni di questi prodotti promettono un’ottimizzazione della resa energetica anche importante. Tado ad esempio può arrivare a un’abbattimento dei consumi anche del 40%. Sarebbe interessante collegare il climatizzatore ad apparecchi come NED per valutare esattamente l’efficienza con o senza l’utilizzo dei termostati intelligenti.
    Andrea Pilotti

  2. Simone

    Ottimo prodotto, il mini 3 poi ha un prezzo veramente ridotto; Non sarebbe male che potesse interagire con monitoraggio fotovoltaico per sfruttare surplus di produzione. Vedi impianto classico a termosifoni ma con Split che in caso di immissione in rete vadano ad integrare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.