Scambio Sul Posto: bilancio 2015

Scambio Sul Posto: bilancio 2015

Con la pubblicazione dei dai sul sito di GSE siamo al secondo anno di bilanci effettivi sullo scambio sul posto.

Tre mesi fa, in Scambio Sul Posto: ma quanto mi rendi ?, avevo previsto che il 2015 il contributo in conto scambio sarebbe stato di 210 Eur.

Vediamo il dato effettivo.

Accrediti scambio sul posto

Questo e’ il riepilogo degli addebiti ed accrediti finora effettuati dal GSE nel corso del 2016:

GSE

Si vede che l’importo effettivo per l’intero 2015, che mi verrà accreditato a giugno 2016, e’ pari a 237,72 Eur.

Passiamo ora ai dati, fonte GSE, sui quali e’ stato effettuato il conteggio:

  • Energia elettrica prelevata anno 2015: 4.800 kWh
  • Energia elettrica immessa anno 2015: 933 kWh

Da questi viene calcolata:

  • Energia elettrica scambiata = min (Energia elettrica prelevata; Energia elettrica immessa)

Nel mio caso:

  • Energia elettrica scambiata anno 2015 = min (4.800; 933) = 933 kWh

A questo punto vengono valorizzati (in Euro) i 3 valori di energia:

  • CEI = Valore Energia elettrica immessa (@ 0,054 Eur/kWh)
  • OE = Costo Energia elettrica prelevata (@ 0,056 Eur/kWh)
  • Recupero Utilizzo Rete = Valore Energia elettrica scambiata (@ 0,198 Eur/kWh)

Nel mio caso:

  • CEI anno 2015 = 0,057 * 933 = 53 Eur
  • OE anno 2015 = 0,055 * 4.800 = 263 Eur
  • Recupero Utilizzo Rete anno 2015 = 0,198 * 933 = 185 Eur

Contributo scambio sul posto

Il contributo SSP viene infine calcolato nel modo seguente:

  • Contributo SSP = Recupero Utilizzo Rete + min (CEI; OE) + max (0; min( CEI; OE))

Nel mio caso:

  • Contributo SSP anno 2015 = 185 + 53 + 0 = 238 Eur

I miei numeri incredibilmente tornano !

ATTENZIONE: il valore unitario dell’energia elettrica scambiata (chiamato corrispettivo unitario per l’energia scambiata CUsf) dipende moltissimo dal proprio caso specifico, in particolare da:

  • Energia elettrica prelevata
  • Energia elettrica immessa
  • Tariffa elettrica

Quindi non provate ad applicare in modo piatto i miei valori unitari.

Volendo fare il calcolo di dettaglio, poiché quest’anno sul sito di GSE erano presenti tutti i dati, ho anche aggiornato Scambio Sul Posto: la mia guida definitiva (per quest’anno).

Chiudiamo con una conclusione davvero importante: ad oggi lo Scambio Sul Posto ha un rendimento molto elevato come accumulo di energia elettrica.

Osservando i numeri, si vede come 933 kWh scambiati (immessi in rete e poi riutilizzati) abbiano fruttato 238 Eur.

Detto in altre parole, confrontando quanto mi farebbe risparmiare 1 kWh autoconsumato oppure scambiato con la rete:

  • 1 kWh autonsumato => 0,248 Eur (costo bolletta)
  • 1 kWh scambiato => 0,255 Eur

Nel 2015, per la mia casa elettrica, il rendimento come accumulo dello SSP e’ stato del 103% !!! Altroché qualsiasi accumulo fotovoltaico.

Da non perdere
Per approfondire l’astruso tema dello scambio sul posto devi assolutamente leggere:

Se sei interessato ad approfondire la convenienza della tariffa D1 per pompe di calore ti raccomando la lettura di:

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.