Vai al contenuto
Home » Pompa di calore » Pompa di calore per appartamento 100 mq calcolo potenza kW

Pompa di calore per appartamento 100 mq calcolo potenza kW

    Pompa di calore per appartamento 100 mq: calcolo potenza da bolletta gas oppure potenza pompa di calore per 150 mq

    Come calcolare la potenza in kW di una pompa di calore per appartamento 100 mq partendo dai consumi di gas in bolletta per orientarsi nella sostituzione di una caldaia con una pompa di calore e rispondere alla domanda: pompa di calore quanti kW per mq?

    Ovviamente non vogliamo sostituirci ad un termo-tecnico professionista a cui rivolgersi, ma fornire un semplice riferimento di massima.

    In fondo all'articolo puoi trovare direttamente un calcolatore online che ti fornisce la potenza in kW di una pompa di calore per 100 mq.

    Fabbisogno termico per riscaldamento e potenza in kW di una pompa di calore per appartamento 100 mq

    Il primo passo per arrivare alla potenza in kW di una pompa di calore per appartamento 100 mq e' stabilire l'energia termica necessaria al riscaldamento della nostra abitazione.

    La strada di gran lunga più semplice, rispetto all'uso del nuovo attestato di prestazione energetica (APE) o al vecchio attestato di certificazione energetica (ACE), ma con un ottimo grado di approssimazione e' quella di partire dal consumo di gas annuale (in ) dalla vostra bolletta.

    E' importante che utilizziate i consumi di gas degli ultimi 12 mesi o, ancora meglio, la media dei consumi negli ultimi anni per poter compensare variazioni nelle temperature esterne medie invernali.

    Nella maggior parte dei casi la vostra caldaia a gas contribuisce a fornire l'energia termica per:

    • riscaldamento invernale (dipendente da superficie ed efficienza energetica dell'abitazione)
    • produzione di acqua calda sanitaria (dipendente dal numero di persone)
    • cucina

    Il consumo annuo di gas e' facilmente reperibile dalla bolletta del vostro fornitore come in questo esempio:

    Pompa di calore per appartamento 100 mq: calcolo potenza da bolletta gas

    Per trasformare il consumo di gas () nell'energia termica (kWh) effettivamente prodotta occorre considerare:

    • il rendimento della caldaia, pari a circa 85%
    • il potere calorifico del gas naturale, pari a circa 10 kWh/m3

    A questo punto occorre sottrarre il consumo termico dovuto alla produzione di acqua calda sanitaria che e' mediamente pari a 500 kWh per persona all'anno. Al fine del nostro esercizio possiamo considerare trascurabile i consumi della cucina.

    Possiamo finalmente calcolare in modo semplice il fabbisogno di energia termica per riscaldamento:

    Fabbisogno riscaldamento [kWh/anno] = 0,85 * 10 * Consumo gas [m³] - 500 * Persone

    Proviamo a fare un esempio pratico di calcolo pompa di calore quanti kW per mq:

    • consumo gas annuale = 1.350 m³
    • numero di persone = 3
    • fabbisogno riscaldamento = 0,85 * 10 * 1.350 - 500 * 3 = 9.975 kWh/anno

    Conoscendo la superficie possiamo anche determinare il fabbisogno di energia termica per riscaldamento per superficie. Considerando un appartamento 100 mq otteniamo 100 kWh/m²anno (sarebbe il valore di ETH del vecchio attestato di certificazione energetica).

    In fondo all'articolo puoi trovare direttamente un calcolatore online che ti fornisce direttamente la potenza in kW di una pompa di calore per appartamento 100 mq.

    Leggi anche la mia guida alla pompa di calore per termosifoni.

    Zona climatica, temperatura esterna di progetto e potenza in kW di una pompa di calore per appartamento 100 mq

    Il secondo passo per arrivare alla potenza in kW di una pompa di calore per appartamento 100 mq è stabilire la potenza minima necessaria per riscaldarci nella giornata più fredda (statisticamente).

    In questo senso ci vengono incontro delle statistiche storiche standard per area geografica a cui appartiene la nostra abitazione che definiscono:

    • come il fabbisogno termico per riscaldamento si distribuisce nel corso della stagione invernale (i cosiddetti gradi giorno per cui i vari comuni italiani sono stati suddivisi in fasce climatiche)
    • la temperatura esterna statisticamente più fredda per il luogo in cui abitate, detta temperatura esterna minima di progetto

    La maggior parte dei comuni italiani appartengono alle fasce climatiche D ed E:

    Pompa di calore per appartamento 100 mq

    Per comodita' ho preparato una tabella con i primi 25 comuni d'Italia per abitanti appartenenti alle fasce D ed E con i principali dati necessari:

    • gradi giorno
    • ore giornaliere di funzionamento del riscaldamento
    • temperatura esterna minima di progetto
    ComuneFascia
    climatica
    Gradi
    giorno
    Ore
    giornaliere
    Temperatura di
    progetto (°C)
    BergamoE2.53314-5
    BolognaE2.25914-5
    BresciaE2.41014-7
    FerraraE2.32614-5
    FirenzeD1.821120
    FoggiaD1.530120
    ForliD2.08712-5
    GenovaD1.435120
    LivornoD1.408120
    MilanoE2.40414-5
    ModenaE2.25814-5
    MonzaE2.40414-5
    PadovaE2.38314-5
    ParmaE2.50214-5
    PerugiaE2.28914-2
    PescaraD1.718122
    PratoD1.66812
    RavennaE2.22714
    Reggio nell'EmiliaE2.56014-5
    RiminiE2.13914
    RomaD1.415120
    TorinoE2.61714-8
    TriesteE2.10214-5
    VeneziaE2.34514-5
    VeronaE2.46814-5

    Abbiamo ora tutti i dati necessari per determinare la potenza pompa di calore per 100 mq.

    Potenza pompa di calore per 100 mq

    Utilizzando i dati finora calcolati o recuperati dalla tabella precedente:

    • fabbisogno riscaldamento abitazione [kWh/anno]: calcolato a partire dalla bolletta del gas
    • gradi giorno della località della vostra abitazione
    • temperatura esterna minima di progetto per la località della vostra abitazione
    • ore giornaliere di funzionamento del riscaldamento previste per la vostra abitazione

    Possiamo agevolmente calcolare la potenza termica della pompa di calore:

    P termica = Fabbisogno riscaldamento * (20 - T di progetto) / Gradi Giorno / Ore Giornaliere

    Anche in questo caso facciamo un esempio concreto ipotizzando di abitare a Ferrara:

    • fabbisogno riscaldamento abitazione = 9.975 kWh / anno (dal calcolo precedente)
    • gradi giorno = 2.326
    • temperatura di progetto = -5 ºC
    • ore giornaliere = 14
    • P termica = 9.975 * (20 + 5) / 2.326 / 14 = 7,7 kW

    Detto in altre parole la potenza termica calcolata e' quella necessaria per garantire una temperatura stazionaria nella vostra abitazione con una temperatura esterna di progetto mediante l'accensione della vostra pompa di calore per le ore giornaliere previste.

    In fondo all'articolo puoi trovare direttamente un calcolatore online che ti fornisce direttamente la potenza pompa di calore per appartamento 100 mq.

    La potenza di una pompa di calore deve essere quella più adatta alla nostra abitazione perché le sue prestazioni variano con la temperatura esterna dell'aria:

    • se troppo piccola rischiamo di non avere il comfort atteso nelle giornate più fredde
    • se troppo grande potremmo avere un funzionamento non efficiente come potrebbe essere

    La potenza di una pompa di calore e' sicuramente molto inferiore a quella della caldaia a gas (come nel nostro esempio 8 KW contro probabilmente 24 kW della vecchia caldaia a gas). Il motivo principale e' che una caldaia a gas si occupa anche direttamente della produzione istantanea di acqua calda sanitaria mentre con una pompa di calore viene utilizzato un accumulo termico.

    Se vuoi approfondire oltre il semplice calcolo potenza pompa di calore per appartamento 100 mq, puoi leggere Dimensionamento pompa di calore aria acqua semplice.

    Sostituzione caldaia a gas con pompa di calore

    Tralasciando gli aspetti di convenienza economica, qualche suggerimento importante da seguire in caso di sostituzione di una caldaia a gas con una pompa di calore aria-acqua.

    Se la vecchia caldaia si occupava sia di riscaldamento che della produzione di acqua calda sanitaria dovete scegliere un modello di pompa di calore in grado di soddisfare entrambe i bisogni: deve quindi essere dotato di un accumulo termico.

    Materialmente la pompa di calore si presenta come:

    • unita' interna con bollitore integrato
    • unita' esterna
    Pompa di calore per appartamento 100 mq: calcolo con bolletta del gas
    Come eliminare la caldaia e installare una Pompa di Calore

    Per ragioni di praticità e convenienza vi sconsiglio una soluzione con pompa di calore per riscaldamento e boiler per l'acqua calda sanitaria separato.

    Una seconda raccomandazione riguarda la scelta di una pompa di calore coerente col vostro sistema di distribuzione del calore in casa:

    • i termosifoni lavorano ad alta temperatura dell'acqua (intorno ai 55 ºC)
    • il pavimento radiante lavora a bassa temperatura dell'acqua (intorno ai 35 ºC)
    potenza pompa di calore per 100 mq


    La massima efficienza della pompa di calore è in abbinamento ad un sistema di distribuzione del calore a bassa temperatura come il pavimento radiante.

    Leggi tutti i miei articoli sulla Pompa di calore:

    Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2022-07-04 at 08:47

    45 commenti su “Pompa di calore per appartamento 100 mq calcolo potenza kW”

    1. Buongiorno ho una villetta a schiera angolare su due piani dovrei staccarmi dal gas ora ho una caldaia Ariston a condensazione con 8 termosifoni in ghisa e due bagni con doccia e uno con vasca produzione e acqua calda. Oggi consumo 1300 MC di gas anno abito a Verona siamo in 4 in casa la casa è senza cappotto infissi doppio vetro in legno degli anni 94. Facendo i calcoli mi da una pompa di calore da 7kw ma il mio termotecnico mi vorrebbe installare una da 14,50 kW secondo me troppo grande per i calcoli penso che con una 12kw che non prevede manutenzione annuale con libretto c'è la dovrei fare abbondantemente la pompa di calore è una Panasonic Aquarea All in One 12 kW con accumulo per acqua calda

      1. Ciao Vincenzo,

        nei tuoi ragionamenti stai trascurando un aspetto fondamentale oltre alla potenza termica: la temperatura di mandata di funzionamento.
        Se vuoi rimanere con i termosifoni in ghisa serve sicuramente un modello di pompa di calore ad alta temperatura ma non avrai sicuramente un rendimento eccezionale.

        Hai già letto la mia guida alla pompa di calore con i termosifoni</strong>?

    2. Buona sera,
      Ho un appartamento di 100mq e vorrei sostituire la mia vecchia caldaia Viessman con una pompa di calore.
      Vorrei capire che tipo di lavori vanno fatti?!
      Gli spazi di ingombro!?
      Uno schema di montaggio, devo produrre acqua e scaldare con i caloriferi, prezzo proposto per tutti i lavori da svolgere.
      Grazie.
      Saluti,
      Donato

      1. Ciao Donato,

        non ci occupiamo di preventivi.

        A parte il corretto dimensionamento, tutto dipende dov'è posizionata la caldaia attuale e se viene utilizzata anche per la produzione di acqua calda sanitaria.

        Certamente occorrerà montare l'unità esterna (quella con la ventola) al di fuori dell'appartamento.

        Puoi leggere il mio nuovo articolo su pompa di calore per termosifoni. Fammi sapere se c'è qualche tema che non è stato coperto e di tuo interesse.

    3. Buongiorno è possibile installare pompe di calore in un appuntamento situato al terzo ed ultimo piano?

    4. Salve, abito in un appartamento di 115 mq con riscaldamento centralizzato ( teleriscaldamento) e boiler a metano x ACS. Volevo installare una pdc per fare ACS ed eventualmente posso staccarmi dal riscaldamento centralizzato e mettere pdc x riscaldamento, raffrescamento e ACS? Installerei i fan coil al posto sei caloriferi.

    5. chiedo scusa ma ora l'appartamento è riscaldato con caldaia e vorrei passare alla PDC vi chiedo se secondo voi è fattibile ed eventualmente se posso contattarvi per un preventivo.
      Ho a disposizione, per l'installazione, un balcone ed eventualmente la posizione interna della vecchia caldaia.. a parete con il balcone.

    6. salve,
      è già due inverni che riscaldo casa con acqua a 55° e vorrei passare alla pompa di calore anche per ACS.
      l'appartamento, in condominio di 3 piani, è posto al secondo piano con superficie di 60mq in periferia di Bologna.
      Secondo voi è possibile questa installazione per rendere la casa totalmente gas free?
      ps mi stanno installando FV da 4.8Kw

      1. Ciao Maurizio,

        non so che tipo di pompa di calore tu abbia, in particolare se sia dotata di accumulo per acqua calda sanitaria.
        In generale è assolutamente possibile e potresti usare le funzioni Smart Grid della pompa di calore, se dotata, per sfruttare i momenti di sovrapproduzione del fotovoltaico.

    7. Buongiorno abito in appartamento 120 mq con impianto a pavimento caldo e con predisposizione x il freddo
      Viene utilizzata la caldaia a condensazione
      Se volessi mettere la pompa di calore x utilizzare raffrescamento e riscaldamento riesco ad ottimizzare?

    8. Salve. Articolo utilissimo! Stavo facendo dei calcoli per tirare giù una stima di massima ma non mi è chiara una cosa. Tale formula serve per stimare la potenza termica di una PDC per riscaldare un ambiente di 100mq in base al fabbisogno termico e alla zona climatica. Dal fabbisogno termico si sottrae l'energia necessaria per l'ACS. Nel caso in cui la PDC dovesse occuparsi anche di produrre ACS la stessa formula è ancora valida o va aggiunto piuttosto che sottratta la parte relativa all'acs?(500*n.pers. per intenderci). Grazie in anticipo!

    9. Salve, Ho una domanda da porre, mi accingo a mettere i pannelli solari e quindi vorrei togliere la vecchia caldaia a metano e installare una pompa di calore con impianto canalizzato ad aria per climatizzare tutta la casa.
      La stessa PDC può servire anche un accumulo di ACS?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    La mia Casa Elettrica

    GRATIS
    VISUALIZZA