Home » Domotica Fai da te » Termostato WiFi » Meross MTS150 valvole termostatiche WiFi HomeKit recensione

Meross MTS150 valvole termostatiche WiFi HomeKit recensione

Meross MTS150 valvole termostatiche WiFi HomeKit recensione

Scopriamo le valvole termostatiche WiFi Meross MTS150 che, giunte alla seconda generazione, aggiungono la compatibilità Apple HomeKit: recensione e prova completa.

Valvole termostatiche WiFi Meross MTS150 caratteristiche

Meross è un’azienda cinese specializzata in prodotti per rendere la vostra casa intelligente caratterizzati da una elevata innovazione e qualità, inclusa la documentazione in italiano sempre disponibile.

Tutti i prodotti Meross più recenti prevedono anche la piena compatibilità con Apple HomeKit e questo è vero anche per le valvole termostatiche WiFi Meross MTS150 che ti permettono di controllare con lo smartphone ovunque ti trovi ed in qualunque momento il tuo riscaldamento con termosifoni rendendolo intelligente.

Meross MTS150 valvole termostatiche WiFi HomeKit recensione

Partiamo dalle caratteristiche principali delle valvole termostatiche WiFi Meross MTS150:

valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Compatibilità valvole

Gli adattatori inclusi è sono compatibili con le marche più diffuse di valvole termostatiche.

valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Crono-programmazione

Puoi programmare la temperatura ovunque di trovi quando vuoi tramite lo smartphone.

valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Gestione zone di riscaldamento

Puoi impostare temperature diverse in ogni stanza con la sua valvola termostatica WiFi.

valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Controllo vocale

Puoi controllare il riscaldamento con la voce grazie al supporto di Alexa e Google Home.

valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Rilevazione finestra aperta

Il riscaldamento si spegna automaticamente con una porta o finestra aperta per risparmiare.

valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Supporto HomeKit

Puoi gestire il tuo riscaldamento mediante l’App Casa grazie al pieno supporto di Apple HomeKit.

Per il funzionamento della valvola termostatica Meross MTS150 sono necessarie due batterie AA.

Smart Hub Meross MSH 300

Come per qualsiasi altro dispositivo intelligente con alimentazione a batteria, per poter comandare da remoto le termovalvole WiFi è necessario assicurarne il collegamento a dei servizi in cloud mediante un hub gateway:

  • le valvole termostatiche smart WiFi comunicano via radio col gateway
  • il gateway si collega ai servizi in cloud attraverso il router internet di casa
  • l’app su smartphone, Alexa, Google Home e Siri leggono le informazioni ed impostano i comandi remoti per le valvole termostatiche WiFi smart tramite i servizi in cloud
Valvole termostatiche WiFi

Nel caso delle valvole termostatiche WiFi Meross MTS150 deve essere utilizzato lo smart hub Meross MSH300:

Smart hub Meross MSH300
Smart hub Meross MSH300

Un singolo smart hub Meross MSH300 può gestire fino a 16 dispositivi smart ad esso collegati; nel caso non bastasse puoi utilizzare più smart hub tutti associati all’app Meross.

Rilevamento finestre aperte

Una delle funzioni più interessanti che aiuta a risparmiare è il rilevamento finestre aperte.

Nel caso in cui venga rilevata una brusca discesa della temperatura ambiente, 2 °C in 15 minuti nell’impostazione predefinita, il riscaldamento viene interrotto automaticamente e viene anche inviata una notifica sullo smartphone.

Se non viene intrapresa alcuna azione il dispositivo ritorna nella modalità precedente, dopo 30 minuti nell’impostazione predefinita. Il riscaldamento può essere riavviato subito premendo uno qualunque dei tasti presenti sulla valvola termostatica WiFi Meross MTS150 oppure tramite l’app.

Rilevamento finestre aperte valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Rilevamento finestre aperte

Le valvole termostatiche WiFi Meross MTS150 sono inoltre dotate di protezione antigelo: il dispositivo cerca comunque di assicurare una temperatura ambiente minima di 5 °C indipendentemente dalle impostazioni correnti.

Compatibilità

Prima di procedere con l’acquisto per effettuare una installazione fai da te, vi raccomando di verificare con attenzione che il vostro impianto di riscaldamento con termosifoni sia già dotato di valvole termostatiche tradizionali e non semplicemente di valvole manuali:

  • le valvole termostatiche regolano la temperatura spingendo il pistoncino nel corpo valvola; la maggior parte possiede numeri, schermi o altri pulsanti di controllo
  • le valvole manuali hanno solo l’indicano della direzione per aumentare o ridurre la temperature e non è presente alcun pistoncino a pressione

Valvola termostatica

Valvola manuale

Nel caso di valvole manuali occorre anche sostituire il corpo valvola per cui dovrete probabilmente rivolgervi ad un idraulico per farlo.

La seconda verifica riguarda la compatibilità col modello di valvola termostatica esistente.

Le valvole termostatiche WiFi Meross MTS150 sono compatibili direttamente con valvole M30x1.5 e mediante gli adattatori inclusi anche con valvole termostatiche Danfoss (RA, RAV ed RAVL), Caleffi, Giacomini e M28x1.5.

Compatibilità valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Adattatori inclusi

Puoi approfondire ulteriormente leggendo il mio articolo sulle migliori valvole termostatiche WiFi.

Unboxing valvole termostatiche WiFi Meross MTS150

Grazie alla collaborazione con l’azienda, ho potuto provare in anteprima le valvole termostatiche WiFi Meross MTS150H che è la versione kit con incluso lo smart hub Meross MSH300.

All’interno della confezione del kit valvole termostatiche WiFi Meross MTS150H, provvista di manuale d’uso anche in lingua italiana, troviamo:

  • valvola termostatica WiFi Meross MTS150
  • adattatori per valvole Danfoss RA, RAV e RAVL
  • adattatori per valvole Caleffi, Giacomini e M28x1.5
  • smart hub Meross MSH300
  • cavo USB
  • alimentatatore
Unboxing valvole termostatiche WiFi Meross MTS150
Unboxing kit valvole termostatiche WiFi Meross MTS150H

Guardiamo lo smart hub Meross MSH300 da vicino:

Smart hub Meross MSH300
Smart hub Meross MSH300

Sono facilmente riconoscibili:

  1. Pulsante di configurazione ed accoppiamento sul lato anteriore
  2. Codice di associazione HomeKit nella parte posteriore
  3. LED di stato sul lato superiore
  4. Presa USB di alimentazione nel lato inferiore

Il LED di stato dello smart hub Meross MSH300 può assumere i seguenti valori:

Ambra fissoAvvio, reset, aggiornamento firmware
Ambra e verde lampeggiantiModalità di configurazione
Verde lampeggianteModalità associazione, connessione WiFi, disconnessione WiFi
Verde fissoConnesso alla rete WiFi ed ai servizi in cloud Meross
Rosso fissoAssenza di connessione ad internet

Premendo il pulsante per 5 secondi lo smart hub Meross MSH300 passa in modalità di accoppiamento ed il LED di stato comincia a lampeggiare alternativamente ambra e verde.

Premendo due volte il pulsante si passa invece alla modalità di associazione.

Passando invece alla valvola termostatica WiFi Meross MTS150 possiamo riconoscere:

  • il display touch
  • il pulsante di sgancio del coperchio esterno
  • l’attacco con ghiera di serraggio sul corpo valvola

Rimuovendo il coperchio cilindrico accediamo al vano per le 2 batterie AA (non incluse):

Guardando invece con attenzione il display acceso presente sulla parte piatta, possiamo invece riconoscere:

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150
  1. Stato connessione con smart hub
  2. Modalità manuale o automatica
  3. Riscaldamento acceso
  4. Livello batteria
  5. Pulsante aumento temperatura
  6. Pulsante riduzione temperatura
  7. Pulsante modalità funzionamento
  8. Temperatura

Installazione e configurazione kit valvola termostatica WiFi Meross MTS150H

Rimozione testina termostatica esistente

Cominciate rimuovendo la testa termostatica esistente: non vi è alcun rischio che in questa attività vi siano fuoriuscite d’acqua.

Per completezza allego un paio di foto del mio esemplare di valvola termostatizzabile a squadra con volantino di comando manuale (Luxor RS 2502 codice 12021700 misura DN10 3/8) dove si vede bene l’otturatore che fuoriesce dal corpo valvola:

Andremo successivamente a montare la nostra valvola termostatica WiFi Meross MTS150 sul corpo valvola.

Configurazione smart hub Meross MSH300

L’operazione preliminare, se non già effettuata in precedenza, è quella di associare lo smart hub Meross MSH300 all’app.

Se non lo avete fatto in precedenza, scaricate ed installate ora sul vostro smartphone l’app Meross, disponibile per Android ed iOS, e poi registratevi creando il vostro profilo Meross; leggi anche la mia guida a Meross App).

Assicurandovi di scegliere una posizione con buona copertura di rete WiFi, collegate ed alimentate lo smart hub Meross MSH300 : dopo circa 5 secondi il LED comincerà a lampeggiare alternativamente ambra e verde per indicare che è pronto per l’accoppiamento mediante l’access point WiFi di nome Meross_SH_xxxx da lui stesso creato.

Tappate ora sull’icona + dell’app Meross sul vostro smartphone e selezionate come dispositivo da aggiungere Smart Thermostat Valve:

A questo punto seguite il wizard di installazione fino a che verrà richiesto di collegare lo smartphone all’access point WiFi creato dallo smart hub Meross MSH300:

Modificate la connessione WiFi dello smartphone, proseguite nel wizard di installazione che vi chiederà le credenziali della rete WiFi a cui lo smart hub Meross MSH300 dovrà collegarsi per concludersi con successo (confermato anche dal LED verde fisso sul gateway):

Il wizard di installazione prosegue per occuparsi concretamente della nostra valvola termostatica WiFi Meross MTS150.

Installazione ed associazione valvola termostatica WiFi Meross MTS150

Inserire ora le due batterie AA, non incluse nella confezione, all’interno della valvola termostatica WiFi Meross MTS150:

valvola termostatica WiFi Meross MTS150

A questo punto il dispositivo si accenderà e sul display verranno mostrate due linee orizzontali:

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150

Possiamo passare al montaggio sul corpo valvola esistente.

Se il corpo della valvola termostatica esistente presenta ha un connettore di tipo M30x1.5, come nel mio caso, potrete montarci direttamente sopra la testina termostatica WiFi MTS150.

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150
Valvola termostatica WiFi Meross MTS150

Dovrete avere cura di orientare la termovalvola WiFi verificando che il display sia nella posizione corretta per la lettura.

A questo punto potete stringere il dado mentre tenete ferma la valvola termostatica WiFi Meross MTS150.

Questo è il risultato nel mio caso:

Nella maggior parte degli altri casi potrete procedere utilizzando l’adattatore inclusi nella confezione adatto:

Valvola termostatica Danfoss RA

Danfoss RA

Valvola termostatica Danfoss RAV

Danfoss RAV

Valvola termostatica Danfoss RAVL

Danfoss RAVL

Valvola termostatica Giacomini

Giacomini

Valvola termostatica Caleffi

Caleffi

Valvola termostatica M28x1,5

M28x1.5

Tappare ora sul pulsante O e dopo qualche secondo la linea comincerà a lampeggiare e girare:

xxx

Ora tappate nuovamente sul pulsante O per avviare la calibrazione iniziale della valvola termostatica WiFi Meross MTS150: sentirete il dispositivo avviare il proprio motore elettrico per rilevare le posizioni corrispondenti ad inizio e fine corsa dell’otturatore del corpo valvola; durante questa operazione il display si spegnerà per risparmiare energia.

Il completamento dell’operazione di calibrazione dopo massimo una decina di secondi viene confermato dalla riaccensione del display con l’icona della connessione lampeggiante presentandosi nel modo seguente:

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150

Anche lo stato del LED sullo smart hub Meross MSH300 è cambiato in verde lampeggiante.

Se così non fosse togliete e rimettete le batterie ripetendo la procedura descritta dall’inizio.

Premete ora per 5 secondi il pulsante O sulla valvola termostatica WiFi Meross MTS150 onde farla spegnere:

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150

Prima di procedere verificate che il LED sullo smart hub continui ad essere verde lampeggiante: in caso contrario premete due volte il pulsante sul gateway.

Premete ora nuovamente per 5 secondi il pulsante O sulla valvola termostatica WiFi Meross MTS150 e poi brevemente il pulsante+ oppure – per farla entrare in modalità accoppiamento (nuovamente con l’icona di connessione lampeggiante)::

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150

Possiamo ritornare all’app sullo smartphone per proseguire e concludere il wizard di accoppiamento ritrovando la termovalvola WiFi nell’elenco dei dispositivi gestiti:

Nella scheda del dispositivo sono presenti la temperatura corrente, lo stato del riscaldamento ed il set-point di temperatura corrente.

Se l’accoppiamento della valvola termostatica WiFi Meross MTS150 con lo smart hub Meross MSH300 non dovesse riuscire nemmeno dopo diversi tentativi, procedete al factory reset premendo contemporaneamente i pulsanti + e – per 5 secondi e poi ripetete la procedura dall’inizio.

Quando le batteria saranno da sostituire il display del dispositivo mostrerà una lettera E: dopo averle cambiate occorrerà ripetere la procedura descritta dall’inizio.

Per la configurazione con HomeKit fate riferimento alla mia guida su Meross App.

Utilizzo valvole termostatiche WiFi Meross MTS150

Una volta completato l’accoppiamento della valvola termostatica WiFi Meross MTS150 potrete finalmente verificare lo stato e gestire il vostro termosifone mediante lo smartphone:

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150
  • visualizzare temperatura esterna, temperatura interna e stato riscaldamento corrente
  • modificare manualmente il set-point di temperatura
  • accendere e spegnere la valvola termostatica WiFi Meross MTS150
  • passare in modalità Manuale impostando una temperatura oppure utilizzando uno dei tre valori preimpostati (Caldo, Freddo, Economia)
  • passare nella modalità crono-programmazione (Auto)
  • accedere alla modifica delle impostazioni
Valvola termostatica WiFi Meross MTS150

Notate che la temperatura esterna è quella fornita dai servizi meteo in cloud in base alla posizione che abbiamo impostato.

La crono-programmazione è semplice e flessibile:

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150

Nelle Impostazioni potrete modificare diversi parametri di funzionamento:

  • Nome del dispositivo: utile per distinguere le varie valvole termostatiche WiFi
  • Smart hub: accedi alle impostazioni dello smart hub
  • Modalità Temp: impostare i tre setpoint di temperatura
  • Schedule: impostazione crono-programmazione per la modalità Auto
  • Rilevazione finestra aperta: attivazione delle notifiche
  • Batteria scarica: attivazione delle notifiche
  • Calibrazione temperatura: utile se la misura non fosse accurata
  • Calibrazione motore: utile per aggiustare il movimento della valvola sull’otturatore

Notate che le modifiche delle impostazioni effettuate tramite l’app vengono recepite dalla valvola termostatica WiFi Meross MTS150 in un tempo massimo di 3 minuti: questo flusso di sincronizzazione non è in tempo reale appositamente per prolungare al massimo la vita delle batterie. Data e ora vengono invece sincronizzate sul dispositivo ogni 24 ore.

Gli eventi e le azioni fatti sulla valvola termostatica WiFi vengono ovviamente recepiti in tempo reale dall’app Meross. Un esempio è la notifica di finestra aperta.

Valvola termostatica WiFi Meross MTS150
Meross App

Oltre all’utilizzo dell’app Meross su smartphone, potrete accendere / spegnere il riscaldamento, impostare la temperatura e la modalità di funzionamento con la voce utilizzando Alexa, Google Home o Siri.

Trovate le istruzioni per abilitare l’uso dei dispositivi smart con i principali assistenti vocali nella sezione profilo dell’app Meross.

Per approfondire puoi leggere la mia guida all’app Meross.

Potete dunque comandare il riscaldamento con termosifoni anche tramite le app di Alexa, Google Home e Casa:

I comandi vocali che puoi utilizzare con gli assistenti intelligenti sono i seguenti:

  • accensione e spegnimento

Siri

  • “Hey Siri, accendi il termostato del bagno”
  • “Hey Siri, spegni il termostato del soggiorno”

Alexa

  • “Alexa, accendi il termostato del bagno”
  • “Alexa, spegni il termostato del soggiorno”

Google Home

  • “Ok Google, accendi il termostato del bagno”
  • Ok Google, spegni il termostato del soggiorno”
  • impostazione della temperatura

Siri

  • “Hey Siri, imposta il termostato della cucina a 22 gradi”
  • “Hey Siri, aumenta la temperatura del termostato del soggiorno”
  • “Hey Siri, riduci la temperatura del termostato del bagno”

Alexa

  • “Alexa, imposta il termostato della cucina a 22 gradi”
  • “Alexa, aumenta la temperatura del termostato del soggiorno”
  • “Alexa, riduci la temperatura del termostato del bagno”

Google Home

  • Ok Google, imposta il termostato della cucina a 22 gradi”
  • Ok Google, aumenta la temperatura del termostato del soggiorno”
  • Ok Google, riduci la temperatura del termostato del bagno”
  • modalità di funzionamento

Siri

“Hey Siri, imposta il termostato del bagno in modalità riscaldamento”

Alexa

“Alexa, imposta il termostato del bagno in modalità riscaldamento”

Google Home

“Hey Siri, imposta il termostato del bagno in modalità riscaldamento”

Leggi tutti i miei articoli su Termostato WiFi:

Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2021-10-15 at 20:31

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.