eMylo WiFi | Istruzioni e schema | Programmare Alexa e Google Home

eMylo WiFi | Istruzioni e schema | Programmare Alexa e Google Home

Vuoi rendere la tua casa intelligente grazie ad un interruttore WiFi ? Cerchi delle alternative ai dispositivi Sonoff ed all’app eWeLink ? Un’ottima soluzione e’ eMylo WiFi con Smart Life App. La mia recensione completa con istruzionischema di collegamento ed utilizzo con Amazon Alexa e Google Home.

eMylo WiFi caratteristiche

Si tratta di una nuovo interruttore WiFi prodotto dall’azienda cinese eMylo, già nota per produrre una ampia famiglia di relè wireless controllati via radio che ho preso in considerazione nel mio articolo su Ankuoo REC.

Partiamo dalle caratteristiche generali:

Collegamento dispositivo in rete mediante WiFi a 2,4 GHz
Accensione e spegnimento remoto da qualsiasi luogo mediante smartphone di qualsiasi carico elettrico
App gratuita per smartphone Smart Life (disponibile sia Android che iOS)
Sincronizzazione stato del carico elettrico in tempo reale su smartphone
Programmazione orari di accensione e spegnimento e conto alla rovescia
Condivisione controllo e stato con altre persone
Uno scenario esegue automaticamente un'azione su uno più dispositivi in base ad un evento (ad esempio quando si e' fuori casa)
Controllo vocale mediante Google Home e Amazon Echo; compatibile con IFTTT

Vediamo ora invece alcuni dati di dettaglio:

  • Carico massimo gestibile: 10 A (corrispondenti a 2.200 W)
  • Dimensioni: 88 mm x 35 mm x 27 mm

Visto dall’esterno l’eMylo WiFi e’ quasi una fotocopia del Sonoff Basic:

eMylo WiFi Sonoff Basic

Anche all’interno si sente odore di fotocopia tra eMylo WiFi e Sonoff Basic:

Le differenze sostanziali consistono in:

  • presenza di connettori per collegamento facilitato (che pero’ ne fanno lievitare gli ingombri rispetto al Sonoff Basic)
  • diversa app (e quindi servizi in cloud) per la gestione remota: Smart Life rispetto all’app proprietaria eWeLink utilizzata dai dispositivi Sonoff

eMylo istruzioni e schema di collegamento

Partiamo dal contenuto della confezione di eMylo contenente un breve manuale in sette lingue tra cui le istruzioni in italiano:

eMylo WiFi

Dove potete vedere i connettori che permettono un collegamento facilitato (non preoccupatevi di dover applicare un po’ di forza nel sollevarli) senza l’uso del cacciavite:

eMylo WiFi Collegamento

Possiamo ora continuare nelle istruzioni effettuando il collegamento con alimentazione e carico elettrico facendo bene attenzione nello schema elettrico a distinguere tra input (ingresso) ed output (uscita) seguendo l’indicazione presente sopra al dispositivo:

  • due conduttori di ingresso per l’alimentazione: fase (L Input) e neutro (N Input)
  • due conduttori di uscita per il carico elettrico: fase (L Output) e neutro (N Output)

In pratica lo schema elettrico di collegamento da seguire e’ questo:

eMylo WiFi Schema


Ricordate che nello schema elettrico i cavi di neutro sono comuni tra ingresso ed uscita: questo vuol dire abbiamo un interruttore WiFi in cui il contatto di uscita non fa altro che interrompere la fase dell’ingresso come un interruttore unipolare.

Nel caso colleghiate direttamente il dispositivo all’impianto elettrico di casa, quindi senza una presa e spina, ricordate sempre i colori previsti dalla normativa italiana per i cavi elettrici energia:

Colori dei cavi elettrici

eMylo istruzioni installazione Smart Life App

Anche questo interruttore WiFi, come tutti i dispositivi smart con cui possiamo rendere la nostra casa intelligente, prevedono una soluzione per la gestione da remoto basata sull’utilizzo di servizi in cloud che ho sintetizzato in questo schema di massima:

eMylo WiFi Smart Life

In questo caso, a differenza dei Sonoff, l’app ed i servizi in cloud sono quelli dell’azienda cinese Tuya: questo potrebbe garantire un’affidabilità maggiore vista la specializzazione maggiore.

Pensi che la copertura del segnale WiFi nella tua abitazione non sia sufficiente ? Leggi Quale ripetitore WiFi scegliere per la tua casa intelligente.

Per il dettaglio delle istruzioni di installazione ed associazione vi invito a leggere la mia guida su Smart Life.

Una volta completate installazione ed associazione, potrete liberamente gestire da remoto il vostro interruttore WiFi utilizzando Smart Life App:

  • spegnere ed accendere l’interruttore WiFi eMylo
  • fare toggle, ovvere invertire lo stato dell’interruttore WiFi rispetto a quello corrente
  • attivare la funzione di countdown oppure quella di timer
  • rinominare il dispositivo, includerlo in un gruppo e condividerlo con altri utenti

A differenza dell’interruttore WiFi Sonoff e’ possibile impostare esclusivamente lo stato all’accensione:

Direi che ora siete pronti anche voi ad utilizzarlo !

Su Smart Life App e’ possibile configurazione degli scenari di automazione che, a differenza della popolare app eWeLink Sonoff, possono coinvolgere il medesimo dispositivo sia come condizione che come azione.

Un esempio semplice e’ la temporizzazione (inching) per trasformare l’interruttore WiFi in un pulsante WiFi:

eMylo WiFi Google Home, Amazon Echo e Amazon Alexa

Gli eMylo WiFi, grazie ai servizi di Smart Life App, sono comodamente controllabili con la voce sia mediante Google Home che Amazon AlexaAmazon Echo.

eMylo WiFi Amazon Echo Google Home

Le istruzioni per il collegamento con Google Home ed Amazon Alexa le trovate nella mia guida a Smart Life.

A questo punto potere controllare il vostro interruttore semplicemente utilizzando la voce col vostro altoparlante intelligente preferito Google Home oppure Amazon Alexa ed Amazon Echo !

eMylo WiFi | Istruzioni | Schema | Smart Life App

Dopo la lettura della mia recensione, schema di collegamento ed istruzioni hai deciso se passare ad alternative come l’interruttori WiFi eMylo WiFi con Smart Life App oppure continuare ad utilizzare i dispositivi intelligenti della famiglia Sonoff ?

Potrebbe interessarti anche:

8 pensieri su “eMylo WiFi | Istruzioni e schema | Programmare Alexa e Google Home

  1. Tius Alessio

    mi interesserebbe ma chiedo conferma se è possibile usarlo come pulsante senza temporizzazione, in pratica se mando un segnale lui fa la funzione di un pulsante che mi attiva un relè, e poi quando li mando un altro segnale mi spegne il relè, senza che resti ” premuto”.
    chiedo questo perchè vedo scritto che utilizza un timer, ma io lo vorrei usare per accendere delle luci che sono comandate da un relè e quindi se resta attivo il contatto mi si potrebbe bruciare la bobina.

  2. Vittorio

    vorrei chiedere una cosa in merito agli interruttori smart: c’è bisogno di un interruttore per ogni dispositivo a cui lo colleghiamo?
    se si allora con la stessa app, si possono collegare più interruttori smart?

  3. Mirko

    Ottimo, cercavo conferme su articoli alternativi.
    Anche con gli aMylo si puo configurare stato di accensione e abilitare il tempo inching?

    grazie mille per il gran lavoro fatto, continuate cosi
    brevi

    Mirkio

      1. Leo

        stato di accensione e abilitare il tempo inching…. cosa sarebbero? non riesco a capire l’eventuale utilizzo

        1. La mia Casa Elettrica Autore articolo

          Ciao Leo, lo stato di accensione e’ lo stato del contatto di uscita all’accensione del dispositivo: acceso, spento, stato precedente.
          Inching = tempo di ritardo programmabile per utilizzare il dispositivo come pulsante temporizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.