Consumi casa elettrica – Luglio 2015

6bbddfdb-3b25-4e41-ab92-e1da55505c53_large

Con un po’ di piacevole ritardo (dicesi vacanze) ecco i dati mensili, aggiornati a fine luglio 2015, relativi a:

  • energia elettrica prodotta dal fotovoltaico
  • energia elettrica consumata complessivamente dalla casa
  • energia elettrica prelevata dalla rete
  • energia elettrica immessa in rete

Luglio2015

E’ confermato il notevolissimo miglioramento dell’autoconsumo del fotovoltaico dell’estate 2015 rispetto al 2014 (YTD siamo ad un eccellente 69% contro il 47%).

Le motivazioni principali sono le seguenti:

  • riuscita integrazione tra la pompa di calore (che fornisce acqua fredda al pavimento ed alla UTA) e la UTA (che effettua ricambio d’aria e deumidifica) ⇒ comfort e consumi più elevati ⇒ autoconsumo più elevato
  • temperature esterne medie molto più alte ⇒consumi più elevati per mantenere il comfort ⇒ autoconsumo più elevato
Potrebbe interessarti anche:

6 pensieri su “Consumi casa elettrica – Luglio 2015

    1. Andrea Lucchese

      Non lo sottovaluto e l’ho messo come premessa al mio caso.
      Evidenziami le differenze perchè muovermi all’indietro tra i grafici non è cosa semplice non sapendo esattamente quando eri in casa e se hai apportato modifiche nelle impostazioni.

      Rispondi
    1. La mia Casa Elettrica

      Con raffrescamento e de-umidifica sempre accesi non poteva essere diverso. Ma gli impianti sono stati pensati proprio per quello.
      Oppure si stava al caldo e non si auto-consumava il fotovoltaico 🙂

      Rispondi
      1. Andrea Lucchese

        Infatti sono pensati x consumare.
        Forse per le condizioni climatiche, forse per le caratteristiche del mio involucro, forse x il fatto che ci abito solo la sera, anche se una persona durante il giorno soggiornava fissa e si gustava il fresco di casa mia …. da questa estate traggo qualche conclusione:
        1) Per raffrescare ho consumato molto poco con T interne dai 23,3° ai 24°
        2) l’umidiità interna max raggiunta era appena sopra al 70%
        3) la vmc per l’astate ne posso fare a meno
        Sto rivedendo alcune mie scelte.
        Aspetto di vedere questo inverno, ma credo che l’unica cosa che installerò più avanti sarà la vmc che credo utile sopratutto nel periodo invernale.

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.